Il matrimonio è il giorno più importante della vita di ogni coppia poiché da quel momento in poi si rende davvero ufficiale la propria unione. Anche se solitamente le nozze vengono organizzate durante i mesi estivi, sono molti coloro che vanno in controtendenza e che scelgono il periodo più freddo dell'anno, l'inverno. In pochi sanno, però, che un matrimonio invernale ha dei pro e dei contro. Scopriamo tutto quello che c'è da sapere prima di pianificare la cerimonia che renderà eterno il proprio amore.

1. Scegliere una location innevata può far andare incontro a imprevisti – La location ideale per un matrimonio invernale è un luogo innevato, capace di trasmettere calore e romanticismo con un solo sguardo. Purtroppo, però, una scelta simile può far andare incontro a diversi imprevisti: sia gli ospiti che i musicisti potrebbero rifiutarsi di partecipare per il troppo freddo e addirittura potrebbe esserci un'improvvisa tempesta che rovinerebbe tutto. E' importante dunque stare bene attenti a non voler strafare.

2. Bisogna decidere la data con largo anticipo – Quando si organizza un matrimonio in inverno, è necessario scegliere la data con largo anticipo, così da dare agli invitati la possibilità di organizzarsi. In molti, infatti, durante i mesi più freddi dell'anno, si concedono dei viaggi all'estero o, quanto meno, dei weekend fuori città, così da staccare la spina dalle preoccupazioni quotidiane. L'ideale sarebbe scartare le giornate di festa e quelle in prossimità dei ponti, in questo modo, nessuno potrà trovare scuse.

3. Scattare delle foto all'aperto è sconsigliato – Le foto con un paesaggio innevato sullo sfondo sono il sogno di molte coppie di novelli sposi, peccato solo che, per affrontare temperature simili, servano cappelli, sciarpe e cappotti, che andrebbero a coprire il meraviglioso abito bianco. Chi vuole avere un ricordo indelebile del vestito indossato farebbe bene a evitare i servizi fotografici esterni, potrebbe ritrovarsi con una fastidiosa influenza durante la cerimonia.

4. E' necessario indossare una pelliccia o un mantello – Organizzare un matrimonio in inverno significa che bisognerà necessariamente adattare lo stile del proprio vestito alle temperature rigide. Le spose devono coprire le spalle con una pelliccia, gli uomini possono indossare un mantello, mentre le damigelle d'onore farebbero meglio a evitare i colori pastello e le gonne corte.