I tatuaggi sono un modo per imprimere sulla propria pelle un ricordo, una frase importante o un disegno particolarmente rappresentativo per la propria vita. E' proprio per questo che sono sempre di più le persone che non possono fare a meno di decorare il proprio corpo con un tattoo unico e personalizzato. Gli amanti della body art saranno felici di sapere che al mondo ci sono persone pronte davvero a tutto pur di “decorare” il proprio corpo. Nel video intitolato “100 anni di bellezza”, la volontaria Casey ha voluto sottoporre il suo corpo a qualcosa di insolito.

In una sola settimana si è fatta imprimere sulla pelle 11 tatuaggi grossi e complessi ed ognuno di loro rappresentava un preciso periodo storico. Ogni disegno è stato infatti progettato per imitare lo stile di un artista iconico di una determinata decade, dal fiore in bianco e nero che si ispira a Charlie Wagner e al 1910, ad Amund Dietzel e il suo volto di donna del 1920, fino ad arrivare al 2010 con Nikko Hurtado, l’artista del tattoo a cui è ispirato il gatto riprodotto sul braccio della ragazza.

Casey, la volontaria che si è sottoposta all’esperimento, non appare affatto turbata, ma anzi al termine delle sedute è felice di aver reso il suo corpo una vera e propria opera d’arte. Intanto, i creatori del progetto stanno cercando un volontario maschile che voglia sottoporsi a qualcosa di simile ma ancora più “estrema”. Tutti coloro che sono interessati possono inviare una mail a casting@cut.com, l’importante è sentirsi abbastanza folli da non sapere cosa sta per essere tatuato sulla propria schiena o sulle proprie braccia.