La lavastoviglie è senza dubbio un elettrodomestico indispensabile che spesso ci rende la vita più semplice. Grazie alla lavastoviglie non siamo costretti a passare ore a lavare i piatti e a sgrassare le pentole. Non tutto però può essere inserito in lavastovoglie, ci sono alcuni utensili e oggetti che devono essere lavati a mano poichè le alte temperature dell'elettrodomestico potrebbero rovinare la loro superficie e non solo. Dopo i 12 oggetti da non inserire mai nel microonde ecco quelli che non bisogna mai mettere in lavastoviglie.

Coltelli – Sarebbe meglio lavare i coltelli, soprattutto quelli più affilati, a mano poichè lavaggi frequenti in lavastoviglie potrebbero danneggiare questo tipo di posate andando ad intaccare le lame.

Bicchieri di cristallo – I bicchieri di cristallo, soprattutto quelli realizzati in cristallo prezioso o decorati con dipinti sulla superficie, devono assolutamente essere lavati a mano, perchè le elevate temperature della lavastoviglie potrebbero rovinarli.

Oggetti e utensili di legno – Il legno può rovinarsi se entra a contatto con l'acqua. Oggetti ed utensili in legno devono senza dubbio essere lavati ma è meglio evitare di lasciarli a lungo a mollo.

Pentole e altri oggetti in rame – Questi oggetti vanno lavati a mano, magari lucidati con del limone. Evitate di inserire nella lavastoviglie pentole in rame poichè i detersivi più aggressivi e le alte temperature dell'acqua possono rovinare la loro superficie.

Utensili in ferro – Il ferro se tenuto a lungo a contatto con l'acqua si ossida, per questo è meglio lavare a mano ed asciugare subito tutti gli oggetti e gli utensili in ferro.

Padelle antiaderenti – Le padelle antiaderenti sono ricoperte di teflon, materiale che permette ai cibi di non attaccarsi, questo materiale è però cancerogeno per questo bisogna evitare di rovinare tali oggetti in lavastoviglie, dove le alte temperature dell'acqua o lo "scontro" con altri oggetti potrebbero danneggiare la superficie.

Oggetti di pietra – Solitamente la pietra è molto porosa quindi si può rovinare se entra a contatto con acqua molto calda.

Ceramica e porcellana – Solitamente ceramica e porcellana possono essere inserite in lavastoviglie, se però avete piatti o tazzine decorate con disegni e ghirigori questi ultimi potrebbero rovinarsi.

Pentole e oggetti in alluminio – L'alluminio è un materiale molto leggero che in lavastoviglie potrebbe danneggiarsi entrando in contatto con oggetti appuntiti e con acqua calda.

Barattoli di latta – I barattoli di latta sono resistenti e possono essere utilizzati in svariati modi ma è bene evitare di lavarli in lavastoviglie poichè l'acqua calda potrebbe far staccare le etichette incollate sulla superficie dei barattoli. Tali residui potrebbero rovinare il vostro elettrodomestico.