Vanessa Incontrada è tornata in tv al fianco di Carlo Conti ieri per presentare i Wind Music Awards, un evento di due serate dedicato alla musica con artisti italiani e ospiti internazionali. L'ex modella spagnola ha incantato tutti con il sorriso, l'ironia e il buon umore che l'hanno sempre contraddistinta ma in molti non hanno potuto fare a meno di notare la sua fisicità curvy. La Incontrada ha sempre avuto un corpo formoso e mediterraneo ma, dopo aver partorito il figlio Isal nel 2008, non è più riuscita a tornare nella sua vecchia taglia 40.

Sul palco dell'Arena di Verona la presentatrice è apparsa leggermente più in carne rispetto al solito, tanto che numerosi utenti del web si sono scagliati contro di lei definendola "grassa". "Si ok, tutto bello e bellissimo, ma fai qualcosa per i glutei e quella cellulite! Si fa fatica a guardarti…", "Grande dibattito tra me e la mia signora: lei sostiene che il sederotto di Vanessa Incontrada sia rifatto", "Sembra che abbia delle protesi", sono solo alcuni dei commenti "cattivi" che si leggono sotto le foto che Vanessa ha postato sui social. La cosa di cui viene accusata? Non essere riuscita a tornare perfetta dopo la nascita del figlio come hanno fatto altre colleghe come Bar Refaeli, Irina Shayk o Kim Kardashian, che hanno invece sfoggiato una silhouette impeccabile a pochi mesi dal parto.

La cosa però sembra essere un po' eccessiva, visto che la Incontrada ha semplicemente qualche rotolino e qualche imperfezione in più rispetto al passato, proprio come ogni donna che ha affrontato una gravidanza. Dal canto suo Vanessa sembra non essere assolutamente toccata dalle critiche e continua a sfoggiare con orgoglio le curve, un simbolo della meravigliosa vita da mamma. A differenza di molte altre star ossessionate dalla forma fisica perfetta, l'ex modella ha preferito godersi a pieno la maternità, passando il tempo libero con il figlio piuttosto che in palestra tra pesi e addominali. Così facendo, ha dimostrato di essere una donna "normale" che non insegue a tutti i costi la perfezione solo perché lavora nel mondo dello spettacolo, che vuole rimanere naturale al 100% e che non intende essere vista come una bambola dalle forme impeccabili.

Il web e l'ossessione per le star "grasse"

Negli ultimi tempi sembra che puntare il dito contro le celebrities che hanno messo su qualche chilo sia diventata una vera e propria mania. Qualche giorno fa la stessa cosa era capitata a Rihanna, la popstar accusata di essere decisamente "grassa" anche se è diventata solo leggermente più formosa. E' chiaro dunque che sono ancora moltissimi quelli che inseguono un ideale di bellezza impossibile e che si sconvolgono quando una star non fa di tutto per rispettare gli stereotipi di perfezione comunemente accettati. Al contrario di quanto dicono gli utenti dei social, star come Vanessa Incontrada e Rihanna dovrebbero essere prese come esempio di splendore e sicurezza: non hanno trasformato i loro piccoli difetti in insicurezze, sono riuscite ad accettarli e a renderli punti forti del loro fascino irresistibile. E' proprio il caso di dire che tutte le donne del mondo dello spettacolo dovrebbero apprezzare il loro coraggio e smetterla di essere pelle e ossa.