È la tendenza del momento: dopo stagioni in cui le manicure erano elaborate e vistose, a tratti persino eccentriche, la nail art ritorna naturale e soft. Il trend che impazza sui social si chiama baby boomer e non è nient'altro che una french manicure in versione sfumata. Niente più linee nette e precise, la manicure più trendy è ombrè e delicata.

È perfetta per un look sposa o per una nail art delicata e sobria: adatta sia per le più giovani che per le donne in carriera, questa manicure permette di avere mani sempre in perfetto ordine e curata, senza osare con look eccessivi. Se si scelgono gli smalti tradizionali è molto semplice anche da creare a casa propria, mentre se si punta sulla ricostruzione in gel conviene affidarsi a mani esperte. L'effetto finale della manicure, più o meno sobrio, cambierà a seconda della tonalità di smalto scelta. Abbinare un bianco gesso a un rosa baby renderà la manicure più vistosa e accesa, mentre l'abbinamento tra un panna o un bianco latte e uno smalto nude creerà un effetto più discreto. Ma come si fa la nail art baby boomer?

Il necessario per realizzare la nail art sarà uno smalto chiaro, bianco gesso o panna, e uno rosato o nude, un top coat e una spugnetta in lattice come quelle che abitualmente si utilizzano per il make up. Il consiglio è quello di applicare uno smalto per proteggere le cuticole prima di procedere con la manicure, per evitare di sporcare la pelle. A questo punto non dovrai fare altro che creare una piccola striscia bianca e una piccola striscia rosa sulla base della spugnetta, che tamponerai poi sull'unghia. L'effetto che otterrai sarà sfumato e delicato. Una volta asciugato lo smalto, non dovrai fare altro che applicare un top coat, scegliendo tra la versione lucida per un effetto glossy, oppure glitter per dare un tocco di luce in più alla manicure. Sfoglia la gallery e scopri tutte le idee da copiare per creare la baby boomer nail art!