Pixee Fox e Justin Jedlica sono due modelli di 26 e 35 anni, noti agli utenti del web per le loro storie incredibili. Pixee ha speso più di 119.000 dollari in chirurgia plastica per somigliare alle eroine dei cartoni animati. Si è rifatta il seno, le labbra e addirittura si è fatta rimuovere sei costole pur di avere una vita sottilissima. Justin è invece famoso per essere il “Ken umano” e, anche lui, si è sottoposto a decine di interventi per avere lo stesso aspetto del suo idolo, la bambola Mattel.

Entrambi sono diventati letteralmente dipendenti dalla chirurgia, tanto da esserne ormai ossessionati, ma la cosa ha finito per rovinare le loro vite amorose: Justin ha divorziato dopo 3 anni di relazione e Pixee non riesce a trovare l’uomo dei propri sogni. Il motivo? Nessuno dei due accetterebbe mai un partner che gli impedisca di spendere capitali in trattamenti estetici. “Per il momento, abbiamo rinunciato all’amore. Siamo impegnati con gli interventi chirurgici e non ci fermeremo fino a quando non avremo raggiunto l’aspetto dei nostri sogni”, ha dichiarato Pixee, che ritiene di non avere neppure un minuto di tempo per un potenziale partner.

Sia lei che il suo amico Justin passano 5 ore al giorno a curare la loro figura e il tempo libero rimanente lo usano per pianificare i prossimi interventi chirurgici a cui si sottoporranno. E' chiaro dunque per quale motivo l’amore non sia la loro priorità. Per il futuro, non hanno intenzione di realizzare alcun tipo di sogno romantico, il loro obiettivo è semplicemente avere un corpo perfetto, proprio come quello delle bambole.