Milano si prepara ad accogliere il "popolo della moda" che arriverà in città per assistere alle sfilate e partecipare ai diversi eventi di Milano Moda Donna 2014. Sulle passerelle saranno presentate le collezioni femminili per l'Autunno/Inverno 2014-15 dei grandi stilisti italiani e dei nuovi talenti. Sono più di 64 le sfilate in calendario, a cui vanno ad aggiungersi oltre 72 presentazioni e svarianti eventi, cocktail party e opening di nuove boutique. Cuore pulsante di Milano Moda Donna sarà come sempre il Fashion Hub che si svilupperà in quattro storiche location di Milano: Palazzo Giureconsulti, che ospita il centro servizi e il quartier generale della manifestazione, e le Sale Sfilate all'interno dello sfarzoso Palazzo Clerici, del prestigioso Palazzo della Regione e di Palazzo Reale.

Tutte le novità del 2014 -La kermesse vedrà il debutto nella moda italiana del geniale stilista americano Jeremy Scott, nuovo creative director di Moschino, che presenterà la prima collezione femminile realizzata per la maison. Dopo il successo dello scorso anno CoSTUME NATIONAL torna a sfilare a Milano e anche il talentuoso Fausto Puglisi e il marchio MSGM presenteranno la nuova collezione invernale nella capitale della moda italiana. Sfileranno per la prima volta alla Fashion Week di Milano il marchio Au Jour Le Jour, grazie al supporto di Giorgio Armani che metterà a disposizione la location dell'Armani/Teatro, e il brand Heohwan Simulation. Tra i nuovi marchi di Milano Moda Donna anche Arthur Arbesser, Alessia Xoccato, L’Ed e Sara Battaglia, che presenteranno le proprie collezioni Autunno/Inverno 2014-15. Come ogni anno grande spazio verrà dato ai nuovi talenti che potranno mostrare le proprie creazioni grazie al supporto di Camera Nazionale della Moda, tra questi i designer di Next Generation, Davide Grillo, Daniele Vigiani, Martina Cella e Marco Rambaldi.