La primavera è ormai arrivata e con l'inizio delle giornate soleggiate è tornato il momento di scoprire il proprio corpo. Anche se manca ancora qualche mese per la tanto temuta prova costume, sono moltissimi coloro che non si sentono a proprio agio al solo pensiero di dover indossare il bikini. La cellulite, in particolare, è l'incubo di ogni donna e quasi tutte sono disposte a provare ogni tipo di crema, massaggio drenante ed esercizio fisico pur di combatterla. Secondo Nataliya Robinson, una specialista quando si parla di cura della pelle, ritiene che esiste un metodo più economico ed efficace per eliminare l'antiestetico effetto a buccia d'arancia.

Gli unici ingredienti che occorrono sono il bicarbonato di sodio e il miele di Manuka, due cose che quasi tutti abbiamo nella dispensa della cucina e che devono essere mescolate con un po' d'acqua fino a creare una maschera. Massaggiando la zona "incriminata" in modo intenso per almeno 3 minuti, si avranno risultati sensazionali. Il motivo è molto semplice: il miele migliora la circolazione del sangue e promuove il flusso linfatico, mentre il bicarbonato ha un effetto esfoliante.

"Il miele è un ingrediente naturale che decongestiona la pelle e riduce la comparsa di cellulite senza sovraccaricare il corpo con le tossine e le sostanze chimiche che si trovano nei prodotti venduti in farmacia e al supermercato", ha spiegato Nataliya. L'unica raccomandazione che fa l'esperta è evitare di esagerare poiché l'impacco fai da te potrebbe rompere i capillari se applicato con troppa pressione. A questo punto, non resta che provare: la cellulite potrebbe diventare un lontano ricordo.