12:13

Krizia collezione Autunno/Inverno 2012-2013

Alla settimana della moda milanese Krizia presenta un donna che sembra provenire dal deserto africano, con abiti dai colori caldi e dalle linee essenziali

Krizia Fashion Show e Backstage

Alla settimana della moda milanese sfila la collezione A/I 2012-2013 di Krizia

Krizia collezione Autunno/Inverno 2012-2013.

Krizia presenta alla fashion week milanese una collezione A/I 2012-2013 fatta di colori caldi, come l’ocra, l’arancio, il marrone e l’oro, di linee semplici arricchite da dettagli squadrati, da tessuti morbidi come lapin mongolia e mohair. La donna Krizia sembra nascere dal calore del deserto africano con i suoi lunghi cappotti di cammello, le stampe animalier, gli abiti in lamè e i gioielli dorati. In questa collezione la silhouette si allunga, sia nei cappotti, sia negli abiti da sera, preziosi nelle loro sete e laminati. I modelli più seri vengono contraddetti da lunghe spaccature che lasciano vedere la gamba fino in alto ad ogni passo; da impunture ispirate al guardaroba sportivo; da inserti sulle spalle e sulle scollature in mongolia; da grintosi bustini in pelle o in neoprene. Le spalle sono importanti e leggermente rialzate, non solo in giacche e cappotti, ma anche sui tubini. Alcuni calzoni asciutti sono a cavallo basso, ma ci sono anche jeans neri spalmati lucidi, aderenti. Imprevedibili le spalle di pelle sull’abito di seta drappeggiato o sulle maglie over in kid mohair.

La collezione – La donna che indossa creazioni firmate Krizia sceglie uno stile classico e asciutto ma non rinuncia ad un mood moderno fatto di linee squadrate. Minidress, tailleur pantalone e completi gonna-camicia hanno tagli semplici ma sono arricchiti da dettagli in pelle o da grosse applicazioni in mongolia sulle spalle o sulla scollatura. I pantaloni a sigaretta, che restano leggermente più larghi sui fianchi, si alternano a modelli large e a pants glam rock in lamè dorato; i cappotti di cammello, in lana e panno, hanno spalline alte ed appuntite e forme larghe nella parte finale, molti non hanno revers ma scollo circolare con maxi bottoni. Molto belli i completi in blu di prussia con pull realizzati come fossero mantelle dalle lunghe maniche svolazzanti. I minidress in tessuto liscio sono arricchiti esclusivamente da disegni creati con il drappeggio frontale sulla scollatura. Gli abiti da sera sono relizzati in tessuti leggeri e trasparenti come la seta o lucenti come il satin la cui brillantezza viene esaltata da toni caldi di ocra, arancio e rame. Alcuni longdress in oro sono impreziositi da un tessuto plissettato sulla gonna e da copri spalle in morbida pelliccia.

I colori, gli accessori e l’omaggio a Whitney Houston – I colori più utilizzati per abiti ed accessori sono ruggine, rame, caffè, cioccolato, senape, blu indigo, oro, nero e panna e si alternano a stampe camouflage o a disegni animalier impressi sui maxi pull. Per quanto riguarda i materiali la stilista sceglie per i capi da giorno un denim invernale arricchito da impunture a contrasto e nobilitato dal cachemire che lo accompagna. Lana e mongolia sono utilizzate a profusione nelle maniche, nelle ghette, nei colli, nelle spalle, nei coprispalla e anche nelle borse. Kid mohair, lamè, seta, georgette, chiffon e perline impreziosiscono gli abiti più eleganti. La donna firmata Krizia è molto accessoriata ma non cade mai nell’esagerazione, l’essenzialità dei capi viene arricchita da pochette e sandali dorati e soprattutto da lunghe catene in oro, da collane con pietre e perle, da bracciali importanti. Le shopping bags sono realizzate in mongolia, declinata in diversi colori, lo stesso vale per le pochette e le minibags con manici. Avvolgenti sciarpe poncho e colli vaporosi in pelliccia completano i look creazti da Krizia per il prossimo Autunno/Inverno. All’inizio e alla fine della sfilata la stilista ha voluto ricordare la scomparsa Whitney Houston utilizzando alcune delle sue canzoni più celebri, un omaggio alla bella e brava cantante e attrice che amava, fra l’altro, vestire Krizia. Dopo lo show Krizia ha ricevuto i suoi ospiti nel backstage salutando gli amici e accogliendo i complimenti del suo pubblico.

Approfondimenti: Krizia, Milano Moda Donna 2012

commenta
Sfilata Krizia
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE