Ognuno di noi cerca di seguire un'alimentazione sana per tenersi in forma e per rimanere in salute ma, il più delle volte, è davvero difficile resistere alle tentazioni. Il risultato? I sacrifici fatti per settimane diventano vani e si mette su qualche chili. La nutrizionista Amelia Freer ha spiegato qual è il trucco per eliminare il grasso di troppo senza fare troppo sacrifici. Secondo lei, il cibo non è qualcosa da temere, bisogna semplicemente guardare alla propria nutrizione con positività. I suoi consigli sono validi per tutte le età, per ogni corpo, sia per gli uomini che per le donne: ecco quali sono.

Seguire una piramide alimentare – Frutta secca, grassi buoni, carboidrati, proteine, frutta, verdura, acqua sono i prodotti che bisogna consumare ogni giorno quando si vuole seguire una dieta. Se vengono disposti a forma di piramide come un vero e proprio schema, è possibile rendere tutto più semplice, spuntando i diversi punti a ogni pasto.

Bere spesso – Il segreto per rimanere in forma è bere acqua molto spesso, arrivando a circa 8 bicchieri ogni giorno. Chi non ama l'acqua del rubinetto può provare ad aggiungere cetriolo o limone. E' importante, inoltre, non superare le due o tre tazze di tè o caffè ogni giorno ed evitare le bevande zuccherate. In questo modo, il proprio organismo sarà depurato.

Mangiare molte verdure – Mangiare verdure sia a pranzo che a cena fa benissimo poiché si tratta di alimenti ricchi di vitamine, fibre, minerali e sostanze nutritive benefiche. L'ideale è consumare sei porzioni di cibi "verdi" durante i diversi pasti e le porzioni possono essere anche molto abbondanti.

Consumare tre porzioni di frutta ogni giorno – Un altro consiglio per sentirsi sazi nel corso della giornata, evitando di rimpinzarsi di snack grassi, è consumare tre porzioni di frutta quotidianamente. Sarebbe meglio puntare sulla frutta fresca piuttosto che su quella secca o sui frullati: in questo modo, le proprietà nutritive rimarranno invariate e non si assumeranno troppi zuccheri.

Mangiare carne e pesce – La carne è l'ideale per dare al corpo il giusto apporto proteico, mentre il pesce dovrebbe essere consumato per due o tre volte alla settimana poiché contiene omega-3. L'importante è evitare le carni lavorate o affumicate come il prosciutto, i salumi, la pancetta, le salsicce

Non eliminare i carboidrati – I carboidrati non devono essere "demonizzati". Sono contenuti nella frutta e la verdura ma anche nei legumi. Questi ultimi sono perfetti per chi è a dieta poiché permettono al corpo di funzionare in modo sano e regolare.

Dare spazio ai grassi buoni – I grassi alimentari sono essenziale per un corretto funzionamento del corpo, l'importante è consumare quelli "buoni". Olio, yogurt, formaggi sono tutti prodotti che non devono essere eliminati dalla dieta. Torte, biscotti e tutti i cibi che contengono grassi idrogenati devono invece essere consumati il meno possibile.

Mangiare frutta secca non salata – Mandorle, anacardi, arachidi, noci e ogni tipo di frutta secca possono essere consumati anche in grandi quantità quando si segue la dieta, a patto che non siano salati. Sono nutrienti e contengono grassi insaturi, minerali e fibre.