La 67esima edizione del Festival di Sanremo volge al termine e, in sole tre serate, sono stati moltissimi gli ospiti speciali italiani e internazionali che hanno incantato il pubblico. In occasione della quarta serata, quella che decreterà il vincitore delle Nuove proposte e i finalisti della competizione dei Big, a calcare il tanto temuto palcoscenico dell'Ariston saranno due bellezze "Made in Italy": Marica Pellegrinelli, modella e fidanzata di Eros Ramazzotti, e la talentuosa Virginia Raffaele. Non è la prima volta che l'attrice, imitatrice e comica arriva a Sanremo, già lo scorso anno si era distinta per la sua bravura, immedesimandosi ogni sera in un personaggio differente e diventando la vera protagonista del Festival. In chi si "trasformerà" questa sera?

Da Belén a Carla Fracci: tutte le trasformazioni di Virginia Raffaele.

Virginia Raffaele è stata la regina indiscussa della scorsa edizione del Festival di Sanremo e, a quanto pare, anche quest'anno non è riuscita a stare lontana dal palcoscenico dell'Ariston. Nel 2016, aveva lasciato tutti senza parole con le sue imitazioni di Carla Fracci, Belén Rodriguez, Sabrina Ferilli e Donatella Versace, così perfette da spingere anche le "originali" a complimentarsi con lei. Anche se prima della manifestazione canora Virginia era poco conosciuta dal pubblico italiano, in verità ha una lunga carriera alle spalle, fatta di decine e decine di "trasformazioni". E' nel 2009, quando è entrata nel cast di "Mai Dire Grande Fratello Show", che ha cominciato a interpretare con successo diverse parodie. Le sue "vittime" erano alcune delle protagoniste del noto reality show come Cristina Del Basso e Federica Rosatelli, ma anche cantanti italiane come Malika Ayane e Giusy Ferreri.

A partire dall'anno successivo, ha partecipato a "Quelli che il calcio" come imitatrice, vestendo i panni della criminologa Roberta Bruzzone, della nuotatrice Federica Pellegrini, Renata Polverini, allora governatrice del Lazio, e della partecipante all'Isola dei Famosi Eleonora Brigliadori. Ha portato in scena anche il personaggio di Data Von Duta, la parodia napoletana di Dita Von Teese, Carla Gozzi del programma "Ma come ti vesti?!", Ornella Vanoni, Sabrina Ferilli e Giorgia Maura, parodia di Emma Marrone. Ha proposto inoltre anche l'imitazione di donne della politica come Nicole Minetti, Francesca Pascale, Maria Elena Boschi. Dopo Diletta Leotta e la figlia di Alain Delon, questa sera toccherà alla Raffaele. Chissà se rimarrà al "naturale" o se si trasformerà in qualche star per il suo ritorno sul palco di Sanremo.