Con l'estate aumentano le occasioni di pubblicare sui social foto in bikini o con abiti scollati e succinti, aumenta dunque anche l'esigenza di migliorare leggermente il proprio corpo con il fotoritocco. In aiuto arrivano le app e i programmi che danno la possibilità di cambiare qua e là qualche dettaglio delle nostre foto. Anche le star internazionali e le Vip nostrane usano spesso queste app e sui social non sono rari i casi in cui appaiono immagini "migliorate". A volte però il fotoritocco è un vero e proprio disastro e non resta così nascosto come dovrebbe, può dunque capitare che intere parti del corpo scompaiono per magia, gli arti si assottigliano troppo e i fondali vengono deformati.

Da Mara Venier a Pamela Prati, gli errori con Photoshop.

Gli errori con Photoshop non sfuggono agli utenti più attenti ed esperti che in breve tempo rintracciano lo strano dettaglio. Kylie Jenner è una delle celeb più bersagliate, in diverse occasioni alcuni l'hanno accusata di aver diminuito le dimensioni delle cosce o di aver utilizzato in maniera eccessiva il fotoritocco. Lo stesso vale per Mariah Carey "colpevole" di aver migliorato le curve senza fare attenzione al dettaglio sullo sfondo che è stato deformato insieme al suo corpo. Il problema dello sfondo deformato è stato notato anche in uno scatto di Pamela Prati, in cui la porta davanti al quale la showgirl ha posato a bene vedere presenta una curvatura innaturale. Nicole Schrezinger e Mara Venier hanno, invece, perso una parte del corpo: la prima in una foto appare con un piede senza dita, la seconda con una gamba che sembra tagliata di netto.

Belén e le "accuse" di fotoritocco.

Ci sono casi in cui poi ci si accanisce per trovare il pelo dell'uovo, pelo che molto probabilmente non c'è. Certo nessuno ha la certezza che in questi casi non si sia ricorso a tecniche di fotoritocco ma a ben vedere l'urlare alla modifica selvaggia del corpo sembra eccessiva. Due i casi più recenti, il primo riguarda Belén Rodriguez. Recentemente la showgirl ha postato su Instagram una foto sexy in bianco e nero dall'alto verso il basso, dallo scatto si intravede un solo seno, in molti hanno dunque fatto notare l'anomalia. In realtà il seno potrebbe semplicemente essere nascosto dal braccio che cinge il corpo.

Rihanna ritocca la foto con i capelli blu?

La seconda accusa, senza dubbio infondata, è quella rivolta a Rihanna. La popstar nei giorni scorsi ha partecipato ad una festa tipica a Barbados, il Crop Over Festival, indossando un costume succinto e sfoggiando capelli blu. Le foto del look di Rihanna hanno fatto il giro del web, soprattutto dopo che l'ex della popstar, Chris Brown, ha commentato la foto su Instagram. Alcuni utenti hanno iniziato ad accusare Rihanna di aver messo mano a Photoshop per levigare il corpo dato il recente aumento di peso. L'accusa deriva da un piccolo dettaglio: ingrandendo la foto pubblicata dalla star sul suo profilo, vicino al pollice si intravede una parte blu dello stesso colore delle unghie, alcuni hanno dunque pensato che l'unghia "raddoppiata" fosse sintomo di foto ritocco. In realtà se si guarda bene l'intera foto si capisce che quell'elemento blu è semplicemente un filo che fa parte del bracciale indossato da Rihanna per completare il suo look. Le star dovrebbero dunque stare molto attente quando usano Photoshop per evitare spiacevoli scivoloni di stile ma anche il pubblico dovrebbe evitare di gridare al "fotoritocco selvaggio" quando, molto probabilmente, questo fotoritocco non c'è!