La mania dei selfie sembra essere diventata inarrestabile. Immortalare tutti i dettagli della propria vita quotidiana per mostrarli agli utenti del web con degli specifici hashtag è la mania più popolare del momento, tanto che neppure durante la masturbazione si può fare a meno di scattarsi una foto. Per tutte quelle che vogliono uno scatto in primo piano per ricordare per sempre un momento tanto intimo, è arrivata la soluzione ideale.

Si chiama “Dildo Selfie Stick” ed è il classico bastone da selfie. A differenza di quelli che abbiamo visto fino ad oggi, non serve per fotografarsi dinanzi a panorami da sogno o in compagnia di un grosso gruppo di amici, ma può essere applicato direttamente al vibratore, permettendo di immortalare il momento del proprio orgasmo con un semplice click. Nella descrizione del prodotto c’è infatti scritto: “Potete finalmente catturare la vostra espressione…Ohh”. La “Dildo Selfie Stick” assicura dei risultati perfetti ed originali, a prova di hashtag. Per il momento, non ci sono informazioni sul prezzo del prodotto e non si esclude che possa trattarsi solo di una campagna “anti-selfie” per ribellarsi all’utilizzo smodato dei social network.

Certo è che è solo l’ultima delle stramberie nate proprio per assecondare l’assurda mania di scattarsi foto in continuazione. Qualche mese fa era stato lanciato sul mercato il “Selfie Camera Vibrator”, il dildo con una telecamera incorporata per scattare delle foto all’interno della vagina, un’idea geniale per i ginecologi, inquietante per tutti i “comuni mortali”. Ormai sembra non esserci più fine al peggio, chissà quale sarà la prossima invenzione social e “sexy”.