Il rientro dalle vacanze è sempre difficile: la normale routine, il lavoro, i doveri e gli impegni di tutti i giorni possono farci sentire nervosi, apatici o particolarmente irritabili. Terminate le ferie, infatti, può presentarsi quello che viene definito "Post holidays blues", cioè quel malessere psicologico e fisico che ci colpisce al ritorno dalle vacanze e che può durare fino a metà settembre creando grandi difficoltà di adattamento ai ritmi quotidiani della vita di sempre. E allora, come prepararsi a un rientro felice? Ecco dei semplici consigli per ritrovare da subito il buonumore e affrontare la routine con il sorriso e la giusta energia.

Come superare lo stress da rientro: i consigli da seguire per un post vacanze sereno.

Per evitare lo stress da rientro, e affrontare il ritorno alla vita di tutti i giorni con la giusta serenità, è importante seguire dei semplici ma preziosi consigli per non perdere il relax e la tranquillità recuperate durante le vacanze. Ecco come fare!

Affrontate la routine con una mente più "flessibile"

Cercate di mantenere un po' di leggerezza anche al ritorno dalle ferie: lasciate che la vostra mente continui ad essere flessibile riuscendo così anche ad affrontare i piccoli o grandi imprevisti che ci prepariamo ad affrontare al rientro. Evitate di preoccuparvi eccessivamente e vivete il "qui e ora", abbandonando quell'eccessivo controllo che si verifica quando siamo troppo preoccupati del passato o di ciò che dovrà accadere. Una mente più flessibile vi aiuterà ad affontare la vita di tutti i giorni con meno stress. Se poi non riuscite a sopportare lo stacco netto vacanza/routine, allora progettate un ritorno anticipato, anche di un paio di giorni: in questo modo avrete il tempo di riappropriarvi delle vostre abitudini in modo graduale, senza ansia.

Scegliete i cibi giusti e affrontate la giornata con una ricca colazione.

Anche l'alimentazione ha il suo ruolo fondamentale per garantirsi un ritorno alla quotidianità sereno: scegliete cibi ricchi di acido folico e vitamina B12 come carne bianca, salmone, broccoli e verdure a foglia verde, legumi, yogurt. In questa fase, poi, il cervello ha bisogno di zuccheri quindi concedetevia senza esagerare, pasta, pane, riso, miele e preferite gli spuntini a base di frutta: preferite la banana ricca di dopamina, l'ormone del buonumore, ma anche l'uva che contiene melatonina, utile anche contro l'insonnia. Importante poi fare una colazione ricca e dedicarsi con calma a questo importante pasto della giornata: svegliatevi in anticipo e concedetevi una colazione bilanciata che vi permetterà di affrontare la fatica e la ripresa del lavoro dopo le ferie con l'umore giusto. Preferite i cereali integrali, il muesli, la frutta, lo yogurt, ricco di proteine e fermenti lattici, oltre ai fosfolipidi che agiscono sulle funzioni celebrali aiutando a combattere difficoltà di concentrazione e vuoti di memoria.

Dedicatevi all'attività fisica per scaricare lo stress.

In vacanza siamo più dediti all'attività fisica, alle passeggiate all'aria aperta, ciò ci aiuta non solo a restare in forma, ma anche a mantenere di buonumore. Non perdiamo allora queste sane abitudini al rientro dalle ferie: raggiungete il lavoro a piedi o in bici, fate sport con regolarità, che sia piscina o palestra, oppure scegliete uno sport che vi ha sempre affascinato ma nel quale non vi siete mai cimentati: ciò vi darà maggiore entusiasmo facendovi ritrovare l'umore giusto, con benefici per mente e corpo.

Non accantonate subito i ricordi delle vacanze e coltivate la socialità.

Non lasciate che il ricordo delle vacanze svanisca subito, ma mantenetene vivo il ricordo riguardando le foto, i video e condividendoli con gli amici e i familiari in modo da far rientrare quei momenti nella normale quotidianità. Approfittate poi delle serate post rientro per organizzare delle cene a tema e riassaporare con i vostri amici i piatti scoperti in viaggio, un modo per coltivare la socialità anche dopo le vacanze e ridere e scherzare insieme mantenendo alto l'umore. Per mantenere aperto il ricordo delle ferie organizzate poi dei fine settimana al mare o una gita fuori porta con il partner e le persone che amate, così da affrontare in modo soft il rientro concedendovi ancora qualche giorno lontani dalla routine.

Acquisite consapevolezza del vostro corpo per ritrovare la giusta energia.

Non perdete poi il contatto con il vostro corpo: ciò calmerà la mente e vi permetterà di ritrovare la giusta energia e vitalità per affrontare al meglio il ritorno dalle ferie. Concedetevi allora dei momenti per ascoltare il vostro corpo e usufruire al massimo della sua energia. Provate ad eseguire più volte al giorno, magari durante le pause lavorative, questo breve esercizio che vi aiuterà a non cadere nel vortice dello stress da rientro. Per assicurarvi di eseguirlo con regolarità, mettete un alert sul cellulare per spezzare la routine e dedicarvi all'esercizio: chiudete gli occhi e appoggiate le mani sulle cosce con i palmi rivolti verso l'alto, respirate con calma e ascoltate le sensazioni che percepite nei palmi. Fate vostre queste sensazioni e prendete consapevolezza di quella parte del vostro corpo anche se non potete vederla: in questo modo ne sentirete la forza e la vitalità. Potete estendere l'esercizio anche ad altre parti del corpo come le braccia, le gambe, per avvertire tutte quelle vibrazioni energetiche che vi proteggeranno dallo stress. L'esercizio può durare anche solo pochi minuti, l'importante è eseguirlo più volte durante la giornata: vi sarà utile per affrontare anche le situazioni più stressanti senza sprecare troppa energia.