Avete mai notato che il principe William e la moglie Kate Middleton non sono particolarmente affettuosi l'uno con l'altra quando appaiono in pubblico? Non è perché tra loro il sentimento è poco profondo, semplicemente rispettano una regola del protocollo reale particolarmente rigida. I Duchi di Cambridge si amano profondamente, non a caso hanno messo al mondo tre figli, ma davanti ai riflettori gli è stato vietato di scambiarsi effusioni. L'unico gesto affettuoso che gli viene concesso? Un bacio sulla guancia.

Harry e Meghan sono gli unici che si scambiano tenerezze in pubblico

Il principe William è il secondo nella linea di successione al trono britannico e, visto che probabilmente un giorno governerà il paese, deve comportarsi come meglio si addice a un futuro sovrano. E' costretto a rispettare ogni singola regola del protocollo reale anche quando si parla di effusioni pubbliche ed è proprio per questo che non bacia mai la moglie Kate Middleton sulla bocca. Secondo l'etichetta, gli eredi al trono non possono concedersi slanci affettuosi, tenerezze o abbracci, devono mantenere il buon senso e il pudore anche quando si parla di due coniugi, visto che le loro apparizioni pubbliche sono quasi sempre legate a eventi lavorativi. L'unico gesto accettato è il bacio sulla guancia. William e Kate non sono i primi ad aver rispettato questa imposizione, prima di loro anche la regina Elisabetta e il principe Filippo e Lady Diana e il principe Carlo. A fare eccezione, Harry e Meghan, che in più di un'occasione non hanno avuto timore a mostrare il loro affetto pubblicamente. Il motivo per cui vengono tollerate queste "trasgressioni"? Essendo in fondo nella linea di successione al trono, probabilmente non saranno mai a capo del paese. Insomma, tutti quelli che sognano di vedere Kate e William baciarsi sulla bocca dovranno accontentarsi delle foto del loro matrimonio, l'unica occasione in cui un'effusione simile viene concessa.