Covid 19
30 Aprile 2020
16:28

Valentino, le star si fanno fotografare a casa dai familiari: la nuova campagna in tempi di Covid-19

La moda sta cambiando, a causa dell’emergenza Coronavirus deve trovare dei modi “alternativi” per andare avanti. È proprio in questo contesto che Pierpaolo Piccioli ha dato vita a Valentino Empathy, la nuova campagna pubblicitaria che verrà realizzata da modelle e star direttamente dalle loro case.
A cura di Valeria Paglionico
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

La moda è stata costretta a cambiare in modo drastico negli ultimi mesi. A causa dell'emergenza Coronavirus, gli eventi e le sfilate sono state annullate a data da destinarsi e per il momento sembra ancora lontano il momento in cui tutto potrà tornare alla normalità. Se da un lato Giorgio Armani ha proposto un rallentamento del settore e Saint Laurent ha stravolto il calendario fashion tradizionale, è chiaro che sono moltissimi quelli che cercano dei metodi "alternativi" per andare avanti. L'ultimo ad averlo fatto è Valentino, che ha annunciato una nuova campagna pubblicitaria casalinga all'insegna dell'empatia per la prossima stagione Autunno/Inverno 2020-21.

Cos'è Valentino Empathy

Si chiama #ValentinoEmpathy ed è la nuova campagna pubblicitaria annunciata dalla nota Maison italiana per l'Autunno/Inverno 2020-21. Complici gli abiti e gli accessori che da sempre ispirano viaggi onirici e forti emozioni, l'azienda ha voluto sostituire il contatto umano con l'empatia, l'unica cosa capace di far sentire le persone vicine e unite anche in un periodo di distanziamento sociale. Si tratta di un sentimento che non si è assopito in questi mesi di quarantena ma che, anzi, ha permesso ai rapporti di diventare ancora più forti e profondi. È proprio per questo che il direttore creativo Pierpaolo Piccioli ha realizzato un progetto speciale per annullare i limiti imposti da spazio, confini e categorie.

Valentino: le star protagoniste della nuova campagna pubblicitaria

Lo stilista ha chiesto a una serie di star di fotografarsi nei luoghi in cui stanno passando la quarantena, lasciandosi immortalare dalle persone con cui convivono. Tra loro ci sono moltissimi volti noti, Adut Akech, Anwar Hadid, Christy Turlington, Ellery Walker Harper, Ghali, Gwyneth Paltrow, James Turlington, Janet Mock, Laetitia Casta, Laura Dern, Leon Dame, Liu Wen, Mariacarla Boscono, Mustafa the Poet, Naomi Campbell, Rafferty Law, Rossy de Palma, Rula Jebreal, Shu Qi, Tali Lennox, Tang Yan e Vittoria Ceretti. Ne verranno fuori una serie di ritratti, i cui protagonisti indosseranno alcuni dei capi simbolo della collezione. La campagna di Valentino non è solo un modo per fare pubblicità alla Maison in un momento di crisi economica, vuole essere una forma di collante in grado di superare ogni tipo di distanziamento sociale, nella speranza di dimostrare che la distanza fisica non deve essere considerata un limite.

31368 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni