Il tradimento è tra le cose peggiori che possano capitare all’interno di una coppia. Quando si scopre una scappatella, difficilmente si continuerà a guardare il partner allo stesso modo. Ci si sente ingannati, presi in giro e con il cuore a pezzi poiché si sa che qualcosa si è spezzato all’interno del rapporto. Non tutti però hanno il coraggio di arrivare al tradimento vero e proprio. Anche se non si organizzano degli incontri segreti con l’amante, esistono dei comportamenti poco esemplari che possono essere definiti peggiori di un tradimento vero e proprio. Scopriamo quali sono.

1. Portare avanti relazioni platoniche con altre persone – Il tradimento non esiste solo quando si finisce a letto con una persona diversa dal proprio compagno. Anche sentire in segreto un’altra persona, portare avanti una relazione platonica sono degli atteggiamenti irrispettosi assolutamente da evitare in una coppia.

2. Mettere fine ad una relazione senza motivo – Quando uno dei due all’interno della coppia decide di troncare la relazione, c’è sempre una motivazione nascosta. Probabilmente è per evitare di essere scorretti nei confronti del partner e per godersi liberamente una scappatella, ma anche lasciare una persona da un giorno all’altro senza motivo è una cosa altrettanto traumatica.

3. Nascondere una dipendenza – In amore bisogna condividere tutto, sia le gioie che i dolori ed è per questo che nascondere una dipendenza, che sia dal gioco, dalla droga o dall’alcool deve essere considerato al pari di un tradimento. Vuol dire che non ci si fida abbastanza della persona che si ha di fronte.

4. Non volere costruire una famiglia con il partner – Una delle cose più brutte che ci si può sentir dire dal partner è “Non voglio costruire una famiglia con te”. A questo punto bisognerebbe chiedersi per quale motivo si sta ancora insieme a quella persona.

5. Mentire – Spesso l’importanza dell’onesta viene sottovalutata e, per paura e insicurezza, si finisce per riempire il partner di bugie. Certo, si vuole dare sempre l’immagine migliore di sé, ma mentire non porterà a nulla all’interno di un rapporto.

6. Lasciarsi corteggiare – I complimenti e le lusinghe, si sa, fanno bene a tutti, ma quando una persona fidanzata va alla ricerca di attenzioni da parte di sconosciuti, vuol dire che c’è qualche problema nel rapporto. Lasciarsi corteggiare da tutti è una mancanza di rispetto, proprio come il tradimento.

7. Sperperare le risorse economiche del partner – Prosciugare le finanze del partner vuol dire compromettere il suo benessere e non capire quanta fatica è stata fatta per raggiungere quel risultato. La ricchezza è frutto di un duro lavoro e pretendere di spendere tutto per dei semplici capricci non è assolutamente corretto.

8. Condividere i segreti di coppia – Quando due persone stanno insieme da molto, cominciano a condividere esperienze e verità “scomode”. Ognuno ha i propri scheletri nell’armadio e andare a raccontarli in giro non è proprio l’atteggiamento ideale da mettere in pratica in una storia d’amore.

9. Disprezzare il partner come persona – Quando si sceglie di stare con qualcuno, solitamente lo si fa perché si ha una grande stima di quella persona. Nel caso in cui, invece, si disprezzano alcuni atteggiamenti del partner, sarebbe meglio lasciarsi ed evitare di mancargli di rispetto sparlando di lui in continuazione.

10. Coinvolgere i figli nelle questioni di coppia – Quando una coppia con figli coinvolge i bambini nei litigi, le cose potrebbero concludersi in modo tragico, tanto che un tradimento sembra una bazzecola in confronto.