Tendenze Autunno/Inverno 2021-22
4 Settembre 2021
08:00

Tendenze autunno 2021, vanno di moda camicie corte e con il fiocco: 5 modelli da avere

Sulle passerelle invernali trionfa la camicia, il capo passepartout per eccellenza: perfetta dall’ufficio alla cena elegante, la camicia non passa mai di moda e non sfigura mai. Quest’anno i brand hanno il modello giusto per ogni donna: dalla camicia bianca da collegiale di Dior a quella stampata di Prada, fino ai romantici fiocchi di Celine: ecco i look a cui ispirarsi.
A cura di Beatrice Manca
Celine
Celine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Tendenze Autunno/Inverno 2021-22

Perfetta di giorno e di sera, al lavoro o nelle occasioni eleganti: parliamo della camicia, il capo più versatile e immortale del guardaroba. Rigorosa e femminile, pratica e chic, la camicia torna protagonista delle collezioni di moda Autunno/Inverno 2021 in mille varianti: dalle più classiche con il colletto di Prada a quelle "scultura" con le maniche ampie e i volant, fino a quelle eleganti e romantiche di Celine. Ogni donna ha il modello che più la valorizza e la rappresenta, dalla blusa morbida alla camicia oversize. La camicia è un investimento: sta bene con tutto e non sfigura mai. Ideale per il rientro in ufficio, ora che non è né freddo né caldo, la camicia ci farà compagnia per tutto l'inverno portata sotto il tailleur o sotto gli abiti neri (come insegna Dior). Ecco i modelli da cui prendere ispirazione e i consigli per abbinarli.

1 La camicia bianca da collegiale

Passano gli anni, i decenni, forse i secoli ma la camicia bianca non passa mai di moda. Pulita, essenziale, minimal: una tela bianca da usare per costruire look sempre diversi. Quest'anno "spunta" da giacche, cardigan e maglione sulle passerelle di Dior, Chanel, Celine, Jil Sander e Prada (tra gli altri). Dal jeans al tailleur elegante, la camicia bianca si abbina a tutto. Ma quest'anno le passerelle suggeriscono un nuovo abbinamento molto chic: sotto un mini abito nero "a grembiule" o sotto gli abiti a bustier, per una rivisitazione glamour del look da collegiale.

La camicia bianca di Dior
La camicia bianca di Dior

2 La camicia colorata

Dall'estremo opposto dello spettro si collocano le camicie colorate, tinta unita o fantasia. Sulle passerelle di Prada ed Emilio Pucci abbiamo visto il ritorno delle stampe anni 70 e optical in colori tenui come il lilla, l'ocra, il rosa malva: l'abbinamento ideale è con una gonna o un pantalone tinta unita che le lasci protagoniste del look. Chi ama la tinta unita quest'anno deve puntare sui colori accesi, dal fucsia al viola. Oppure su un romantico lilla, come quello proposto da Chanel, da portare con il minidress nero a contrasto.

La camicia colorata di Chanel
La camicia colorata di Chanel

3 La camicia scultura

La semplicità della camicia bianca incontra giochi di volume, geometrie, dettagli in rilievo e maxi rouches: quest'anno sulle passerelle invernali abbiamo visto numerose "camicie-scultura". Schiaparelli "disegna" in rilievo il seno femminile, creando un effetto ottico che richiama i bustier con le coppe a cono anni Ottanta. AnnaKiki e Carolina Herrera giocano con i volumi delle maniche, creando maxi balze in rilievo, mentre Zimmermann rivisita linee ottocentesche con la blusa in pizzo con le maniche voluminose. Un pezzo così importante vale come un abito: basta un semplice pantalone slim nero e si è perfette anche per una serata mondana.

La camicia scultura di Schiaparelli
La camicia scultura di Schiaparelli

4 La camicia corta

Il modello "crop" cioé corto, ci ha accompagnato per tutta l'estate con top e felpe che arrivano all'altezza delle costole. Quest'inverno il modello crop torna protagonista con camicie "corte" e aderenti come un top: Fendi ne ha fatto un caposaldo della sua collezione invernale, abbinandole a gonne a vita alta e cappotti ton-sur-ton. Il trend perfetto da sfoggiare subito, magari con pantaloni palazzo colorati o gonne plissettate a vita alta. Per quando arriverà il freddo ci sono due soluzioni: un maxi blazer abbinato ai pantaloni (e una buona resistenza) o un body a collo alto da portare "sotto", rivisitando un classico degli anni Settanta.

La camicia corta di Fendi
La camicia corta di Fendi

5 La camicia con il fiocco

Il modello più elegante? La camicia con il fiocco, magari satinata. Un capo romantico e chic, da portare di giorno e di sera: addolcisce il completo maschile e valorizza anche il jeans più semplice. Un investimento da avere in guardaroba, perché non passa mai di moda e, scelta nel colore giusto, dona a ogni donna. Per portare la camicia bon ton anche nelle occasioni più casual l'ideale è giocare con i contrasti di materiale: camicia in seta e giacca in tweed, camicia di raso e gonna longuette in pelle. Celine la abbina al velluto e ai bermuda, per un look un po' dandy e un po' borghese.

La camicia con il fiocco di Celine
La camicia con il fiocco di Celine
21 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni