La Pasqua si avvicina ed è il momento di cominciare a pensare alla propria tavola. Dopo aver preparato i piatti tipici, come il casatiello, la torta Pasqualina e le uova di cioccolata, non avete nessuna idea per apparecchiare la tavola? La Pasqua arriva sempre in concomitanza con la primavera e di conseguenza l’atmosfera che deve essere trasmessa con l’arredamento della propria casa deve essere gioiosa, divertente e deve infondere un senso di beatitudine e felicità. Uova decorate e centrotavola fantasiosi sono solo alcuni degli accessori che possono essere utilizzati per rendere la casa perfettamente in tema con questa festa. Ecco alcune idee per rendere unica la vostra tavola pasquale.

Come apparecchiare e decorare la tavola di Pasqua

Vediamo alcune idee per decorare la vostra tavola pasquale, che sia più classica, puntando sull'eleganza e la sobrietà oppure più fantasiosa dando via libera ai colori.

Apparecchia la tua tavola di Pasqua con eleganza

Per preparare una tavola pasquale elegante e sobria sarà importante abbinare bene tovaglia, tovaglioli, piatti e posate. Il segreto sarà privilegiare i colori primaverili, che trasmettono allegria e freschezza. Se si dispone solo di una tovaglia bianca, sarà bene concentrarsi sui dettagli, come piatti decorati con motivi floreali, sottopiatti, fermatovaglioli e quant’altro, l’importante è che si scelga un unico colore dominante. Per quanto riguarda invece i tovaglioli, questi devono essere rigorosamente di stoffa e non di carta, devono essere coordinati con la tovaglia oppure di un colore primaverile e possono essere piegati in modo simpatico ad esempio a forma di coniglietto portauovo. Per farlo basterà piegare in due il tovagliolo in modo da formare un triangolo, avvolgerlo su se stesso partendo dalla base verso la punta e posizionare un uovo sodo al centro, piegando verso l’alto le estremità del tovagliolo che sembreranno le orecchie di un coniglio. Per quanto riguarda i piatti, invece, andranno bene dei piatti bianchi, in modo tale da potersi sbizzarrire con il resto delle decorazioni. Infine, arriva il momento delle posate. Normalmente si apparecchia posizionando il piatto al centro, la forchetta alla sua sinistra, il coltello a destra del piatto e il cucchiaio da minestra a destra del coltello, mentre cucchiaino e posate da dolce andranno oltre il bordo superiore del piatto.

Gioca con le decorazioni per rendere particolare la tua tavola pasquale

Puoi, ad esempio, posizionare coltello e forchetta al centro del piatto, appoggiati su un tovagliolo, e legarli con un filo di rafia per creare un'atmosfera bucolica. Aggiungete anche qualche uova di quaglia, che avrete precedentemente bollito, ai lati del piatto, così, oltre ad essere decorative, potranno essere un'idea per l'aperitivo. Potete legare anche il tovagliolo con la rafia inserendo un rametto di lavanda o un bocciolo di rosa per dare un tocco di primavera alla tavola di Pasqua. Il centrotavola ideale da utilizzare su ogni tipo di tavola, dalla più elegante alla più tradizionale, sarà l’albero di Pasqua, con i suoi rami di pesco e le sue uova pendenti renderà l’atmosfera unica. Potrete utilizzare i rami dell'albero anche per appendere bigliettini di auguri personalizzati per ogni invitato.

Idee per segnaposto e centrotavola da realizzare con le uova

Possiamo realizzare anche delle esclusive decorazioni con le uova: segnaposto, centrotavola per decorare la tavola del nostro pranzo pasquale. Le uova, colorate o decorate, daranno quel tocco in più e creeranno la giusta atmosfera. Potremo creare una decorazione con i contenitori delle uova da riempire con fiorellini colorati o realizzare dei segnaposto per sorprendere i nostri ospiti e dei centrotavola creati con gusci di uova. La cosa importante sarà dare spazio alla fantasia abbinando i colori con la nostra tavola pasquale per renderla unica.