La Pasqua si avvicina ed è giunto il momento di pensare alla tavola di Pasqua: come apparecchiarla e decorarla per renderla unica, scegliendo i colori di tendenza oppure optando per una tavola classica e romantica con tonalità tenui e delicate. A rendere particolare e divertente la vostra tavola pasquale saranno anche le decorazioni a tema fai da te, come segnaposto e centrotavola, uova da dipingere, che vi permetteranno di personalizzarla e di dare un tocco in più alla preparazione. Stupirete così i vostri ospiti con una tavola apparecchiata alla perfezione.

credits Coin Casa
in foto: credits Coin Casa

I colori da scegliere per la tavola pasquale: di tendenza o romantica?

Pasqua coincide con la primavera, stagione in cui esplono i colori e periodo di rinascita. Potete quindi apparecchiare la vostra tavola di Pasqua utilizzando diverse sfumature di colori in linea con l'atmosfera della vostra casa. Tra i colori più allegri e di tendenza ci sono il verde e giallo, colorazioni allegre che stimolano il buon umore, ideali per uno stile rustico: scegliete ad esempio una tovaglia con i toni del giallo, e decoratela con un centrotavola realizzato con un pezzo di erba sintetica nella quale posizionare dei fiori colorati oppure candele profumate e uova dipinte. Se volete rendere la tavola elegante e glamour, scegliete una tonalità di verde brillante unito al total white: la vostra tavola di Pasqua sarà raffinata e luminosa. Per gli addobbi potete optare per dei semplici fiori di pesco che potete utilizzare anche come segnaposto, oppure un rametto di ulivo.

Per una tavola romantica e classica optate per tonalità pastello e primaverili con decorazioni floreali, per una mise en place davvero elegante e raffinata: rosa pallido, lilla, azzurro, verde menta. Scegliete un colore e provate a giocare con le sue sfumature, dipingete poi le uova in tinte simili e sistematele in un vaso grande e trasparente che costituirà il vostro centrotavola. Potete completare la decorazione della tavola con dei mazzettini di fiori di stagione da sistemare vicino al piatto dei vostri ospiti.

Se amate la semplicità optate per una tovaglia bianca oppure scegliete una stoffa con delle fantasie originali e ritagliate dei rettangoli irregolari, da utilizzare al posto delle tovagliette americane: una preparazione ideale anche per la tavola dei bambini. Per le decorazioni potete legare i tovaglioli con dei nastrini di raso colorati o con della semplice rafia, nei quali inserire dei boccioli di rose, delle piccole margherite o un rametto di ulivo o di lavanda.

Decorazioni per la tavola di Pasqua: segnaposto e centrotavola a tema fai da te

Per le decorazioni della tavola di Pasqua scegliete quindi uova colorate o decorate e fiori di stagione, da declinare in tanti modi diversi. Di sicuro sulla vostra tavola non potranno mancare i segnaposto pasquali e un bellissimo centrotavola, che potrete realizzare con il fai da te in modo facile. Potete creare ad esempio dei colorati segnaposto con le uova: fatele bollire, lasciatele poi raffreddare e dipingetele con gli acquerelli scegliendo colori in tema con la vostra tavola. Potete poi scrivere sopra il nome dell'invitato, oppure aggiungere una decorazione. In alternativa potete scegliere anche le uova di quaglia, piccole e con il guscio maculato che possono decorare la vostra tavola in modo originale. Sono molto delicate quindi fatele bollire per almeno 3 minuti, preparate poi dei cestini di paglia, rivestiteli con un sottile strato di muschio, aggiungete dei fiorellini e al centro le piccole uova fredde, completate con un cartoncino con su scritto il nome dell'invitato.

In alternativa potete realizzare un segnaposto con i fiori, scegliete delle primule o delle viole, preparate dei mazzolini, oppure inseritele in piccoli vasetti di vetro sui quali segnare il nome dell'ospite: una volta terminato il pranzo potete lasciarlo in dono ai vostri invitati come dono pasquale. Potete poi preparare dei segnaposto a forma di coniglietto utilizzando i tovaglioli: procuratevi un tovagliolo quadrato, piegatelo a metà e poi ancora a metà, così da ottenere un rettangolo lungo. Calcolate la metà del tovagliolo e piegate la metà destra e quella sinistra verso il centro, così da ottenere una punta. Piegate gli angoli esterni formando un quadrato e gli angoli laterali, così da farli incontrare al centro. Girate il tovagliolo sottosopra, piegate la punta in alto verso il centro. Rigirate il tovagliolo e piegate la parte sinistra oltre il centro. Piegate verso sopra il lato destro e bloccate i lati sistemandoli nella tasca che si è formata sul lato sinistro. Posizionate il tovagliolo in verticale e sistematelo in modo da formare le orecchie.

Le idee per i centrotavola pasquali sono diverse e facili da realizzare: potete mettere al centro del tavolo un nido, come quello degli uccelli, e inserire all'interno delle uova colorate o decorate, un'idea semplice ma d'effetto. I fiori freschi sono l'ideale per un centrotavola di Pasqua colorato, fresco e profumato: in questo caso potete scegliere dei tulipani colorati, da inserire semplicemente in un vaso trasparente, un'esplosione di colori che donerà un tocco in più anche alla tavola più semplice. Potete poi realizzare un centrotavola con palme e ulivo, simboli della Pasqua: legate due grossi mazzi con un nastro colorato o con della rafia, potete poi dare un tocco di colore con degli ovetti di Pasqua colorati.