Per rendere perfetta la tavola di Pasqua potete realizzare dei particolari segnaposto pasquali, idee creative per donare colore e allegria e stupire i vostri ospiti. Scegliete la tipologia di segnaposto che più vi piace o quella che risulta più facile da realizzare: potete utilizzare le uova, simbolo della Pasqua per eccellenza, ma anche tovaglioli a forma di coniglio, oppure cartoncini da colorare e decorare utilizzando la vostra fantasia. Ecco alcuni segnaposto di Pasqua da creare e idee a cui ispirarsi.

Segnaposto pasquali: le idee per la tua tavola di Pasqua

I segnaposto pasquali sono l'ideale per rallegrare la tavola di Pasqua in modo creativo, un modo per donare anche un piccolo omaggio ai vostri ospiti. L'idea più semplice può essere quella di utilizzare un cartoncino da ritagliare a forma di uovo o di coniglietto sul quale scrivere il nome dell'invitato legandolo magari al bicchiere con un nastrino oppure da appoggiare nel piatto adagiato sul tovagliolo. Ma vediamo quali altre idee possiamo realizzare.

Con le uova simbolo pasquale

Con le uova si possono creare diversi segnaposto di Pasqua che potete realizzare utilizzando la vostra fantasia. Ecco un paio di idee.

Piantine: una creazione molto amata è quella che prevede l'utilizzo dei gusci di uovo che diventeranno dei porta piantine. Per realizzarli procuratevi dei gusci di uovo, lavateli e asciugateli. Se volete colorarli metteteli in un po' di acqua alla quale aggiungere alcune gocce di colorante alimentare, lasciate per 15 minuti e poi fate asciugare. Inserite delle piccole piantine in ogni uovo, scrivendo il nome dell'invitato sul guscio. Inseritelo poi in un portauovo per completare.

Gusci vuoti da decorare : per realizzare questo segnaposto pasquale svuotate un uovo bucando le due estremità, dopo lavatelo con acqua e aceto per eliminare ogni odore e fate asciugare. Potete poi lasciare le uova così come sono oppure colorarle con tempere o coloranti naturali. Per scrivere i nomi potete utilizzare pennarelli, gessetti ma anche lettere adesive. Potete poi aggiungere dei disegni o delle decorazioni a vostra scelta.

Con i tovaglioli per un'idea creativa

Con i tovaglioli potete creare dei deliziosi segnaposti a forma di coniglio davvero originali. Ecco come fare per realizzarli: Piegate a metà un tovagliolo quadrato, eseguite un'altra piegatura in modo da ottenere un rettangolo. Ora calcolate la metà del tovagliolo piegando il lato destro e quello sinistro verso il centro così da ottenere una punta. Piegate poi gli angoli esterni andando a formare un quadrato e piegate gli angoli laterali facendoli incontrare al centro. Girate il tovagliolo sottosopra e piegate la punta in alto, verso il centro. Girate nuovamente il tovagliolo e piegate la parte sinistra oltre il centro, piegateci sopra il lato destro e bloccate i lati incastrandoli nella tasca che si è formata a sinistra. Mettete il tovagliolo in verticale e sistematelo in modo da formare le orecchie da coniglio.

Con i barattoli per un'idea veloce

Preparare un segnaposto pasquale con i barattoli è davvero semplice. Preferite quelli con chiusura ermetica, meglio se non sono troppo grandi, e riempiteli con ovetti, dolci o caramelle. Aggiungete poi un nastrino colorato a cui legare un bigliettino con su scritto il nome dell'ospite. Potete anche aggiungere un disegno pasquale per completare il segnaposto.

Stoffa o carta per chi ha una buona manualità

Chi ha una buona manualità potrà anche realizzare dei segnaposto in stoffa o utilizzando il cartoncino.

Con la stoffa potete realizzare un sacchettino che richiami la forma di un coniglietto sul quale poi ricamare i baffi per poi aggiungere occhi, naso e bocca utilizzando magari dei piccoli bottoni. Oppure realizzarlo come se fosse un sottopiatto, in entrambe ic asi dovrete poi aggiungere il nome dell'invitato, magari utilizzando sempre il ricamo.

Potete poi scegliere la carta colorata preferendo colori pastello come il verde, il rosa, il giallo o l'azzurro per dare al cartoncino la forma della testa del coniglietto senza dimenticare le orecchie.Con i sacchettini di carta invece potere creare dei segnaposto davvero semplici, vi basterà procurarvi dei sacchetti di carta, come quelli del pane, riempite poi il fondo con della carta velina verde, tagliate poi dell'altra carta velina a striscioline da infilare sempre nel sacchetto in modo che si intraveda dall'esterno. Inserite poi un coniglietto di cioccolato e su ogni sacchetto appoggiate una striscia di carta con su scritto il nome dell'ospite

Con ovetti per un'idea golosa

Per realizzare dei segnaposti pasquali simpatici e golosi potete utilizzare gli ovetti di cioccolata. Potete poi decidere di realizzare un cestino con del pannolenci da decorare con fiorellini e paglia sulla quale appoggiare gli ovetti. In alternativa prendete un cartoncino, ritagliate un piccolo rettangolo sul quale scrivere il nome dell'ospite, fate un piccolo foro su un angolo del cartoncino e fateci passare dentro un nastrino, legate poi il cartoncino all'ovetto e fate un fiocco per abbellire il vostro segnaposto pasquale.