Si sono tenuti ieri a Madrid, precisamente all'hotel Marriott, i Goya Awards 2017, che ogni anno premiano le personalità del mondo del cinema spagnolo che si sono distinte per il loro talento. A incantare con la sua bellezza e con il suo fascino è stata Penelope Cruz, che era anche tra le candidate per il riconoscimento come migliore attrice con il film “La reina de España”, di cui è protagonista. Il suo arrivo sul red carpet è stata una vera e propria "apparizione".

Per l'occasione, l'attrice ha scelto infatti un look da urlo. Penelope è apparsa in forma smagliante sul red carpet con un meraviglioso abito nero firmato Atelier Versace, caratterizzato da una scollatura dalle linee irregolari con un coprispalle applicato e una decorazione di paillettes sul seno sinistro, una spallina monospalla e un vertiginoso spacco laterale che lasciava le gambe in mostra. Per completare il tutto, la diva ha  poi indossato dei sandali dal tacco alto e un coprispalle nero, ha poi legato i capelli in un mezzo raccolto e ha esaltato la bellezza del suo viso con un trucco più marcato sulle labbra.

A 42 anni, l'attrice ha dato prova di essere ancora più splendida che mai. L'età che avanza sembra non intaccare il suo charme, tanto che fa invidia alle colleghe molto più giovani, che sognano di avere un corpo sodo e prorompente come il suo. E' formosa, elegantissima, non ha nemmeno una ruga sul viso e nessuno direbbe che ha superato gli "anta". Insomma, Penelope Cruz è stata la regina dei Goya Awards.