Questa sera partirà la 69esima edizione del Festival di Sanremo e tra i big che si esibiranno sul palcoscenico dell'Ariston ci sarà anche una leggenda della musica italiana, Patty Pravo, che sarà in gara con il giovane rapper Briga con il pezzo "Un po' come la vita". Erano gli anni '60 quando ha debuttato per la prima volta nel mondo dello spettacolo e, nonostante ne sia passato di tempo, lei continua a essere in splendida forma: ecco come è cambiata nel corso della carriera.

Com'è cambiata Patty Pravo dagli anni '60 a oggi

Patty Pravo è una delle cantanti che più hanno fatto storia nel mondo della musica italiana e oggi, nonostante abbia raggiunto i 70 anni, continua a essere sempre sulla cresta dell'onda, tanto da aver collaborato con il giovane rapper Briga per il pezzo "Un po' come la vita" presentato alla 69esima edizione del Festival di Sanremo. Erano gli anni '60 quando ha debuttato nel mondo dello spettacolo, era appena maggiorenne e si faceva chiamare ancora con il suo vero nome Nicoletta Strambelli, incantando tutti con la sua bellezza mozzafiato al noto Piper Club. Con il passare del tempo è diventata icona di eleganza e trasgressione, dando prova di sapersi reinventare a ogni apparizione pubblica sia dal punto di vista estetico che professionale. Non ha mai rinunciato ai lunghi capelli biondi e all'eye-liner che contorna i profondi occhi azzurri, tanto che ancora oggi a 70 anni sono due dettagli che rendono il suo stile iconico. Certo, è innegabile che appare più matura rispetto a circa 50 anni fa ma, probabilmente anche grazie a qualche ritocco estetico, ha ancora una pelle liscia e levigata. Insomma, anche se il tempo passa, Patty Pravo continua a essere un mito indiscusso.

Sanremo 2019: cosa indosserà Patty Pravo?

Mancano poche ore all'inizio della 69esima edizione del Festival di Sanremo e la cosa che tutti si chiedono è: cosa indosseranno i protagonisti dell'evento sul palcoscenico dell'Ariston? Tra loro ci sarà anche n'indiscussa icona di stile della musica italiana, Patty Pravo, che si esibirà al fianco di Briga in "Un po' come la vita". Nel corso della carriera ha dimostrato di essere la regina del trasformismo e di sicuro anche quest'anno riuscirà a sorprendere i fan. A firmare i suoi abiti sanremesi sarà l'assistente personale e stilista Simone Folco, che per l'occasione ha voluto unire la tradizione classica italiana a qualcosa di più sperimentale creato con dei materiali innovativi. Il risultato? Dei vestiti che rappresentano alla perfezione lo stile della cantante che ha fatto storia. A questo punto, non resta che aspettare la prima serata del Festival per scoprire in che modo il designer esalterà la sua bellezza.