Una celebre canzone italiana di qualche anno fa recitava “Tutti al mare a mostrar le chiappe chiare” ma quest’estate gli italiani non mostreranno solo il lato b in spiaggia. Sarà per la voglia di avere un’abbronzatura integrale, di riconciliarsi con la natura o di provare una sensazione di libertà, ma sono moltissimi coloro che stanno pensando di passare le loro vacanze su delle spiagge per nudisti.

Secondo un sondaggio condotto dal sito lastminute.com, quest’anno sono aumentati gli italiani che hanno intenzione di prendere il sole “senza veli” e che intendono sfoggiare un’abbronzatura integrale. In particolare, il 58% degli uomini intervistati si è dichiarato pronto a prendere il sole senza il costume, mentre solo il 33% delle donne sarebbe tanto coraggioso da andare in spiagge per nudisti. Le cose cambiano quando si parla del semplice topless, visto che ben il 63% del sesso femminile non ha vergogna di dire addio al reggiseno del bikini quando va al mare.

Nella maggior parte dei casi, però, chi decide di praticare il nudismo preferisce nasconderlo alla famiglia, ai colleghi e agli amici, così non mostrarsi troppo audace e scandaloso. Al contrario degli italiani, nel resto dell’Europa le cose sono ben diverse, visto che solo il 23% dei britannici e il 35% dei tedeschi si sentono costretti a non dire a nessuno di questa insolita passione. Chi sono i nudisti italiani? Moltissimi uomini e donne tra i 25 e i 34 anni, che dimostrano di non avere problemi con il loro corpo, tanto da metterlo in mostra in modo integrale durante le vacanze estive.