I cinesi ne sanno sempre una più del diavolo in fatto di mode social, tanto che ne lanciano almeno una ogni mese. La cosa più inquietante è che ogni volta sembrano essere ossessionati dalla loro magrezza. L’ultima trovata? La cosiddetta “one yuan coin hand”, la mania di posizionare una moneta da uno yuan sul polso per dimostrare di avere corpo e ossa magrissime.

Nonostante questa moda sia stata lanciata solo qualche giorno fa, sono già moltissime le persone che non hanno saputo resistere e che hanno provato a misurarsi il polso con uno yuan. Su Weibo sono 3.000 coloro che hanno condiviso la foto del polso e questo numero è destinato ad aumentare nelle prossime ore. La moneta ha un diametro di circa 2,4 cm ed è assurdo che così tanta gente abbia un polso tanto sottile. In molti hanno infatti criticato l’ennesima mania cinese, definita un’incoraggiamento all’anoressia e ai disturbi alimentari, ma dall'altro lato molti altri hanno affermato che non si può stabilire la magrezza di una persona solo guardando il polso.

La “one yuan coin hand” è solo l’ultima delle insane mode social lanciate in Oriente. A precederla, quella del foglio A4 con cui le donne cinesi hanno misurato la larghezza della loro vita oppure quelle del braccio passato intorno al corpo fino a toccare l’ombelico per dimostrare la propria incredibile magrezza. Insomma, sembra proprio che al peggio non ci sia mai fine. Chissà quand’è che le donne orientali smetteranno di essere ossessionate dalla loro silhouette super sottile. Per il momento, continuano a mettere in mostra la loro insana magrezza.