quale triciclo per bambini scegliere

Il triciclo per bambini è uno strumento che si trova a metà strada tra un giocattolo e un passeggino, utile per far divertire i più piccoli, in casa e fuori. A differenza di un passeggino, infatti, permette ai bambini di esplorare il mondo esterno in piena libertà, insegnando loro a coordinare i movimenti del corpo.

In commercio esistono diversi modelli, quelli classici, quelli con maniglione direzionale e quelli senza, da scegliere tenendo in considerazione anche l'età del piccolo.

Ma a quanti anni i bambini iniziano ad andare sul triciclo? I modelli con maniglione, che possono essere guidati dagli adulti proprio come un passeggino, possono essere utilizzati anche a partire dai 9 mesi. Man mano che il piccolo cresce è possibile passare a modelli che può controllare autonomamente, solitamente a partire dai 2 anni.

Scopriamo insieme quali sono i migliori disponibili in commercio e come sceglierli

Quando acquistare il primo triciclo per bambini?

Spesso ci si interroga sull'età in cui i bambini iniziano ad andare sul triciclo. Come sempre dipende anche dai piccoli e da quanto siano precoci. Questo giocattolo, in generale, è adatto ai bimbi di età compresa tra 0 e 5 anni ed è un valido aiuto che può insegnar loro a  sgambettare e iniziare a prendere confidenza con il proprio corpo.

Naturalmente se volete stimolare la loro capacità di coordinazione sin da piccoli e farli abituare a muoversi in modo più indipendente potrete acquistare il primo triciclo anche a 10 mesi, cioè l'età in cui iniziano a stare in piedi da soli o in alcuni casi addirittura a camminare.

I bimbi crescono davvero in fretta e sarà meglio acquistare i più ingegnosi modelli modulari capaci di modificarsi in base alla loro crescita.

Le marche più rinomate di accessori e giochi per bimbi come Chicco, Feber e Fisher-Price hanno messo in commercio modelli che vanno dai 10 mesi ai 5 anni proprio per questo. Del resto il triciclo per bimbi non è solo un gioco ma anche un valido alleato che può aiutarli a crescere.

Vediamo subito quali sono i migliori modelli di triciclo con maniglione o senza.

I 10 migliori tricicli per bambini da 0 a 5 anni

I modelli di miglior qualità hanno una seduta sicura, maniglione direzionale e sono ben accessoriati.

Prima di approfondire tutte le altre caratteristiche nella nostra guida su come scegliere il triciclo migliore, vediamo i 10 migliori tricicli per bambini scelti in base a qualità, funzionalità, sicurezza, prezzo e numero di accessori.

1. Fisher-Price Royal – il migliore per bimbi di 2 anni

Una scelta davvero consigliata che permette di portare a spasso i bimbi in tutta sicurezza e con il massimo comfort.

Il modello Royal Fisher-Price è pensato per rispondere alle esigenze sia dei piccoli che dei genitori. Indicato per bimbi dai 10 ai 36 mesi grazie ai suoi tre usi: passeggino, triciclo con maniglione e triciclo a pedalata libera. Queste tre funzioni lo rendono un prodotto versatile capace di seguire i bambini durante le fasi di crescita.

Questo è uno dei tricicli per bambini e bambine più sicuro sul mercato dotato di sistema antiribaltamento e manico direzionale.

La seduta è molto sicura grazie alla resistente imbragatura di sicurezza a tre cinghie imbottite. Il seggiolino è comodo e dotato di supporto lombare, poggiatesta imbottito e cuscino. In più i pedali possono essere bloccati disattivando la rotazione, caratteristica molto utile quando si utilizza nella funzione passeggino. Le ruote invece sono in gomma a doppia iniezione.

In più è super accessoriato. Presenta una tendina parasole per proteggere i piccoli dalla luce diretta del sole, un comodissimo poggiapiedi da estrarre quando necessario, una praticissima vaschetta per i giochi e un vano per biberon.

La portata massima consigliata è di 13.5 kg. Il peso del triciclo invece è di 8kg.

2. Fascol 4 in 1 il migliore con maniglione

Il triciclo passeggino Fascol 4 in 1, indicato per piccoli da 12 mesi a 5 anni, può essere utilizzato in ben 4 funzioni diverse: passeggino, triciclo a spinta, a pedalata e per finire addirittura bicicletta.

In un solo triciclo per bambini si può trovare la qualità, la sicurezza e la longevità. I bimbi crescono a vista d'occhio e questo modello è in grado di seguirli durante la crescita cambiando in base alle loro esigenze. Dotato di certificazione CE & USA ASTMF assicura una portata massima di 30kg e un'altezza consigliata fino a 120 cm.

Il maniglione direzionale aiuta i genitori a pilotare la guida del triciclo, tenendo al sicuro i più piccoli mentre si divertono. L'asta per spingerlo è collegata con un tirante sia allo sterzo che al manubrio per assicurare la maggior sicurezza possibile.

Tra i tricicli per bimbi questo modello sicuramente si distingue per la comodità. Il tettuccio parasole è molto ampio ed è facilmente richiudibile, lo schienale è ergonomico e la seduta è dotata anche di comodo poggiapiedi pieghevole. La seduta è anche dotata di cinture di sicurezza. Ruote EVA, acciaio per protezione ambientale, e plastica ABS lo rendono resistente all'usura ed eco-compatibile.

Il Fascol 4 in 1 pesa 7.5 kg.

3. Feber – Baby Trike Easy Evolution

Il Feber Baby Trike Easy Evolution rientra nella categoria tricicli per bambini con maniglioni ed è caratterizzato da una divertente consolle con suoni elettronici. Questo modello è molto resistente e garantisce al bambino una buona sicurezza grazie alla maniglia direzionale e alla sponda che fascia il bambino tenendolo al sicuro. Le ruote sono girevoli a 360° e permettono movimenti molto maneggevoli.

L'altezza è regolabile ed è indicato per ha una portata massima di 13.5 kg. La seduta rivestita assicura la comodità del piccolo e il tendino parasole lo protegge dai raggi solari. Adatto per bambini dai 10 mesi in poi.

Il modello pesa 900 grammi.

4. Famosa Feber Baby miglior triciclo bimba

Il modello Famosa di Feber è un triciclo per bambine con sponda di sicurezza molto resistente, color rosa. Se si cerca un triciclo comodo con suoni elettronici per far divertire le bimbe piccole è l'accessorio giusto. L'altezza è regolabile e si trasporta facilmente grazie al maniglione di sicurezza elle ruote girevoli a 360°.

Pensato per bimbe dai 12 mesi ai 5 anni ha una portata massima consigliabile di 20 kg. Munito di tendalino parasole e caratterizzato da un comodo sedile reclinabile rivestito.

Peso del triciclo: 0.9 kg.

5. FEBER Evo Trike 3 X 1 Plus Sport

Feber Evo Trike è un triciclo con maniglione che si trasforma in motocicletta chopper. La maniglia consente al genitore di gestire la direzione e il movimento del triciclo in modo da trasportare i piccoli in tutta sicurezza. I bimbi potranno pedalare agilmente senza pericolo grazie alla cintura di sicurezza.

Struttura in. metallo e plastica, barra di sicurezza e cesta porta oggetti per portare con se tutto l'occorrente che serve.

Pensato per bimbi e bimbe dai 6 mesi in su e garantisce una portata massima di 20kg. Oltre alla funzione passeggio può essere usato sia in modalità pedalata che come chopper.

Peso dell'articolo: 7.07 g

6. Chicco Gioco Triciclo Pellicano, 18 Mesi – 5 Anni

Pensato come veicolo giocattolo a pedali per bambini dai 18 mesi ai 5 anni, il Chicco Triciclo pellicano è un modello con maniglia direzionale. La divertente parte anteriore ha le sembianze di un pellicano e il becco si trasforma in un vero e proprio contenitore, i pedali, invece, hanno la forma delle zampe del pellicano.

Il sellino senza schienale e presenta due una pratica cintura di sicurezza per assicurare stabilità ai bimbi durante la pedalata. Può essere usato in due modalità: Spingi e Vai. La prima consente al genitore di spingere il triciclo , la seconda invece è pensata per far pedalare i piccoli in modo autonomo all'aria aperta.

Questo modello ha un sicuro sistema di bloccaggio dello sterzo ideale da azionare per spingerlo agevolmente senza che il piccolo possa farsi male. In più la ruota anteriore può essere impostata in modalità fissa in modo da impedire ai piccoli di guidare in modalità spinta.

Il prodotto pesa: 1.5 kg

7. Besrey Triciclo Multi-funzione 5 in 1

Il modello 5 in 1 di Besrey può essere usato in diverse modalità: triciclo classico, triciclo senza pedali e bici senza pedali. Il sellino è ergonomico e imbottito ed ha le sembianze del classico sediolino da bicicletta. Il manubrio è regolabile sia avanti che in dietro per permettere anche ai più piccoli di raggiungerlo.

Corpo in acciaio al carbonio, ruote in EVA di altissima qualità, manubrio antiscivolo e rivestimento in polvere. Questi materiali lo rendono resistente agli urti, caratteristica da non sottovalutare quando si tratta dei bambini. La portata massima consigliata è di massimo 25 kg.

Questo modello è pensato per bimbi dai 12 mesi in poi.

Peso dell'articolo: 3 kg

8. Chicco U/Go il miglior triciclo per bambino

Il triciclo Chicco U/GO si distingue per il suo stile sportivo ed è per questo uno dei modelli più scelti per i maschietti. Il manico telescopico è regolabile in tre diverse posizioni da scegliere in base all'altezza del genitore: in modo vi assicurerete la massima comodità possibile mentre spingete il piccolo. Inoltre è possibile rimuovere la maniglia quando si vuole far guidare il piccolo in modalità pedalata libera.

Il Chicco U/GO è ideale per bambini dai 18 mesi a 4 anni e presenta una serie di accorgimenti pensati per la sicurezza dei bambini alla guida: cintura di sicurezza, blocco guida e ruota libera, maniglione a spinta. Il vostro piccolo potrà giocare e pedalare sia all'aperto che in casa in modo del tutto sicuro.

Come accessori extra questo modello presente nella parte anteriore un cestello portaoggetti, ideale per contenere i loro giochi più preziosi, bottiglietta o altri accessori utili.

Peso del triciclo 1.5 kg e portata massima 20 kg.

9. Radio Flyer – Triciclo Pieghevole

Indicato per bambini da un anno in su il Radio Flyer pieghevole rosso ha un design semplice ed è impreziosito da divertenti fettuccine sul manubrio che svolazzano quando il bambino pedala. Il triciclo è munito di comodo sediolino con schienale e cesta posteriore portaoggetti.

Questo modello è pensato per bambini dai 2 anni in poi e presenta il solo sistema di guida a pedalata libera.

10. boppi® Triciclo 4 in 1 per bambine

Il modello boppi è perfetto per le bambine dai 10 mesi in poi. Possiede ruote EVA resistenti, parasole regolabile e staccabile ed è uno dei modelli più accessoriati in assoluto.

Tra i diversi accessori presenta un comodissimo poggiapiedi, perfetto da utilizzare quando siete voi a spingere il triciclo o quando la piccola non è ancora capace di pedalare da sola. In più è dotato di campanello, portaoggetti posteriore e portabottiglie, entrambi staccabili.

Oltre ad avere un design molto bello, il boppi è molto comodo e sicuro. Il seggiolino si regola in 2 altezze, le maniglie sono morbide, l'imbracatura è imbottita e presenta anche la cintura di sicurezza.

Quando la bimba continuerà a crescere sarà possibile staccare imbracatura e maniglione, lasciandola libera di pedale in tutta libertà.

Come scegliere il miglior triciclo per bambini

Per scegliere il miglior triciclo per bambini occorre tenere in considerazione diversi elementi, tra i quali l'età, la sicurezza, la presenza o meno del maniglione e i materiali.

Scopriamoli insieme.

Età

Il fattore età è fondamentale e le case produttrici riportano questo dato sui loro prodotti proprio per agevolare la scelta. Come detto i bimbi iniziano ad usare il triciclo dai 10 mesi in poi e l'età ottimale è 2 anni.

I bimbi più piccoli richiedono una sicurezza maggiore e in questo caso è meglio scegliere modelli che garantiscano una sicurezza maggiore. I più grandi invece vorranno muoversi di più e preferiranno pedalare in modo autonomo senza essere trasportati dai genitori, in questo caso potrete pensare a un modello a pedalata libera o che diventa anche bicicletta.

Sicurezza

Quando si acquista un giocattolo per i bimbi bisogna sempre prediligere la qualità, in questo modo li farete divertire in modo sicuro.

I bambini piccoli hanno bisogno di essere guardati costantemente. Per evitare che si facciano male valutate con attenzione l'elemento sicurezza. Vediamo subito alcuni importanti fattori che possono contribuire a farvi sentire più sicuri anche quando lasciate a loro la guida.

I modelli migliori sono quelli che prevedono il doppio sistema di guida. Quello a pedali che permette una maggiore libertà andare in giro e guidare il loro motociclo giocattolo. Quello a maniglia, invece, serve per permettere ai genitori di intervenire in caso di difficoltà e gestire l'andamento del triciclo.

  • Maniglione
    I modelli migliori sono i tricicli col maniglione molto più sicuri e comodi, visto che possono essere spinti proprio come un passeggino. In questo modo i genitori possono controllare l'andamento del triciclo e sono perciò più adatti anche ai più piccolini.
    Una volta portati al parco, ad esempio, si potrà lasciare la guida al piccolo e lasciarlo pedalare all'aperto anche con gli altri bambini. In questo caso bisognerà valutare anche la comodità della seduta perché il triciclo sarà un vero e proprio sostituto del passeggino. Sarà infatti possibile portarli a giocare all'aria aperta senza dover portare con sé ulteriori accessori.
  • Seduta
    Il sediolino è fondamentale per due motivi: sicurezza del piccolo e comodità. Si consiglia di scegliere un modello con un supporto lombare, seggiolino imbottito e munito di efficaci cinture di sicurezza e sponda. Questi ultimi due elementi rendono la seduta dei bimbi più stabile e garantiscono uscite più comode e rilassanti. Tutte queste caratteristiche aiutano il bambino a stare comodo mentre pedala o mentre viene trasportato. Lo schienale meglio se imbottito, reclinabile e accessoriato di poggiapiedi e cuscino. Questi elementi lo rendono un perfetto supporto per la schiena.
  • Cintura di sicurezza
    La maggior parte dei seggiolini è munita di cinture di sicurezza, cinghie che servono a tenere al sicuro il bambino impedendogli di cadere e farsi male.
  • Sponda
    Un elemento molto importante presente anche nei passeggini perché assicura la loro sicurezza e gli impedisce di scivolare o sgattaiolare via. Normalmente è imbottita, ergonomica e morbida.

Peso e capacità massima

Mai e poi mai dimenticare di guardare il peso del triciclo per bambini che si intende acquistare e la sua capacità massima.

Il peso riguarda prevalentemente i genitori che spesso si trovano ad uscire di casa carichi come muli: passeggino, borsa con tutto il necessario, triciclo, giochi e molto altro. Scegliere un modello abbastanza leggero da trasportare può essere una mossa vincente. Se però la scelta è orientata verso i modelli in stile passeggino potrà avere meno valore perché sostituiranno completamente la carrozzina.

La capacità massima è il peso massimo che il triciclo riesce a sostenere. Naturalmente molto dipenderà dall'età e dalla corporatura dei bimbi e acquistare un modello giusto garantirà stabilità e sicurezza durante la guida.

Materiali

I materiali fanno la differenza tra tricicli per bimbi di miglior qualità e altri che invece privilegiano maggiormente i prezzo. I materiali più utilizzati sono naturalmente la plastica e il metallo.

I modelli più durevoli sono quelli che prediligono il metallo perché sono spesso rivestiti con materiali di qualità. Quelli in plastica, invece, sono più economici ma anche più leggeri e facili da lavare. Quindi bisogna valutare in base alle proprie esigenze.

Attenzione alle ruote: se c'è l'indicazione "realizzate in EVA" (Etilene Vinil Acetato) allora è un prodotto di maggio qualità. Questo materiale infatti conferisce una maggior resistenza agli urti ed è un'ottima scelta in caso di tricicli per bambini con modalità di uso passeggino. In questo caso si userà molto più e si percorreranno anche distanze maggiori: quindi meglio badare ai materiali e alla loro durevolezza.

Accessori

Più accessoriati sono e più pratico sarà il loro utilizzo. Maniglione da spinta a parte, ci sono alcuni altri optional che possono essere interessanti e che possono influenzare la decisione d'acquisto.

La tendina parasole è uno di questi e si trova solo su alcuni modelli. La sua funzione è quella proteggere il piccolo dai raggi solari diretti. Tra gli altri accessori interessanti c'è la consolle con suoni elettronici che è perfetta soprattutto per i più piccini che durante le passeggiate potranno intrattenersi con diverse musichette. La vaschetta porta oggetti è un altro comodissimo alleato dei genitori perché permette di portar con sé altri giochi più piccoli o la borsetta con biberon e ricambio.

Design

La funzionalità e la sicurezza prima di tutto, ma non dimenticate che saranno i vostri piccoli a utilizzarlo. In fase d'acquisto perciò bisogna anche considerare stile e design.

Prediligete colori vivaci o magari scegliete modelli dalle forme di simpatici animali, come il Chicco Pellicano, o personalizzati con divertenti personaggi dei cartoni animati.

Per i bimbi piccoli saranno i genitori a decidere, ma pian piano che cresceranno vorranno partecipare alla scelta del loro giocattolo.

Perché acquistare un triciclo

La maggior parte dei genitori acquista questo veicolo gioco per far avere ai loro bimbi un primo contatto con il movimento dei piedi. Più facile di una bicicletta e più indipendente di un passeggino: grazie al triciclo i piccoli iniziano a sentirsi più liberi e indipendenti e ad avere un primo approccio con il mondo che li circonda.

La sua utilità è quella di velocizzare il processo di apprendimento della coordinazione occhio-mano e del movimento degli arti. Un modo divertente e sicuro per farli giocare sia all'aperto che in casa. Molti modelli infatti sono leggeri e compatti e pensati per un uso interno, per pedalare in giardino o in terrazzo liberamente, tenendo i muscoli delle gambe in allenamento.