migliori tapis roulant

Il tapis roulant è un attrezzo per l'allenamento cardio, per correre o camminare, adatto sia ai runner esperti sia ai principianti. È perfetto per allenarsi comodamente a casa, in qualsiasi momento e senza dover rinunciare alla corsa quotidiana per colpa del cattivo tempo.

Esistono due principali tipologie di tappeti: quelli elettrici, che funzionano con un motore, e quelli magnetici, in cui invece il nastro scorre grazie a una resistenza magnetica. I tapis roulant elettrici sono più professionali, sono infatti usati nelle palestre, e sono anche più efficaci e facili da utilizzare. Basta, infatti, impostare la velocità e correre o camminare sul nastro che scorre automaticamente. Nei tapis roulant magnetici, invece, il nastro scorre solo grazie alla forza del movimento delle gambe di chi lo utilizza. Per questo non sono adatti alla corsa veloce, ma solo alla camminata e al massimo alla corsa leggera.

Al di là di questa distinzione per tipologia di funzionamento, è bene sapere che non tutti i tapis roulant sono uguali, alcuni sono pensati per un uso professionale, e sono in genere molto costosi e ingombranti, altri sono invece studiati per l'uso domestico, hanno un costo nettamente inferiore e un minor ingombro. La scelta, quindi, va fatta in base alle proprie esigenze.

Per aiutarvi a fare l'acquisto giusto, abbiamo stilato una classifica dei migliori tapis roulant attualmente in commercio, aggiornata al 2019, selezionando i più venduti e meglio recensiti online. Dopo la classifica, troverete anche una pratica guida all'acquisto, con tutti i fattori da valutare per scegliere il tapis roulant più adatto a voi.

La classifica 2019 dei migliori tapis roulant

Per stilare la classifica dei migliori tapis roulant del 2019, abbiamo selezionato i più venduti e meglio recensiti online, in particolare su Amazon, dove c'è una vasta scelta di tapis di ogni tipo. Per ogni tappeto troverete indicate le principali caratteristiche tecniche, i pro e contro riscontrati da chi lo ha acquistato e suggerimenti su dove comprarlo al miglior prezzo.

1. Tapis roulant elettrico YM

tapis roulant elettrico YM

Al primo posto della classifica troviamo il tapis roulant elettrico YM. Si tratta di un tapis roulant pieghevole e compatto, occupa poco spazio sia aperto che chiuso ed è facile da riporre, grazie alla ruote a rullo. È perfetto, quindi, per un uso casalingo. È molto semplice anche da utilizzare, dispone di quattro velocità e dodici programmi preimpostati, che permettono di simulare il terreno naturale, con tre diverse inclinazione. Inoltre, è dotato di un ampio pannello con tasti per la scelta della velocità e del programma, display LCD per visualizzare la velocità e i vari parametri di controllo (battito cardiaco, programma e tempo di allenamento, eccetera). Molto utili i supporti doppi per tenere le bevande sempre a portata di mano. Scaricando l'app iFitShow, è possibile controllare il tapis roulant tramite smartphone e tablet, impostare obiettivi di allenamento e musica di sottofondo. Il tappeto ha una velocità massima di 10 km orari ed è perfetto sia per la corsa che per la camminata veloce. Potenza: 1500 W. Dimensioni da piegato: 130 x 64 x 30 cm. Dimensioni pedana: 36 x 100 cm. Lo trovate su Amazon a 219,97 euro.

Pro: è pieghevole e poco ingombrante, adatto a chi ha poco spazio in casa. Può essere usato sia per correre che per camminare. Rispetto ad altri tappeti elettrici, ha un costo contenuto.

Contro: dalle recensioni su Amazon, emerge che la pedana risulta troppo stretta per le persone molto alte, che potrebbero quindi avere qualche difficoltà a utilizzarlo.

2. Tapis roulant magnetico Diadora Forty

Diadora Forty Tapis roulant magnetico

Il miglior tapis roulant magnetico attualmente in commercio è il Diadora Forty, pensato per chi è alle prime armi e vuole un tappeto adatto a camminate veloci o lente su diversi livelli di pendenza. Funziona senza motore, con una resistenza magnetica. La regolazione dello sforzo è manuale e si può impostare con una manopola su otto livelli di resistenza. Per monitorare tutti i parametri dell'allenamento (tempo, velocità, distanza, stima delle calorie consumate, distanza) è invece presente un computer con schermo LCD. I sensori palmari hand pulse rilevano il battito cardiaco. Il telaio è molto robusto e sostiene un peso massimo di 100 kg. Terminato l'allenamento, è possibile chiudere il tappeto e spostarlo facilmente, grazie all'ingombro ridotto e alle ruote. Dimensioni da aperto: 128 x 55 x 132 cm. Dimensioni da chiuso: 55 x 37 x 132 cm. Dimensioni nastro di corsa: 33 x 101 cm. Lo trovate su Amazon a 129 euro.

Pro: è poco ingombrante, facile da utilizzare e adatto ai runner alle prime armi. Ha un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Contro: secondo le recensioni di chi lo ha acquistato su Amazon, essendo magnetico è adatto alla camminata veloce e non alla corsa. Inoltre, è molto rumoroso.

3. Tapis roulant pieghevole Fitfiu MC-100

Tapis roulant Fitfiu MC-100

Se preferite un tapis roulant elettrico, ma avete comunque poco spazio per utilizzarlo e non volete spendere molto, vi suggeriamo il Fitfiu MC-100. Dotato di un motore da 900W con velocità regolabile fino a 10 km/h, è adatto alla corsa leggera e alla camminata veloce. Il nastro di corsa misura 32 x 100 cm ed è dotato di un sistema di ammortizzazione VCS (Variable Cushioning System), per garantire il massimo confort e ridurre lo sforzo delle articolazioni. Grazie al sistema di arresto magnetico di emergenza, il tappeto risulta molto sicuro anche in caso di improvvisa assenza di alimentazione elettrica. I programmi di allenamento tra cui scegliere sono in tutto 12. Velocità, tempo, distanza e calorie consumate vengono mostrati su uno schermo LCD. Una volta chiuso, occupa pochissimo spazio ed è facile da trasportare, grazie alle ruote. Dimensioni: 140 x 60 x 132 cm. Lo potete comprare su Amazon a 209,90 euro.

Pro: pur essendo economico, compatto e poco ingombrante, funziona con motore elettrico e quindi è adatto anche alla corsa moderata, non solo alla camminata.

Contro: il nastro di corsa è molto stretto, quindi può risultare scomodo.

4. Tapis roulant Diadora Fitness Edge 2.4

Diadora Fitness Edge

Al quarto posto troviamo un tapis roulant elettrico più professionale, ma anche più costoso e ingombrante: il Diadora Fitness Edge 2.4. È dotato di un potente motore da 2,0 HP continui e una console per regolare inclinazione, velocità e programmi. La pedana ha sei elastomeri double deck, che ammortizzano tutta la superficie e riducono il rischio di subire traumi alle articolazioni. I sensori palmari Hand Pulse presenti sul corrimano monitorano il battito cardiaco. La velocità massima è di 16 Km/h e i programmi di allenamento sono in tutto 15. Il nastro di corsa è molto comodo e misura 42 x 122 cm. Dimensioni: 170 x 70 x 126 cm. Potete acquistare il tappeto su Amazon scontato a 427,51 euro invece di 439 euro.

Pro: rispetto agli altri tapis roulant elettrici per uso domestico, è più potente e ha una pedana più ampia e comoda.

Contro: non si chiude completamente e non può essere quindi riposto dietro a un armadio o sotto il letto. Il costo è più elevato di quello di altri tappeti elettrici per uso casalingo.

5. Tapis roulant magnetico Diadora Evo

Tapis roulant magnetico Diadora Evo

Diadora Evo Trend Dark è un tapis roulant magnetico adatto a chi vuole allenarsi camminando in casa e ha pochissimo spazio. Una volta chiuso, infatti, è poco ingombrante e può essere riposto in un armadio, tra l'armadio e il muro oppure sotto al letto. È molto leggero, pesa solo 25 Kg, ed è dotato di ruote. Le dimensioni da aperto sono 135 x 64 x 130 cm, da chiuso 64 x 36 x 140 cm. Il nastro di corsa misura 34 x 110 cm e regge un peso massimo di 110 kg. Per funzionare, il tappeto non ha bisogno di alimentazione elettrica, ma di due pile ministilo AA. La regolazione dello sforzo è manuale su otto livelli, ma è presente un piccolo computer con schermo LCD che monitora tempo, velocità, distanza, calorie e frequenza cardiaca (misurata con sensori palmari hand pulse). L'inclinazione può essere regolata su tre livelli. Il tappeto Diadora Evo è disponibile su Amazon scontato a 149 euro invece di 329 euro.

Pro: è leggero, occupa pochissimo spazio e a prezzo scontato è molto conveniente.

Contro: la superficie di corsa è stretta. Inoltre, secondo le recensioni degli utenti su Amazon, è un po' troppo rumoroso ed essendo magnetico richiede parecchio sforzo nel camminare.

6. Tapis roulant Sportstech F10

tapis roulant professionale Sportstech F10

Il tapis roulant elettrico Sportstech F10 è pensato per principianti e atleti non professionisti, che vogliono allenarsi con la camminata o la corsa leggera. Ha una velocità massima di 10 km/h, dodici programmi di allenamento, più un programma da personalizzare in base alle proprie esigenze. Il display LCD mostra durante l'allenamento la velocità, il tempo, la distanza, il battito cardiaco e le calorie consumate. Il battito cardiaco viene misurato attraverso una cintura di misurazione inclusa nella confezione. Sul manubrio sono presenti due pratici supporti per le bevande e uno per il tablet. Il telaio è molto resistente e regge un peso massimo di 120 kg. Il nastro di corsa misura 33 x 100 cm. Grazie al sistema pieghevole Easy Fold, è facile chiudere il tappeto per metterlo via dopo l'allenamento. Dimensioni da aperto: 124 x 62 x 134 cm. Dimensioni da chiuso: 55 x 62 x 134 cm. Lo trovate su Amazon a 299,90.

Pro: è un buon tappeto elettrico per principianti, silenzioso e poco ingombrante. Buono anche il rapporto qualità-prezzo.

Contro: alcuni utenti Amazon che l'hanno recensito lo hanno trovato non adatto alla corsa veloce, ma solo alla camminata.

7. Tapis roulant elettrico Soozier Homcom

Tapis roulant Soozier HOMCOM

Al settimo posto della classifica troviamo un altro tapis roulant elettrico pieghevole, adatto all'uso domestico: Soozier Homcom. Il tappeto ha tre programmi di allenamento preimpostati e una velocità regolabile che raggiunge i 10 km/h. È presente uno schermo LCD che segnala tempo, velocità, distanza e calorie bruciate. Per garantire la massima sicurezza, c'è un pulsante di emergenza che arresta subito l'apparecchio. La superficie di corsa misura 34 x 110 cm e regge un peso massimo di 100 kg. Dopo l'allenamento, il tappeto può essere piegato, ma non richiuso completamente. Dimensione da aperto: 123 x 62 x 117 cm. Dimensioni da chiuso: 61 x 62 x 122 cm. Potete acquistarlo su Amazon a 197,95 euro.

Pro: dalle recensioni di chi lo ha acquistato su Amazon, il tapis roulant risulta robusto, facile da montare e utilizzare, con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Contro: la superficie di corsa è stretta e poco adatta a persone molto alte. Inoltre, il tappeto non è in grado di misurare il battito cardiaco.

8. Tapis roulant elettrico vidaXL

Tapis roulant elettrico vidaXL

I tapis roulant elettrici sono in genere più costosi di quelli magnetici, ma alcune soluzioni economiche ci sono. È il caso del tapis vidaXL, dotato di un motore elettrico, che raggiunge una velocità massima di 10 Km/h. È leggero, compatto e occupa poco spazio. La struttura è basic, ma non manca lo schermo LCD che monitora velocità, distanza e calorie bruciate. La superficie di corsa misura 34 x 100 cm. Dimensioni da aperto: 125 x 120 x 60 cm. Dimensioni da chiuso: 60 x 60 x 125 cm. Lo potete comprare su Amazon a 164,95 euro.

Pro: è molto economico, adatto ai principianti che non hanno troppe pretese e cercano un tappeto di buona qualità e poco ingombrante a un prezzo ragionevole.

Contro: non ha programmi di allenamento, non misura il battito cardiaco, la superficie di corsa è abbastanza stretta e poco adatta alla corsa veloce.

9. Tapis roulant elettrico Homcom

Tapis roulant homcom

Al nono posto troviamo un tapis roulant elettrico con un ottimo rapporto qualità-prezzo, poco ingombrante e adatto alla corsa leggera. Stiamo parlando del tappeto Homcom, dotato di tre programmi preimpostati e velocità regolabile fino a 10 Km/h. Sul manubrio è presente uno schermo LCD che monitora tempo, velocità, distanza e calorie bruciate, due supporti per le bevande e un pulsante di arresto di emergenza. La superficie di corsa misura 34 x 110 cm e regge un peso massimo di 100 kg. Dimensioni da aperto: 133.5 x 64 x 112.5 cm. Dimensione da chiuso: 66 x 64 x 129 cm. Potete comprare il tapis roulant Homcom su Amazon a 199,95 euro.

Pro: è robusto, ma allo stesso tempo poco ingombrante. Ha un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Contro: potrebbe risultare scomodo per le persone molto alte. Non è adatto alla corsa veloce e non monitora il battito cardiaco.

10. Tapis roulant professionale Sportstech F37

Sportstech F37 tapis roulant

Concludiamo con un tapis roulant elettrico professionale, lo Sportstech F37. Ha un motore da 7 CV, potente ma silenzioso, e raggiunge la velocità massima di 20 km/h. È perfetto, quindi, per camminata e corsa a ogni livello. La pendenza è regolabile e arriva fino al 15%. La superficie di corsa, ampia e confortevole, misura 48 x 130 cm e regge un carico massimo di 150 kg. Per prevenire i traumi alle articolazioni, il nastro ha un sistema di ammortizzazione a 8 zone. Il tapis è dotato anche di Bluetooth, MP3 e una porta USB. È possibile scegliere tra dodici diversi programmi di allenamento, da selezionare sulla sua console con schermo da 7,5 pollici o sul tablet compatibile (supporto incluso). La misurazione delle pulsazioni avviene via polso o attraverso la cintura integrata. Potete acquistarlo su Amazon a 749 euro.

Pro: è robusto, ha un ampia superficie di corsa, numerosi programmi di allenamento, pendenza e velocità regolabili. È adatto anche alla corsa veloce.

Contro: essendo un tapis roulant professionale, è più ingombrante e costoso dei modelli visti in precedenza.

Come scegliere il tapis roulant

Abbiamo visto quali sono i migliori tapis roulant, vediamo ora anche come scegliere quello più adatto alle proprie esigenze. Il primo elemento da valutare è la tipologia di tappeto: è meglio un tapis roulant elettrico o uno magnetico? Professionale o per uso domestico? È importante poi osservare la struttura del tappeto, i programmi di allenamento possibili, la velocità massima che può raggiungere e il peso che riesce a sostenere.

Se non si ha molto spazio in casa, è bene considerare anche le dimensioni del tapis roulant, sia da aperto che da chiuso, senza dimenticare di controllare la grandezza del nastro da corsa. Infine, elementi che possono risultare decisivi nella scelta sono le eventuali funzioni extra, i materiali utilizzati e il rapporto qualità-prezzo. Vediamo tutto nei dettagli.

Tipologia

Come abbiamo anticipato, il primo elemento da valutare è la tipologia di tapis roulant. Ne esistono due principali tipi:

  • tapis roulant elettrico, che funziona grazie a un motore interno, che fa scorrere il nastro su cui si corre o cammina. È possibile scegliere tra diverse velocità e inclinazioni, per un allenamento completo ed efficace. All'interno di questa categoria troviamo sia tappeti per l'uso professionale, in genere molto costosi e ingombranti, con numerose funzioni extra, sia tappeti per l'uso domestico, più economici, pieghevoli e dalle prestazioni ridotte;
  • tapis roulant magnetico, che non ha un motore interno, bensì una resistenza magnetica, che fa scorrere il nastro dietro la spinta delle gambe di chi corre o cammina. È più faticoso da utilizzare rispetto al tappeto elettrico e poco adatto alla corsa veloce. Le prestazioni sono inferiori, ma è anche molto più economico e meno ingombrante di un tappeto elettrico.

In generale, il tapis roulant elettrico è adatto a chi vuole utilizzarlo per correre, anche velocemente, e non ha problemi né di spazio né di budget. Per chi, invece, vuole solo un tappeto per la camminata o la corsa leggera, non ha molto spazio dove posizionarlo e non vuole spendere molto, è più indicato un tapis roulant magnetico.

Struttura e prestazioni

Una volta scelto il tipo di tapis roulant, bisogna valutarne attentamente la struttura e le prestazioni. Nel caso dei tappeti elettrici, queste dipendono innanzitutto dal tipo di motore, che può essere DC o AC, cioè a corrente continua o a corrente alternata. I primi sono diffusi nei tappeti per uso domestico, i secondi sono più potenti e utilizzati in genere per quelli di uso professionale. La potenza del motore è espressa i cavalli, va da un minimo di 1,5 Hp a un massimo di 3,5 Hp nei modelli per uso domestico, e arriva fino a un massimo di 6 Hp in quelli professionali.

Un elemento importante sia per i tapis roulant elettrici sia per quelli magnetici è il carico massimo sostenibile, che di solito va da un minimo di 100 kg o poco meno, a un massimo di 15o kg. Ovviamente, maggiore è il peso sostenuto, maggiore è anche la robustezza del tappeto.

Infine, è bene verificare che siano presenti degli ammortizzatori sotto il nastro, per evitare che l'urto dei piedi durante la corsa e la camminata affatichi eccessivamente le articolazioni delle gambe e della schiena. Tenete conto che più il nastro è spesso, maggiore sarà l'ammortizzazione.

Programmi e velocità

Per un allenamento efficace, è importante che il tapis roulant abbia più velocità e programmi di allenamento. Ovviamente, nel caso dei tappeti magnetici, le possibilità sono limitate, perché la velocità del movimento del nastro dipende unicamente dal movimento delle gambe. Per questo motivo i tappeti di questo tipo sono sconsigliati per la corsa. È importante, però, che sia possibile scegliere diversi livelli di resistenza, che rendono più o meno difficile il movimento del nastro e quindi più o meno intenso l'allenamento.

Un elemento comune a entrambe le tipologie di tappeto è la pendenza. L'ideale è scegliere un tappeto con più livelli di inclinazione, da selezionare manualmente (nel caso dei tappeti magnetici) o automaticamente (nel caso di quelli elettrici). La pendenza, infatti, rende l'allenamento più intenso ed efficace.

La maggior parte dei tappeti elettrici ha poi dei programmi di allenamento preimpostati, che regolano automaticamente la velocità, la pendenza e la durata. I tapis professionali sono anche in grado di monitorare la frequenza cardiaca e scegliere il programma più adatto.

Dimensioni

Le dimensioni del tapis roulant sono molto importanti, perché da esse dipende la praticità dell'attrezzo. I tappeti con maggiore superficie per la corsa sono ovviamente migliori, ma dato l'ingombro sono poco adatti all'uso domestico. Valutate quindi bene l'ingombro del tappeto, sia da aperto che da chiuso, assicurandovi di avere abbastanza spazio per allenarvi.

I tapis roulant pieghevoli sono l'ideale per chi in casa ha poco spazio e vuole metterlo via subito dopo l'allenamento. In questo caso, delle rotelle possono essere molto utili per rendere più facile lo spostamento. Di solito, i tappeti magnetici sono meno ingombranti di quelli elettrici e una volta chiusi occupano davvero pochissimo spazio.

Attenzione, però, alle dimensioni del nastro su cui si corre, che non devono essere troppo ridotte. Tenete conto che per una camminata a ritmo sostenuto o una corsa leggera va bene un nastro di circa 40 x 100 cm, mentre per la corsa veloce c'è bisogno di dimensioni maggiori. Chi ha gambe lunghe e un'ampia falcata, probabilmente avrà bisogno in ogni caso di un tappeto con nastro più grande.

Funzioni extra

Alcuni tapis roulant hanno accessori e funzioni extra che, sebbene non indispensabili, possono migliorare la qualità dell'allenamento. I più diffusi sono:

  • console con display LCD, su cui è possibile selezionare e monitorare i programmi di allenamento, la velocità e la pendenza. Nei modelli più avanzati, lo schermo indica anche il battito cardiaco e le calorie bruciate;
  • supporti per bibite, tablet e smartphone, in genere posizionati sul manubrio, vicino alla console, per avere tutto a portata di mano;
  • ingressi per lettori mp3 e porte USB, per connettere i propri dispositivi e ascoltare musica.

Materiali

I materiali sono molto importanti in un tapis roulant. Tutta la struttura deve essere fatta con materiali robusti e resistenti, che rendano stabile il tappeto durante la corsa. Il nastro deve essere abbastanza spesso da ammortizzare l'urto dei piedi e resistere all'usura. I manici, infine, devono essere imbottiti e rivestiti di materiale antisudore, per un confort ottimale.

Marca e prezzo

Scegliere tapis roulant di marchi specializzati nella produzione di attrezzi sportivi, come Diadora e Sportstech, solo per citarne un paio, è sicuramente una garanzia di qualità. Tuttavia, non bisogna basarsi solo sulla marca e il prezzo, bisogna valutare soprattutto le caratteristiche tecniche che abbiamo visto fino a ora, per stabilire se il tappeto ha un buon rapporto qualità-prezzo.

Dove comprare il tapis roulant

I negozi specializzati nella vendita di attrezzatura sportiva di solito vendono anche tapis roulant per l'uso domestico, anche se la scelta non è mai vasta quanto quella di grandi store online, come Amazon, dove c'è un'intera categoria dedicata allo sport e al tempo libero, con centinaia di tapis roulant di ogni tipo e prezzo.

Inoltre, online di solito i prezzi sono più bassi rispetto ai negozi fisici e spesso ci sono offerte interessanti. Un altro buon motivo per acquistare online è la possibilità di leggere le recensioni di chi ha acquistato il prodotto e ha già avuto modo di provarlo, testandone l'efficacia.

Le selezioni di prodotti o servizi contenute in questo articolo sono affidabili e indipendenti. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.