Quale compro
13 Settembre 2021
17:30

I 24 migliori stendibiancheria: guida all’acquisto

Chi non possiede uno stendibiancheria in casa? Lo stendino è un oggetto di uso comune, che tuttavia nel tempo si è evoluto adattandosi alle nuove esigenze di coppie e famiglie. Dai modelli a torre, passando per gli stendibiancheria compatti da parete e a soffitto, fino ad arrivare ai nuovi modelli di stendino rotante, ecco una guida sui migliori stendibiancheria disponibili su Amazon, con qualche consiglio su come stendere meglio il bucato dentro casa.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Chi non ha bisogno di uno stendibiancheria? Lo stendino è infatti un oggetto necessario per fare asciugare il bucato in modo facile e veloce sia all'esterno che dentro casa. Se in estate è sempre preferibile avere uno stendibiancheria da esterno, durante i mesi invernali si è quasi obbligati a tenere gli stendibiancheria dentro casa, soprattutto nelle zone geografiche in cui fa particolarmente freddo.

Negli ultimi anni le aziende produttrici di stendibiancheria hanno diversificato la loro offerta: basta guardare la sezione dedicata agli stendini su Amazon per farsi un'idea della varietà di modelli e materiali. Come scegliere il migliore stendino per le proprie esigenze? Ecco una guida completa per trovare il modello perfetto che si adatti alle tue esigenze, con qualche trucco per rendere ancora più belli i vostri capi asciutti.

Quale stendibiancheria scegliere

A partire dal modello tradizionale, ovvero quello a pavimento con le "ali", negli ultimi anni sono stati prodotti molti stendibiancheria di diverse forme e materiali, che rispondono a esigenze diverse: c'è chi ha spazio all'esterno e cerca uno stendibiancheria ampio e che non sia rovinato dagli agenti atmosferici; ci sono le coppie, a cui non servono stendini di grosse dimensioni, piuttosto cercano la compattezza e un materiale resistente; ci sono infine le coppie che posseggono un'asciugatrice e quindi hanno bisogno dello stendibiancheria solo per pochissimi indumenti, come ad esempio la biancheria intima.

Confuse? Niente paura: che preferiate uno stendino a pavimento, verticale (o a torre), a parete, a soffitto o girevole, in questa guida troverete tutto ciò che cercate.

I migliori stendini del 2021

Acquistare uno stendibiancheria su Internet è un'ottima idea, anche se questo prodotto è facilmente reperibile un po' ovunque. Quali sono i vantaggi? Innanzitutto la comodità: il vostro stendino arriverà direttamente a casa vostra, risparmiandovi tempo e fatica; inoltre su Amazon potete leggere le tante recensioni degli utenti e farvi un'idea più chiara di cosa cercate; ultimo, ma non per importanza, molto spesso su Amazon gli stendibiancheria sono in vendita a prezzo scontato.

Ecco una selezione dei migliori stendibiancheria che potete acquistare comodamente e in tutta sicurezza su Amazon, divisi tra proposte "top" per tipologia, a cui seguono invece le proposte più economiche.

I 4 migliori stendibiancheria a cavalletto

Il modello più classico di stendibiancheria è quello a cavalletto, con la chiusura a X e una serie di barre belle spaziose, perfette per una famiglia numerosa o per bucati particolarmente pesanti – come ad esempio coperte, asciugamani e accappatoi.

1. Stendibiancheria da balcone Gimi Zaffiro in resina

Realizzato in resina e con una superficie stendibile di 20 metri, questo stendibiancheria Gimi Zaffiro è perfetto per gli spazi esterni per la robustezza dei materiali, e dispone di due ruote per essere trasportato facilmente anche quando è carico. E' tra gli stendini più venduti su Amazon.

Peso: ‎400 g

Pro: è robusto e resistente e ha una buona superficie stendibile.

Contro: è meno durevole dei modelli in acciaio o alluminio perchè il materiale resiste peggio agli agenti atmosferici.

2. Stendino in acciaio inox SONGMICS

Realizzato con tubi in acciaio inox, resistente alle intemperie e al vento, questo stendibiancheria estensibile Songmics è regolabile anche in altezza e raggiunge una superficie stendibile di circa 16 metri. È dotato di piedini antiscivolo che ne migliorano la stabilità e di 26 piccoli morsetti per stendere gli indumenti più piccoli.

Peso: 2.89 kg

Pro: il fatto che sia regolabile in altezza lo rende perfetto per stendere comodamente tutti gli indumenti, anche i più lunghi, evitando che tocchino terra.

Contro: è il meno capiente tra quelli visti finora, e sarebbero state preferibili delle giunture in acciaio piuttosto che in plastica.

3. Stendino estensibile per lenzuola Vileda Infinity

Ben 25 metri di spazio di asciugatura per questo stendino estensibile Vileda Infinity, ottimo per bucati di grandi dimensioni. Realizzato in acciaio e dotato di ruote per spostarlo facilmente, è perfetto per le famiglie numerose o per lavare lenzuola, coperte e asciugamani di grandi dimensioni.

Peso: 5.44 kg

Pro: non avrete mai più problemi di spazio sullo stendino!

Contro: alcune recensioni lamentano che le aste alla base dello stendibiancheria sono troppo sottili per reggere un bucato particolarmente pesante.

4. Stendibiancheria in legno Foppapedretti Gulliver

Il modello di stendibiancheria a pavimento più venduto su Amazon è quello Foppapedretti Gulliver, un marchio che unisce design e funzionalità proponendo prodotti di alta qualità. Struttura in legno, 27 metri stendibili, da aprire in base alla quantità di bucato grazie ai quattro bracci allungabili e da richiudere e riporre facilmente in ripostiglio: da chiuso, infatti, misura solo 14 cm.

Peso: 8.2 kg

Pro: uno stendibiancheria durevole, facilmente trasportabile grazie alle quattro ruote, e decisamente bello da vedere.

Contro: oltre al costo più alto rispetto alla media, il fatto che sia di legno lo rende perfetto per stendere in casa, ma assolutamente inadatto per gli spazi esterni.

I 4 migliori stendibiancheria a torre

Gli stendibiancheria verticali si sviluppano in altezza e possono rivelarsi più funzionali di quanto crediamo. Infatti, le coppie senza figli, i single, le famiglie con i figli ormai fuori casa preferiscono un modello più compatto, che può essere tenuto dentro casa, all'esterno e in certi casi addirittura nella vasca da bagno grazie alle dimensioni ridotte.

1. Stendibiancheria verticale 3 piani Colombo

Ben 40 metri di stenditura per questo stendibiancheria Colombo 3 piani che unisce compattezza, potenza di carico e funzionalità. Realizzato in alluminio, può essere tenuto all'esterno e da chiuso misura solo 18 cm, quindi l'ingombro è ridotto al minimo. La base, ampia e resistente, evita il rischio di ribaltamento, soprattutto in caso di intemperie. È completamente modulabile e i ripiani sono indipendenti e richiudibili.

Peso: 2 kg

Pro: è dotato di due portagrucce ad incastro che permettono di appendere le camicie e le giacche, senza che tocchino terra. Si incastrano nella struttura, sono facili da montare e molto resistenti.

Contro: essendo in alluminio è resistente alle intemperie, ma è meno robusto di uno stendibiancheria in acciaio, quindi è sconsigliabile tenerlo in luoghi molto ventilati.

2. Stendino a torre Vileda Mixer

8 griglie apribili singolarmente, 40 metri stendibili, completo di accessori per stendere piccoli capi o per incastrare i ganci delle grucce: questo stendibiancheria verticale Vileda Mixer unisce funzionalità e compattezza, tanto da poter essere anche messo in un box doccia di dimensioni standard.

Peso: 4.4 kg

Pro: si può aprire o chiudere per metà, permettendoci di risparmiare spazio e utilizzare solo quello strettamente necessario al bucato da stendere.

Contro: le ruote alla base dello stendino non possono essere bloccate, quindi per l'esterno è bocciato.

3. Stendibiancheria verticale magnum XXL Compact

Ben 21 barre e 2 ali laterali per le grucce, per questo stendibiancheria extralarge Maxi Compact, perfetto anche per una famiglia con bambini piccoli. È richiudibile e salvaspazio, ed è disponibile in due colori diversi.

Peso: ‎4.3 kg

Pro: occupa meno spazio di uno stendino classico ed è bello anche da vedere.

Contro: non è troppo robusto, quindi anche se è molto spazioso non è consigliabile caricarlo molto.

4. Stendino verticale richiudibile Innotic

Lo stendibiancheria verticale Innotic con 3 strati, composti da 6 strati retrattili e 2 ali laterali. È completamente richiudibile e può essere ripiegato per ragioni di spazio. Ci sono 4 ruote nella parte inferiore che lo rendono facile da spostare, anche quando ci sono i panni appesi. È costituito da una combinazione di materiali: il tubo è in acciaio zincato verniciato e la plastica del resto dei componenti. Ogni strato può supportare fino a 5 kg e ogni ala laterale fino a 3 kg.

Peso: ‎4.74 kg

Pro: si compone anche di due porta appendiabiti espandibili laterali che consentono di appendere anche i vestiti più lunghi.

Contro: tutti gli utenti che lo hanno acquistato sono soddisfatti del prodotto.

I 4 migliori stendibiancheria compatti

Gli stendibiancheria compatti rispondono a un'esigenza sempre più diffusa: quella di sfruttare tutti gli spazi ed evitare ingombri inutili. A parte alcune eccezioni, non hanno una grande capacità di carico, quindi sono poco adatti alle famiglie numerose. Il principale vantaggio, oltre alle dimensioni compatte, è però la possibilità di posizionarli anche all'esterno, come quelli da balaustra o sul termosifone, come quelli da radiatore.

1. Stendino FoxyDry saliscendi: la scelta top

Dotato di un sistema simile a quello delle veneziane, questo stendibiancheria FoxyDry Saliscendi scorre lungo la parete per 130 cm e può essere fermato a qualsiasi livello intermedio, adattandosi all'altezza di ognuna. Una volta caricato il bucato, può essere sollevato a proprio piacimento senza fare troppi sforzi. Ha una potenza di carico di circa 10 kg, ma una superficie stendibile di "soli" 9,6 metri. Un oggetto non solo funzionale, ma anche dal design ricercato.

Peso: ‎4.72 kg

Pro: oltre che pratico e robusto, è anche bello ed elegante da vedere, e può essere posizionato sopra il termosifone per velocizzare l'asciugatura in inverno.

Contro: il montaggio non è dei più pratici, e la superficie stendibile è relativamente scarsa.

2. Stendibiancheria da radiatore a scomparsa Klaus

Realizzato in legno di faggio, questo stendibiancheria a parete Klaus è perfetto da poggiare sopra un termosifone, creando un effetto quasi a scomparsa quando non lo utilizziamo. Dispone di 10 metri stendibili e di agganci a scomparsa, e viene consegnato da Amazon già montato, cosa che non guasta mai.

Peso: 3.5 kg

Pro: in inverno i capi si asciugano molto più velocemente grazie alla vicinanza con il termoarredo, e il legno di faggio lo rende robusto e resistente.

Contro: alcuni clienti su Amazon si sono lamentati perchè lo stendibiancheria non era adattabile al loro termosifone, quindi prima di acquistarlo fate un controllo delle misure.

3. Stendino da balaustra Gimi Brezza Extend

Lo stendino da balaustra Gimi Brezza Extend è dotato di una griglia estensibile da 16 cm fino a 188 cm. Ha un telaio in acciaio ottimo per le lenzuola e le tovaglie. I bracci regolabili e ripiegabili in resina compatta e resistente si possono regolare in profondità per adattarsi a tutti i tipi di supporto. Sulla griglia è dotato di angolari antigraffio per non rovinare le superfici di appoggio ed evitare graffi sul prodotto.

Peso: ‎‎3.9 kg

Pro: nonostante le dimensioni compatte è molto capiente, inoltre la sua robustezza lo rende ottimale anche per le lenzuola.

Contro: lo stendino non è tutto in acciaio, alcune componenti sono in plastica e questo aspetto potrebbe renderlo poco adatto ai climi più rigidi.

4. Stendino da parete in alluminio e resina Vileda Genius

Solo 5 metri di superficie stendibile per uno stendibiancheria decisamente compatto e adatto a single o coppie, il Vileda Genius. Quando è chiuso diventa un portasciugamani o una mensola, e nella confezione ci sono abbastanza viti e supporti da poterlo collocare in due punti diversi della casa a seconda delle esigenze e del clima. Realizzato in resina e alluminio.

Peso: 1.33 kg

Pro: la sua versatilità, che lo rende utile anche da chiuso, e il fatto che possa essere posizionato in due punti diversi della casa.

Contro: nonostante la resina sia di qualità migliore della plastica, è pur sempre un materiale plastico, quindi lo stendino non va sovraccaricato.

I 4 migliori stendibiancheria rotanti antivento

Tra le novità assolute in fatto di stendibiancheria ci sono gli stendini rotanti, anche detti da giardino perché sono particolarmente adatti a essere posizionati all'esterno. Di grandi dimensioni, sono adatti a stendere qualsiasi tipo di indumento e tessuto, è possibile regolarne l'altezza e farli ruotare, garantendo comodità e resistenza al vento. Ecco la nostra selezione di stendibiancheria rotanti di alta qualità disponibili su Amazon.

1. Stendibiancheria da giardino Deuba: la scelta top

Lo stendibiancheria da giardino Deuba in acciaio inox si compone di 4 bracci e 4 piedi di appoggio in alluminio. Offre uno spazio di stenditura di 14 metri e si compone di due parti, che potrete assemblare in modo semplice e rapido. Occupa pochissimo spazio e può essere portato anche in campeggio.

Peso: 1.95 kg

Pro: l'acciaio inossidabile è una garanzia di qualità e robustezza, e i 14 metri di superficie stendibile elimineranno il problema di fare asciugare più bucati contemporaneamente.

Contro: alcuni utenti ritengono che sia leggermente instabile quando c'è molto vento.

2. Stendibiancheria resistente al vento Brabantia Lift O-Matic

Si apre come un ombrello e ha 60 metri di superficie stendibile, lo stendibiancheria Brabantia Lift O-Matic, perfetto per una famiglia numerosa. La parte più bassa è perfetta per fare arieggiare cuscini e biancheria da letto, mentre i bracci più alti sono ideali per stendere coperte e lenzuola.

Peso: 6.45 kg

Pro: l'apertura regolabile in altezza permette di fare meno fatica quando si stende il bucato.

Contro: è abbastanza ingombrante, e quindi sconsigliato per chi non ha molto spazio all'esterno.

3. Stendino girevole Leifheit LinoPop-Up

Leggero e robusto allo stesso tempo, questo stendibiancheria Leifheit LinoPop-Up con apertura speciale garantisce di poter stendere con il fino fino a 14 metri. Lo stendito da terra, è molto compatto, leggero e facile da trasportare.

Peso: 4 kg

Pro: la stabilità dello stendibiancheria è garantita dai bracci resistenti e dall’ampia superficie di appoggio.

Contro: tutti gli utenti che hanno acquistato il prodotto sono soddisfatti in quanto è pratico e leggero ma allo stesso tempo robusto.

4. Stendibiancheria da giardino Gimi Garden

Disponibile in più dimensioni e dotato di un sistema antiusura per i fili, questo stendibiancheria prodotto da Gimi Garden è completamente realizzato in alluminio e viene venduto insieme alla protezione per quando resta chiuso e inutilizzato – ma dubitiamo che lo sarà per molto a lungo.

Peso: 2.5 kg

Pro: le barre, pur essendo in alluminio, rimangono ben tese e sono molto resistenti.

Contro: la base per lo stendino in dotazione nella confezione non è abbastanza resistente per sostenere il prodotto in caso di vento forte.

I 4 migliori stendini a soffitto

Lo stendibiancheria a soffitto è una tipologia che si installa solitamente sulle vasche da bagno o in altri spazi della casa. Si tratta di un'installazione fissa che si posiziona con un sistema di carrucole che lo rende ideale per stendere le lenzuola. Esistono anche dei modelli elettrici e con un sistema di aereazione integrato. Vediamo quali sono i migliori.

1. Stendibiancheria a soffitto Foxydry

Lo stendibiancheria a soffitto Foxydry si aziona manualmente attraverso una frizione a catenella che riduce al minimo lo sforzo per sollevare il bucato in alto. La lunghezza è regolabile in base alle esigenze e la rastrelliera per stendere l bucato è dotata di 8 tubi lunghi. È adatto sia per l'interno che per l'esterno grazie ai materiali in cui è realizzato, ovvero acciaio ed alluminio anodizzato.

Peso: 4.9 Kg

Pro: il sollevamento è leggero grazie alla frizione che dimezza il peso. Grazie alla sua compattezza è salvaspazio ma allo stesso tempo con una grande superficie di stenditura.

Contro: alcuni utenti ritengono poco resistente solo gli snodi, che sono realizzati in plastica.

2. Stendibiancheria a soffitto elettrico Foxydry

Lo stendibiancheria a soffitto elettrico Foxydry è motorizzato e telecomandato. Realizzato interamente in acciaio e alluminio anodizzato, si fissa con 4 tasselli al soffitto ed al collegamento elettrico. Ha una lunghezza di 20 metri formata di due tubi allungabili fino a 240 cm per lenzuola e coperte e può supportare fino a 35 kg di biancheria. È dotato anche di una lampada a LED per l'illuminazione, le ventole di aerazione integrate e di 24 posizioni per appendere abiti con grucce.

Peso: ‎16 kg

Pro: si tratta della soluzione ideale nei luoghi in cui piove spesso e non si riesce a stendere fuori i panni.

Contro: dato che il peso è considerevole, è opportuna la presenza di due persone per il montaggio, ma è molto semplice.

3. Stendibiancheria a soffitto Vileda Highline

Lo stendibiancheria da soffitto Vileda Highline 140 è la soluzione perfetta per occupare meno spazio in casa. Può sere montato in bagno o in qualsiasi altro ambiente della casa. Si compone di sei raggi con una lunghezza totale di 8,5 m. È realizzato in acciaio.

Peso: ‎3.08 kg

Pro: robusto, con stecche resistenti e con estetica lineare. Il montaggio è molto semplice e non richiede particolari passaggi.

Contro: le corde non sono particolarmente lunghe e quindi di non agevole manovrabilità per persone di bassa statura.

4. Stendibiancheria a soffitto ETEND'MIEUX

Lo stendino a soffitto ETEND'MIEUX è una soluzione semplice e pratica per far asciugare il bucato in casa. Consente di stendere ed asciugare il bucato in alto, su aste indipendenti. Le aste si manovrano con un sistema di cordini e carrucole. Stendere i panni diventa molto semplice in quanto si regola in altezza e, una volta terminato, si alza fino al soffitto lasciando libera la parte sottostante. Si compone di 6 aste portabiancheria indipendenti, lunghe 80 cm ciascuna. La superficie di stenditura è di 4,80 metri.

Peso: 4 kg

Pro: ha una superficie di stenditura elevata pur non occupando alcuno spazio. Inoltre, grazie al movimento delle aste, stendere il bucato diventa semplice e veloce.

Contro: tutti gli utenti sono soddisfatti del prodotto.

I 4 migliori stendini economici su Amazon

Volete acquistare uno stendibiancheria ma avete un budget limitato? Il bello di Internet, e di Amazon in particolare, è che offre soluzioni adatte a tutte le esigenze, comprese le tasche: abbiamo scelto per voi quattro varianti low cost delle tipologie di stendino viste in precedenza. Ecco la nostra selezione dei migliori stendini economici disponibili su Amazon.

1. Stendibiancheria economico da pavimento

Questo modello di stendibiancheria Gimi Jolly da pavimento è molto spartano, ma è realizzato interamente in alluminio, cosa che lo rende resistente e leggero allo stesso tempo. Perfetto per gli interni, può essere anche messo all'esterno durante le belle giornate.

Peso: ‎2.48 kg

Pro: è molto leggero e pratico da trasportare, e il prezzo è molto competitivo.

Contro: non aderisce perfettamente al suolo, è un po' scivoloso e inoltre bisogna stare attente a non caricarlo troppo.

2. Stendibiancheria economico verticale

Questo stendibiancheria verticale fa parte della linea Amazon Basics, è realizzato in acciaio ed è facilmente richiudibile per risparmiare spazio quando non lo si utilizza. Il ripiano più alto può essere utilizzato per stendere maglioni e felpe, che si rovinano se appese e necessitano di una base più ampia.

Peso: 1.95 kg

Pro: è bello da vedere e le dimensioni compatte permettono di riporlo perfino in un cassetto quando non viene utilizzato.

Contro: non assicura grande robustezza, quindi non va caricato eccessivamente.

3. Stendibiancheria economico da parete

Questo modello economico di stendibiancheria Gimi Lift 100 da parete non ha il fascino dei prodotti top di gamma, ma è disponibile in varie misure a seconda delle vostre esigenze.

Peso: 2.75 kg

Pro: è compatto e può essere installato in ogni punto della casa, interno o esterno.

Contro: non è particolarmente resistente a causa di alcune componenti realizzate in plastica, quindi è sconsigliato per chi cerca uno stendibiancheria molto robusto.

4. Stendibiancheria economico girevole

Non è capiente come le proposte top di gamma, ma questo stendino rotante TecTake con 4 bracci e 102 cm di lunghezza si difende bene, soprattutto considerato il prezzo molto vantaggioso rispetto ai suoi colleghi "top".

Peso: 2 kg

Pro: oltre allo stendibiancheria, la confezione contiene anche una custodia e un pratico sacchetto per riporre le mollette.

Contro: le barre sono realizzate anche in plastica, quindi saranno inevitabilmente meno resistenti agli agenti atmosferici.

Come scegliere uno stendibiancheria: guida all'acquisto

Dopo aver visto quali sono i migliori stendibiancheria in commercio, vi forniamo una lista dei principali fattori da prendere in considerazione per poter compiere la migliore scelta d'acquisto. Ecco quali sono.

Superficie di stenditura

La grandezza e la quantità di spazio di cui si ha bisogno per la stenditura è il primo elemento da considerare. Innanzitutto, bisogna valutare la grandezza del proprio nucleo familiare, ma anche le abitudini di lavaggio. Infatti, chi è solito effettuare lavaggi quotidiani di piccole quantità di bucato, allora può anche optare per un modello più piccolo. Chi, invece, è solito fare un lavaggio consistente una volta alla settimana, ha bisogno comunque di uno stendino di medie o grandi dimensioni, anche se fa parte di un piccolo nucleo familiare. I metri di filo a disposizione sono sempre indicati dai produttori.

Peso

Anche il peso ha la sua importanza. Infatti, determina sia la facilità con cui poterlo spostare da un'ambiente all'altro, che la stabilità e la resistenza al vento. Bisogna, quindi, prestare attenzione a tale caratteristica che varia in base alla grandezza e ai materiali con cui è stato realizzato lo stendino.

Materiali

Come anticipato, gli stendibiancheria possono essere realizzati in differenti materiali:

  • Plastica o resina: sono più resistenti alle intemperie ma sopportano meno un peso elevato (come ad esempio accappatoi e coperte bagnate) e spesso si rovinano con il forte caldo
  • Acciaio inox e alluminio: sono più performanti per quanto riguarda il peso di carico e resistono bene agli agenti atmosferici – ma attenzione: se non sono fatti di acciaio o alluminio inossidabile, rischiano di arrugginire all'aperto.
  • Legno: belli da vedere e molto resistenti, ma consigliati esclusivamente per un uso dentro casa

Tipologie

Esistono diversi tipi di stendipanni che variano a seconda dell’ingombro: può essere completamente aperto o solo parzialmente. Vediamo quali sono le principali tipologie:

  • A cavalletto: si tratta del classico modello da pavimento con la superficie rettangolare e due ali laterali che si possono aprire a seconda delle esigenze. Quando è chiuso diventa completamente piatto e si può riporre senza ingombro. Alcuni modelli possono anche essere estensibili, ovvero dotati di una superficie di stenditura allungabile attraverso dei tubicini laterali. Quando è completamente aperto supera anche i 2 metri di lunghezza.
  • A torre: si sviluppa verticalmente e si compone di più ripiani. Si tratta di un'ottima soluzione salvaspazio, ma meno indicata per stendere i capi lunghi.
  • Compatti: si tratta di uno stendino che consente di sfruttare tutti gli spazi ed evitare ingombri inutili. Questa tipologia a sua volta può essere da balaustra, ovvero montabile fuori al balcone; da radiatore, da posizionare sul termosifone.
  • Rotante: anche detti da giardino, sono di grandi dimensioni ed adatti a stendere qualsiasi tipo di indumento e tessuto, è possibile regolarne l'altezza e farli ruotare, garantendo comodità e resistenza al vento.
  • A soffitto: si installa solitamente sulle vasche da bagno e si tratta di un'installazione fissa. Si posiziona con un sistema di carrucole che lo rende ideale per stendere le lenzuola.

Struttura

È molto importante, inoltre, soffermarsi anche su altri dettagli relativi alla struttura dello stendibiancheria. Tra questi:

  • Rotelle: sono presenti solo in alcuni modelli allo scopo di facilitarne gli spostamenti. Il numero delle rotelle varia da un 2 a 4, ma l'aspetto a cui prestare maggiore attenzione è la possibilità di poterle bloccare dopo aver posizionato correttamente lo stendibiancheria.
  • Piedini antiscivolo: in alternativa alle rotelle, è molto comune che ci siano dei piedini anti scivolo, studiati per proteggere il pavimento quando lo stendino viene trascinato per la casa.
  • Clip di chiusura: la presenza di quest'ultimo dettaglio è molto importante in quanto garantisce sicurezza e stabilità quando si ripone lo stendino.

Marca

Le migliori marche di stendibiancheria sono Gimi, Foppapedretti e Vileda. In ogni caso, è importante acquistare uno stendino robusto e resistente, in grado di assicurarvi la durabilità nel tempo.

Prezzo

Il costo di uno stendibiancheria varia dai 15 € per i modelli di base, fino ai 200 € per i modelli più grandi e strutturati. Il nostro consiglio è quello di optare per un modello di una fascia di prezzo medio/alta affinché possa garantire sicurezza e praticità nell'utilizzo.

Come stendere i panni in casa

Avere uno stendibiancheria robusto e funzionale è indispensabile per assicurarsi che il bucato si asciughi a dovere e non resti umido. Che tu scelga uno stendino di quelli descritti in precedenza, o che tu possa pensare di optare per uno stendibiancheria elettrico in vendita su Amazon, ricorda di lasciare un po' di spazio tra un indumento e l'altro, cercando di sfruttare al meglio la centrifuga della lavatrice per evitare che il bucato goccioli sul pavimento. Se in questa guida non hai trovato quello che cercavi, o se ti sei incuriosita e vuoi dare uno sguardo ad altri modelli e tipologie di stendibiancheria, su Amazon trovi una ricca sezione dedicata a questo argomento. In attesa dello stendibiancheria autostendente – che faccia il bucato al posto nostro e lo stenda alla perfezione – vi auguriamo buona fortuna per i vostri bucati invernali, e speriamo di esservi state utili!

Come asciugare la biancheria più velocemente?

Per velocizzare il momento del bucato e far asciugare prima la biancheria, ci sono una serie di dritte da seguire che possono aiutarvi a ridurre i tempi. Ecco quali sono:

  • Centrifuga: attivare la centrifuga nella sua impostazione più elevata aiuterà ad eliminare più acqua dai capi, dimezzando, così, i tempi di asciugatura.
  • Fonte di calore: posizionare lo stendibiancheria nelle vicinanze di un termosifone o una stufa, consente di velocizzare il processo di asciugatura, così come anche in prossimità di una finestra e della luce del sole.
  • Riposizionamento: controllare i panni sullo stendino e riposizionarli nel senso opposto, una volta asciutti da una parte, velocizzerà l'asciugatura su tutte le aree del bucato.
  • Asciugamano: infine, l'ultimo trucco è quello di utilizzare un'asciugamani per assorbire l'acqua in eccesso su un capo
I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Migliori idropulsori dentali: 21 modelli per prendersi cura dell'igiene orale
Migliori idropulsori dentali: 21 modelli per prendersi cura dell'igiene orale
Offerte tech su eBay: fino al 600€ di sconto su grandi e piccoli schermi
Offerte tech su eBay: fino al 600€ di sconto su grandi e piccoli schermi
15 film horror da vedere ad Halloween disponibili su Amazon Prime Video
15 film horror da vedere ad Halloween disponibili su Amazon Prime Video
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni