La slow cooker è una pentola elettrica che permette di cucinare alimenti di ogni tipo lentamente e a bassa temperatura, senza alterarne i sapori né le proprietà nutritive. È ottima per cucinare la carne, in particolare lo spezzatino e l'ossobuco, ma anche brodi, salse, ragù, pesce, verdure e perfino dolci.

È stata inventata negli Stati Uniti d'America negli anni ‘7'0, per rispondere alle esigenze dettate dai ritmi frenetici della vita moderna, che richiedono la massima ottimizzazione dei tempi. Può essere lasciata in funzione, infatti, anche mentre si dorme o mentre si è fuori casa per lavoro, perché non c'è bisogno di controllare la cottura, né di mescolare le pietanze, che non si attaccano, non si bruciano e non si scuociono. Basta mettere tutti gli ingredienti nella pentola, impostare accuratamente il programma di cottura più adatto al piatto che si vuole preparare e lasciare che la slow cooker faccia tutto da sola. A cottura ultimata, i piatti vengono tenuti in caldo fino al momento di servirli.

La cottura lenta e a bassa temperatura (al di sotto del 100 °C, quindi inferiore a quella di ebollizione dell'acqua, di solito tra i 60 e i 90 °C) ha diversi vantaggi: prima di tutto, preserva il contenuto di vitamine e minerali degli alimenti; mantiene i cibi morbidi anche senza usare condimenti, l'ideale per chi deve seguire un'alimentazione dietetica; è molto versatile, permette di cucinare praticamente tutto, dalla carne alle verdure; è facile da usare e può essere lasciata incustodita mentre è in funzione, l'ideale per chi ha poco tempo.

In commercio si trovano diversi tipi di slow cooker, che si differenziano per capacità, struttura, funzioni, praticità d'uso. Per aiutarvi a scegliere la più adatta alle vostre esigenze, abbiamo stilato una classifica delle migliori slow cooker del momento, scegliendole tra le più vendute e meglio recensite online. Nella nostra selezione, ne troverete anche alcune disponibili su Amazon. Oltre alla classifica, abbiamo fatto anche una pratica guida all'acquisto, con tutti i fattori da considerare per fare la scelta giusta.

Le 8 migliori slow cooker del 2019

Per stilare la classifica delle migliori slow cooker del momento, abbiamo scelto i modelli più venduti e con il maggior numero di recensioni positive online, in particolare su Amazon e su Mediaworld. Di tutti troverete foto, principali caratteristiche, pro e contro emersi dalle recensioni di chi li ha provati e suggerimenti su dove acquistarli al prezzo attualmente più conveniente.

1. Laica Sous Vide SVC200

slow cooker Laica Sous Vide SVC200

La slow cooker Laica Sous Vide SVC200 permette di cuocere sottovuoto a bassa temperatura, usando pochi condimenti. La cottura è automatica e assicura cibi cotti uniformemente, grazie al controllo automatico della temperatura, che è programmabile da 40°C a 90°C. È facile da impostare, perché ha un display LED di facile lettura e tasti touch sensor. È anche molto sicura, perché ha una protezione termica di sicurezza. Ha una capacità di 8 litri e una potenza di 700W. Include una griglia per cucinare più cibi contemporaneamente. La trovate scontata a 142,99 euro su Amazon.

Pro: secondo le recensioni di chi l'ha acquistata, questa slow cooker cuoce benissimo di tutto, dalla carne al pesce, senza usare troppi condimenti. Inoltre, è facile da usare e da pulire.

Contro: non ha recensioni negative, solo alcuni utenti che l'hanno recensita avrebbero preferito una potenza maggiore.

2. Crockpot Slow Cooker 4,7 l

slow cooker CROCKPOT Slow Cooker 4,7 l

La pentola elettrica Crock Pot Slow Cooker cuoce lentamente a bassa temperatura  (95-98 °C), mantenendo così inalterate tutte le proprietà nutritive degli alimenti, che risultano morbidi e gustosi. È facilissima da utilizzare, basta mettere in pentola tutti gli ingredienti necessari, accenderla e programmare una delle due impostazioni di cottura: Low (per tempi di cottura più lunghi) o High (per tempi di cottura più brevi). A cottura ultimata, mantiene il cibo in caldo, grazie alla funzione Warm. La pentola interna in ceramica ha una capacità di 4,7 litri, è estraibile dalla base e lavabile in lavastoviglie. Ha una potenza di 230 Watt. La potete acquistare su Amazon scontata a 69,99 euro.

Pro: secondo le recensioni, cuoce perfettamente in modo automatico, senza bruciare il cibo e lasciandolo anzi morbido e saporito.

Contro: alcuni utenti che l'hanno recensita hanno trovato la pentola un po' ingombrante.

3. Electrolux ESC7400

slow cooker Electrolux ESC7400

L'Electrolux ESC7400 è una pentola elettrica per cottura lenta a bassa temperatura, che permette di lasciare il cibo a cuocere tutta la notte o tutto il giorno, senza che bruci o si attacchi, perché non raggiunge mai i 100 °C. Non è necessario controllare la cottura, né mescolare. Usarla è molto semplice, basta inserire gli ingredienti e selezionare uno dei programmi di cottura: Low/Medium/High (bassa, media, alta); Soup (modalità zuppa) o Buffet (modalità riscaldamento). Ha anche la funzione Keep Warm, che mantiene il cibo in caldo fino a 12 ore. È fatta in acciaio inox, ha una capacità di 6,8 litri e una potenza di 235 Watt. Ha un display digitale, comandi touch e timer con conto alla rovescia. La trovate su Amazon a 70,89 euro.

Pro: è ottima per chi ha poco tempo per cucinare, perché basta lasciare il cibo in cottura tutta la notte o durante il giorno, mentre si è a lavoro, per trovare il giorno dopo o la sera al rientro un pasto pronto.

Contro: alcuni utenti Amazon che l'hanno recensita l'hanno trovata un po' pesante e ingombrante, non molto adatta a cucinare per poche persone.

4. Crockpot Slow Cooker 5,7 l

Crockpot Slow Cooker 5,7 l

La Crock Pot Slow Cooker da 5,7 litri è ottima per chi deve cucinare in grandi quantità, fino a 6-8 persone. Cuoce lentamente a bassa temperatura (95-98°), lasciando i cibi teneri, succosi e saporiti. Basta inserire gli ingredienti nella pentola, accenderla e selezionare dal display digitale una delle due impostazioni di cottura, Low o High. A cottura terminata, mantiene il cibo in caldo fino a quando non viene servito. La pentola interna è fatta in ceramica, mentre il coperchio è in vetro. Entrambi sono lavabili in lavastoviglie. Ha una potenza di 230 Watt. È disponibile su Amazon a 90,82 euro.

Pro: secondo le recensioni, è molto versatile, può essere utilizzata per preparare qualsiasi cosa, dalla carne ai sughi. È facile da utilizzare, anche se non si è esperti.

Contro: è un po' ingombrante, ma è anche molto capiente e quindi consigliata alle famiglie numerose.

5. Aicok Slow Cooker 3,5 l

Aicok Slow Cooker 3,5 l

L'Aicok Slow Cooker da 3,5 l si programma con timer e, attraverso all'intuitivo display digitale, permette di scegliere tra tre impostazioni di cottura: alta, per una cottura veloce (4 ore); bassa, per bollire il cibo lentamente (per 6-8 ore); calda, per mantenere il cibo in caldo a cottura ultimata (per 12 ore). La pentola interna è in ceramica naturale di alta qualità, mentre il coperchio è di vetro. Entrambe le parti sono lavabili sia a mano che in lavastoviglie. La struttura esterna è in acciaio, con manici antiscottatura e piedini antiscivolo. Ha una potenza di 180 Watt. La trovate su Amazon a 44,99 euro.

Pro: è realizzata con materiali di ottima qualità e tutte le componenti sono lavabili in lavastoviglie. Il rapporto qualità-prezzo, secondo le recensioni Amazon, è ottimo.

Contro: secondo alcune recensioni, cuoce perfettamente in modalità alta, mentre in modalità bassa lascia il cibo un po' crudo anche dopo molte ore.

6. Russell Hobbs 22740-56

slow cooker Russell Hobbs 22740-56

La slow cooker Russell Hobbs 22740-56 ha una capacità di 3,5 litri ed è ottima per cuocere fino a quattro porzioni. Il corpo è in acciaio inox, la pentola interna è antiaderente e può essere usata anche su gas o fornelli elettrici. Il coperchio è in vetro, per controllare più facilmente la cottura. Sia la pentola che il coperchio sono lavabili in lavastoviglie. Ha tre impostazioni di temperatura: bassa, media e mantenimento in caldo. Un indicatore luminoso indica quando è in funzione. Potenza: 160 Watt. La potete acquistare su Amazon scontata a 44,90 euro.

Pro: le recensioni di questo prodotto su Amazon sono molto positive: cuoce in modo impeccabile, è facile da usare e da pulire e costa poco.

Contro: secondo alcune recensioni su Amazon, cuoce bene praticamente tutto, tranne i legumi, che restano un po' croccanti.

7. Klarstein Bristol 35

slow cooker Klarstein Bristol 35

La Klarstein Bristol 35 ha una capacità di 3,5 litri e una potenza di 200 Watt. La pentola esterna è in acciaio inox colorato, mentre la pentola interna estraibile è in ceramica. Ha due livelli di temperatura e cuoce uniforme di tutti alimenti, perché la ceramica distribuisce perfettamente il calore. Ha anche una pratica funzione di mantenimento in caldo, per tenere il pasto caldo fino a sera. La potete comprare su Amazon a partire da 30,99 euro.

Pro: è facile da utilizzare, cuoce bene e ha un buon rapporto qualità-prezzo.

Contro: la pentola interna in ceramica non si può usare sui fornelli per rosolare gli ingredienti e non si può lavare in lavastoviglie.

8. Russell Hobbs 25570-56 Compact Home

slow cooker Russell Hobbs 25570-56

La slow cooker Russell Hobbs 25570-56 Compact Home è perfetta per chi non ha molto spazio in cucina, perché è poco ingombrante, ma ha comunque una capacità di 2 litri. Ha tre impostazioni di temperatura: alta, bassa e mantenimento in caldo. La pentola esterna è in acciaio inox spazzolato, mentre quella interna è in ceramica. Il coperchio è in vetro, molto pratico per controllare la cottura. Potenza: 145 Watt. La trovate su Amazon scontata a 29,99 euro.

Pro: pur essendo piccola e compatta, ha tutte le caratteristiche di una buona slow cooker: cuoce uniformemente ogni tipo di alimento, ha la pentola interna in ceramica antiaderente ed è facile da utilizzare.

Contro: è adatta solo per coppie o single, essendo poco capiente.

Che cos'è e come funziona la slow cooker

Come abbiamo visto, la slow cooker è una pentola elettrica che cuoce lentamente e a bassa temperatura. Nata negli Stati Uniti, inizialmente era usata solo per cuocere i fagioli. Quando poi le donne hanno iniziato a lavorare fuori casa e ad avere quindi poco tempo per cucinare, si è diffusa maggiormente per cuocere ogni tipo di alimento, perché può essere lasciata incustodita mentre è in funzione.

La slow cooker è formata da una pentola elettrica esterna in acciaio inox, che va collegata alla presa della corrente e ha una resistenza interna riscaldante, e una pentola interna in ceramica o in altri materiali antiaderenti, in cui mettere gli alimenti da cuocere. Di solito il contenitore interno è rimovibile e lavabile in lavastoviglie.

È facilissima da usare: basta mettere nella pentola interna tutti gli ingredienti, selezionare il programma di cottura più adatto alla ricetta che si vuole preparare e lasciarla in funzione. A cottura ultimata, la maggior parte delle slow cooker mantengono il cibo in caldo per alcune ore.

I vantaggi della slow cooker

La slow cooker ha diversi vantaggi, il principale è la praticità: come abbiamo visto, basta mettere gli ingredienti nella pentola, scegliere le giuste impostazioni di cottura e lasciarla in funzione fino a quando il piatto non è pronto. Può restare incustodita per ore, perché non raggiunge mai i 100 °C e quindi i cibi non si bruciano e non si attaccano. Per chi è fuori casa tutto il giorno e vuole trovare la cena pronta quando rientra a tarda sera, è la soluzione ideale.

Inoltre, la cottura lenta e a bassa temperatura cuoce gli alimenti in modo uniforme e senza seccarli. È quindi ottima per la carne, anche la meno pregiata, perché la lascia morbida e tenera. Per lo stesso motivo, non è necessario aggiungere troppo olio o altri condimenti. Infine, la cottura a bassa temperatura preserva i nutrienti degli alimenti.

Come scegliere la slow cooker

Abbiamo visto che cos'è la slow cooker, come funziona e quali sono i modelli migliori attualmente in commercio, ora dobbiamo capire come scegliere quella più adatta alle proprie esigenze. Innanzitutto, bisogna valutare i tipi di cottura possibili, soprattutto se si vuole cucinare diversi tipi di alimenti.

È importante tenere conto poi delle dimensioni della pentola, in particolare della capacità del contenitore interno. Non dimenticate di prendere in considerazione la struttura della slow cooker, gli accessori di cui è dotata e le sue funzioni.

Due elementi determinanti nella scelta dovrebbero essere la praticità d'uso e la facilità di manutenzione. Infine, non sottovalutate l'importanza dei materiali della pentola, la marca e il rapporto qualità-prezzo. Vediamo tutto nei dettagli.

Tipi di cottura

Le slow cooker cuociono tutte lentamente e a bassa temperatura, ma quelle di buona qualità offrono diversi tipi di cottura. La cottura lenta rimane sempre la modalità principale, ma dovrebbero esserci almeno tre impostazioni di tempi e temperatura, cioè:

  • cottura molto lenta a temperatura bassa (78 °C);
  • cottura lenta a temperatura medio bassa (84 °C);
  • cottura dolce (96 °C).

La scelta dei tempi e della temperatura varia in base al tipo di alimenti da cuocere, alla quantità di cibo e alla temperatura dell'ambiente esterno. In genere, nelle istruzioni della slow cooker sono date delle indicazioni base, ma potete far riferimento anche alle ricette che si trovano online.

Alcuni modelli hanno altre tipologie di cottura, tra cui:

  • cottura sauter o a fuoco vivo, per scottare e dare una leggera doratura agli alimenti, prima di passare alla cottura a fuoco lento;
  • cottura a vapore, per cuocere verdure o riso al vapore, utilizzando la giusta quantità di acqua e l'apposita griglia interna rimovibile.

Sappiate, comunque, che i tempi di cottura dipendono anche dal wattaggio della slow cooker, che di solito è molto basso, attorno ai 250 Watt. Le pentole che hanno un wattaggio superiore riescono a raggiungere anche temperature più alte.

Dimensioni e capacità

Un altro fattore da considerare per fare la scelta giusta è la grandezza della slow cooker, da cui dipende anche la sua capacità. Possiamo avere:

  • slow cooker piccole, con una capacità di circa 2,5 litri e un peso di circa 3 kg, adatte per una o due persone;
  • slow cooker medie, con una capacità di 3,5 litri e un peso di circa 4 kg, adatte a 3-4 persone;
  • slow cooker grandi, con una capacità fino a 7 litri e un peso fino a 6 kg, per 5-8 persone.

Tenete presente che le slow cooker medie e grandi sono abbastanza ingombranti e pesanti (una da 4 kg misura circa 30 x 30 x 30 cm), quindi se non avete abbastanza spazio in cucina potrebbero non fare al caso vostro.

Struttura

La struttura della slow cooker è un altro elemento importante da prendere in considerazione. Tutte le pentole elettriche di questo tipo sono formate da una struttura esterna, un recipiente interno rimovibile e un coperchio.

La struttura esterna dovrebbe essere in acciaio inox, un materiale resistente e sicuro, mentre il recipiente interno è di solito in ceramica o in materiali antiaderenti. Sia la pentola esterna che quella interna dovrebbero avere dei manici termoisolati.

Infine, il coperchio dovrebbe essere in vetro, per permettere di controllare la cottura senza aprire la pentola e disperdere coì parte del calore.

Funzioni

Le slow cooker possono avere diverse funzioni, selezionabili attraverso una serie di pulsanti o un display touch screen. Le principali sono:

  • regolazione della cottura, che più essere più o meno lenta, su diversi livelli preimpostati;
  • timer, per gestire al meglio le tempistiche di cottura;
  • mantenimento in caldo, per tenere in caldo per alcune ore le pietanze a cottura ultimata;
  • funzione buffer, per tenere in caldo a una temperatura leggermente superiore.

Accessori

Alcuni modelli sono dotati di accessori extra, come la griglia da appoggiare nel contenitore o il cestello per cuocere a vapore, misurini, mestoli e pale per mescolare il contenuto, particolarmente utile per preparare il risotto.

È molto utile anche il ricettario, incluso nella confezione o da scaricare online, con indicazioni precise sulle modalità di cottura da usare per i vari piatti.

Praticità d'uso e manutenzione

La slow cooker deve essere pratica, per questo vi consigliamo di scegliere un modello con display led e tasti touch, che permetta di selezionare facilmente le diverse impostazioni di cottura. Assicuratevi anche che abbia manici isolati e piedini antiscivolo.

Inoltre, il contenitore interno e il coperchio dovrebbero essere facili da pulire, meglio se lavabili in lavastoviglie.

Materiali

I materiali sono molto importanti in una slow cooker. Il contenitore esterno dovrebbe essere in acciaio inox, un materiale robusto, resistente e a lunga durata. Lo stesso vale per l'eventuale griglia per la cottura a vapore.

Il materiale migliore per il recipiente interno, invece, è la ceramica, perché distribuisce il calore in modo uniforme ed è antiaderente. Infine, per il coperchio vi consigliamo il vetro, che permette di controllare la cottura senza aprire la pentola.

Marca e prezzo

Scegliere una slow cooker di una marca nota è sicuramente una prima garanzia di qualità. Le migliori marche sono Russel Hobbs, Cuisinart, Crockpot ed Electrolux, ma come potete vedere dalla nostra classifica, anche Laica e Klarstein sono molto buone.

Per quanto riguarda il prezzo, una buona slow cooker di medie dimensioni costa intorno ai 100-200 euro, ma si trovano anche modelli più piccoli a prezzo inferiore, dai 30 ai 70 euro.

Dove comprare le slow cooker

Le slow cooker sono sempre più diffuse e non è difficile trovarle nei grandi negozi di elettrodomestici. Ad esempio, ce ne sono diverse in sconto da nella categoria slow cooker su Amazon.