Quale compro
1 Settembre 2021
16:00

I 15 migliori primer viso: classifica, recensioni e come si usa

Nella nostra beauty routine una cosa che non può proprio mancare è il primer viso. Levigante, opacizzante, rimpolpante o con effetto filler, ci aiuta a stendere meglio il trucco e a correggere le varie imperfezioni, minimizzando i pori, le rughe e i segni del tempo. Ecco allora una pratica guida per capire qual è il più giusto per noi, in base al tipo di pelle e alle varie formulazioni. Tra i marchi più apprezzati ricordiamo NYX, Kiko ma anche Maybellin New York, Bionike e tanti altri: vediamo nel dettaglio i migliori primer viso attualmente in commercio.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Il primer viso è un prodotto fondamentale per ottenere una base trucco perfetta e far sì che il make-up duri tutta la giornata. Dopo una buona skin care, il suo utilizzo dona un effetto levigante alla pelle, aiuta a minimizzare i pori e a preparare l'incarnato per l'applicazione dei prodotti successivi, il fondotinta in primis. Infine aiuta a migliorarne la durata, evitandoci così di dover ritoccare il nostro makeup durante la giornata o la serata.

Applicare il primer è, inoltre, davvero semplicissimo: si utilizza come una normale crema, prelevando una piccola quantità di prodotto e applicandola in maniera uniforme su tutto il viso. Tra i diversi primer viso presenti in commercio, con azione idratante, levigante, rimpolpante, anti-age o opacizzante, è importante saper scegliere quello giusto per la propria tipologia di pelle e per le proprie esigenze; specie per quanto riguarda pelli sensibili, grasse o mature.

In questa guida vedremo cosa sono, come si utilizzano e quali sono i migliori primer viso del 2021, tra quelli proposti da brand come NYX, Kiko o Maybellin New York.

I 15 migliori primer viso del 2021

I prodotti della classifica sono stati selezionati prendendo in considerazione alcuni fattori rilevanti come l'efficacia del primer, il rapporto qualità/prezzo, le specifiche tecniche, nonché le recensioni, positive e negative, degli utenti che hanno già utilizzato il prodotto.

1. NYX Studio Perfect, primer viso leggero

Altro prodotto della nostra classifica è quello proposto da NYX: il primer viso Studio Perfect, tra i prodotti più recensiti e apprezzati su Amazon. Si tratta, infatti, di un primer viso leggero che non unge ma prepara la pelle al trucco. Rende l'incarnato liscio e morbido, creando una sorta di barriera tra il viso e il trucco in modo da proteggere la pelle.

Questo primer, inoltre, presenta un leggero tocco di colore con effetto coprente su rughe, pori e segni sottili. Ideale su tutti i tipi di pelle, da quelle grasse a quelle secche, la sua formula è vellutata e delicata. Disponibile nelle versioni Clear, Green e Lavander.

Pro: gli utenti apprezzano l'effetto idratante e coprente del primer, considerato come un'ottima base trucco.

Contro: non copre le macchie rosse o i brufoli, questo perché si tratta di un primer e non di un fondotinta coprente.

Tipo di pelle: mista

Perché lo consigliamo:

  • È un'ottima base trucco
  • È leggero
  • Non unge

2. NYX Professional Make Up, primer viso effetto filler

Altro prodotto firmato NYX è il primer viso pore filler con effetto levigante che aiuta a opacizzare la pelle grassa. La sua formulazione si caratterizza per la presenza di Vitamina E, con azione antiossidante e protettiva contro i radicali liberi. Inoltre, si tratta di una composizione completamente vegana a effetto immediato.

Protegge la pelle e la prepara al trucco, prolungandone la durata fino a 12 ore. Si utilizza prima del fondotinta ed è particolarmente indicato per le pelli grasse e oleose. Senza olii, siliconi, talco e ingredienti di origine animali.

Pro: gli utenti si ritengono soddisfatti del prodotto in relazione all'effetto coprente e levigante, specie per nascondere le imperfezioni.

Contro: se non usato di frequente, il prodotto tende ad addensarsi.

Tipo di pelle: grassa e oleosa

Perché lo consigliamo:

  • Riempie e leviga i pori
  • Formula vegana
  • Texture liscia e leggera

3. KIKO Matte Face Base, primer viso opacizzante

Il primo articolo della nostra classifica è quello proposto da uno dei brand più famosi nel settore della cosmetica: Kiko Milano con il suo Primer viso Matte face Base. Ideale per le pelli grasse, la sua formulazione non comedogenica è sicura sulla pelle. La texture trasparente si assorbe facilmente e offre all'incarnato un effetto matte opaco a lunga durata.

Le polveri ultra assorbenti con azione soft focus, uniformano l'incarnato e rendono invisibili segni sottili e rughe. Ideale per pelli miste che tendono a diventare lucide e oleose.

Pro: gli utenti si ritengono ampiamente soddisfatti del prodotto, specie in relazione alla capacità di far durare il trucco a lungo e al rapporto qualità-prezzo.

Contro: non si evidenziano particolari criticità in merito al primer Kiko.

Tipo di pelle: miste tendenti al lucido

Perché lo consigliamo:

  • Riduce rughe e segni sottili
  • Effetto matte opacizzante
  • Texture leggera

4. Maybellin New York, Primer viso correttore

Altro prodotto molto amato e recensito su Amazon è il primer viso Baby Skin di Maybellin New York che si arricchisce di un effetto correttore particolarmente apprezzato. Ideale per pelli miste, questo prodotto è pensato per preparare la pelle al trucco, rendendola liscia e levigata.

Il suo effetto coprente, inoltre, è un plus che permette a questo primer di far ottenere all'incarnato una finitura opaca. Idrata e leviga la pelle e, inoltre, la sua formula si caratterizza per l'assenza di profumi, con ingredienti non comedogeni.

Pro: la maggior parte dei commenti positivi riguardano principalmente l'eccellente rapporto qualità-prezzo e la lunga tenuta sulla pelle.

Contro: la consistenza è leggermente oliosa ma si assorbe perfettamente.

Tipo di pelle: mista

Perché lo consigliamo:

  • ha un ottimo rapporto qualità-prezzo
  • il brand è affidabile
  • ha una finitura opaca
38%
Maybelline, Primer correttore per pori dilatatati, 22 ml
6,10 € (30,50 € / 100 ml)
9,85 €
Immagine Vedi su Amazon
9,72 € Spedizione Gratuita
Immagine Vedi su eBay

5. E.l.f Studio, Primer viso con sali minerali

Il primer viso di E.l.f. Studio con infuso di minerali è sviluppato per contrastare l'olio in eccesso da un lato e idratare la secchezza dall'altro. Trasparente e multiuso, questo prodotto va a uniformare tutta la pelle, minimizzando i pori e coprendo anche le più piccole rughe del volto. Oltre ad agire come sebo controllore, contribuisce ad aumentare la durata del make-up.

Pro: Lascia la pelle morbida e setosa ed evita l'effetto maschera sul viso, merito della sua consistenza leggera.

Contro: Si assorbe con molta facilità e la sua consistenza leggera può, per certi tipi di pelle, non eliminare del tutto la lucidità dovuta alla produzione di sebo.

Tipo di pelle: grassa

Perché lo consigliamo:

  • È arricchito di sali minerali
  • Sebo-controllore
  • Trasparente

6. Rimmel London Stay Matte, primer viso per pelle grassa

Rapporto qualità/prezzo eccellente per il primer Stay Matte firmato Rimmel London che regala alla pelle un aspetto setoso, mantenendo l'opacità per ben 8 ore. Ultraleggero nella consistenza è ideale soprattutto per chi ha una pelle lucida.

Si presenta come se fosse una crema idratante, applicabile sia prima del fondotinta, per fare in modo che aderisca bene al viso, sia una volta ultimato il make-up per creare una perfetta carnagione opaca. In alternativa può essere utilizzato da solo, senza l'aggiunta di altri prodotti, per andare a opacizzare quelle zone più lucide del nostro viso.

Pro: l'applicazione è estremamente semplice, è sufficiente spalmarlo su tutto il viso con le dita, in questo modo il prodotto verrà steso ovunque e in maniera più omogenea.

Contro: rispetto ad altri primer, il prodotto della Rimmel London non ha profumazioni aggiunte, ma è inodore. Ideale però per chi cerca un prodotto neutro.

Tipo di pelle: lucida e oleosa

Perché lo consigliamo:

  • Effetto matte sulla pelle
  • Opacizzante
  • Effetto idratante

7. Purobio, primer viso biologico

Il primer PuroBIO Cosmetics è pensato per chi ha la pelle secca e disidratata. Asciuga e opacizza il volto non appena viene applicato, donando alla pelle un effetto liscio e levigato. Al suo interno ha pigmenti leggermente colorati che sono ideali per tutti i tipi di incarnato e che consentono di coprire eventuali imperfezioni, ancor prima di ultimare il make-up.

È preferibile stenderlo con un apposito pennello, dopo la crema idratante e prima del fondotinta.

Pro: attento all'ambiente e completamente biologico, il primer PutoBio è anche Vegan e senza glutine. Tra i suoi ingredienti naturali ci sono l'olio di oliva, il burro di karitè, l'idrolato di bamboo e l'olio di albicocca.

Contro: non è adatta alla zona perioculare, per la quale è necessario utilizzare un prodotto specifico se si sceglie di adoperare il primer PuroBio per il viso.

Tipo di pelle: secca

Perché lo consigliamo:

  • Formulazione senza olio
  • Vegano e senza glutine
  • Ingredienti naturali

8. Prime Magic W7, primer viso trasparente

Chiunque lo ha provato, difficilmente poi ha pensato di cambiarlo. Il pregio del primer Prime Magic W7, oltre al prezzo basso, è la qualità che lo rende la base ideale per il fondotinta. Adatto a tutti i tipi di pelle, riduce i pori e copre le rughe, donando al viso un aspetto del tutto naturale. Corregge l'incarnato, rende il trucco più duraturo e non provoca arrossamenti.

Pro: Il rapporto qualità/prezzo lo colloca decisamente sul podio dei primer migliori.

Contro: Non bisogna eccedere con la quantità di prodotto, poiché in questo caso si potrebbe ottenere un effetto tipico della cipria, poco adatto come base per il trucco.

Tipo di pelle: tutte

Perché lo consigliamo:

  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
  • Base ideale per il fondotinta
  • Copre rughe, pori e segni sottili

9. Maybelline New York Face studio prime per pori dilatati

Apprezzato da quante lo hanno scelto, il primer Face studio di Maybelline New York migliora la tenuta del fondotinta e uniforma la grana del viso. Dopo averlo provato, la pelle apparirà liscia e meno porosa. La sua formula leggera, inoltre, attenua il rossore del volto e riduce l'effetto lucido che si viene a creare soprattutto nella zona T.

Pro: la formula è leggera come un gel e risulta molto facile da applicare e stendere sul viso.

Contro: non bisogna utilizzare una quantità eccessiva di prodotto poiché si corre il rischio di ottenere l'effetto opposto, andando a ungere la pelle.

Tipo di pelle: tutte

Perché lo consigliamo:

  • Riduce l'effetto lucido
  • È ideale sulla zona T
  • Formula leggera

10. Max Factor Smooth Miracle, primer viso rinfrescante

Il primer viso Max Factor Smooth Miracle con effetto rinfrescante, è pensato per le pelli miste ed è applicabile su tutte le tonalità di incarnato, da quelle più chiare a quelle più scure. Tra gli ingredienti di cui si compone, c'è da menzionare senz'altro il burro di karité, con proprietà emollienti, idratanti e elasticizzanti.

Rende la pelle liscia e setosa, preparandola per il trucco. Inoltre, grazie alla formula con componenti antiossidanti, protegge la pelle dall'attacco dei radicali liberi e dall'inquinamento, riducendo la visibilità di segni sottili e rughe.

Pro: gli utenti apprezzano molto il rapporto qualità-prezzo, oltre alla profumazione delicata e alla lunga durata.

Contro: alcuni utenti segnalano che l'effetto levigante non è eccelso, ma trattandosi di un primer viso serve esclusivamente come base trucco.

Tipo di pelle: mista

Perché lo consigliamo:

  • Ingrendienti antiossidanti
  • Effetto coprente su segni sottili e rughe
  • Effetto rinfrescante
Filorga Pore Express 30 ML
25,94 € (86,47 € / 100 ml)
Immagine Vedi su Amazon

11. Bionike Defence Color, primer viso uniformante

Bionike Defence Color è un primer viso uniformante da utilizzare come base trucco e preparare la pelle del viso all'applicazione di fondotinta, creme colorate o ciprie. Con una texture leggera e confortevole, il primer viso di Bionike leviga l'incarnato minimizzando rughe, segni del tempo, pori e imperfezioni.

Particolarmente indicato per le pelli sensibili, questo primer viso è in grado di nascondere anche le rughe d'espressione senza andare ad appesantire l'incarnato. Basta applicarlo con un pennello picchiettando con le dita fino a completo assorbimento.

Pro: i commenti positivi su questo prodotto riguardano principalmente l'affidabilità del marchio e la capacità di far durare a lungo il trucco.

Contro: la consistenza si presenta leggermente oleosa, ma è perfetta per uniformare l'incarnato.

Tipo di pelle: sensibile

Perché lo consigliamo:

  • Ha azione uniformante
  • Nasconde rughe d'espressione, pori e imperfezioni
  • Ha una texture leggera

12. Ellipsis Labs, primer viso anti-age per pelli mature

Il primer viso Ellipsis Labs è realizzato con una formulazione arricchita di acido ialuronico e vitamina C, componenti essenziali per aiutare la pelle a combattere le rughe e i segni del tempo. Difatti, la vitamina C insieme all'acido ialuronico riescono a trattenere l'umidità e a ottenere un effetto rimpolpante.

Con azione anti-age, questo primer viso crea un effetto riempimento preparando la pelle al trucco e rendendola uniforme. Inoltre, la sua formulazione è cruelty-free, senza alcool, parabeni o olii minerali, capace di uniformare anche eventuali macchie cutanee sul viso.

Pro: gli utenti sono ampiamente soddisfatti di questo prodotto e lo considerano di qualità, capace di rimpolpare e idratare la pelle prima del trucco.

Contro: la texture non è particolarmente leggera, ciò perché essendo un prodotto anti-age deve assorbirsi in profondità nella pelle del viso.

Tipo di pelle: matura, oleosa

Perché lo consigliamo:

  • La formulazione cruelty-free è arricchita di acido ialuronico e vitamina C
  • Ha un effetto rimpolpante e anti-age
  • Ha azione antiossidante

13. Revlon Photoready perfecting, primer viso anti-imperfezioni

Il primer viso anti-imperfezioni Revlon Photoready perfecting è uno tra i prodotti più apprezzati del noto brand newyorkese che opera nel settore della cosmesi dal 1932. Si tratta di una base viso per il trucco che ha anche azione anti-imperfezioni grazie alla sua formulazione. Questa, infatti,  si caratterizza per la lente fotocromata a pigmenti Bend che riflettono la luce diffusa. In questo modo si ridurranno al minimo difetti, rughe e segni sottili.

Idrata, ammorbidisce la pelle, riduce pori, rughe e difetti con una composizione senza olii, talco, profumi o parabeni. Inoltre ha anche una protezione dai raggi solari con SPF 20.

Pro: gli utenti sottolineano, come aspetti positivi, l'ottimo rapporto qualità-prezzo, la capacità coprente e idratante del primer. Anche la protezione SPF 20 è apprezzata.

Contro: pur essendo senza profumi, alcuni utenti hanno riscontrato una profumazione non molto piacevole.

Tipo di pelle: grassa

Perché lo consigliamo:

  • Protegge dai raggi solari
  • Effetto anti-imperfezioni
  • Formulazione con pigmenti Bend che riflettono la luce

14. Wet n Wild, primer viso effetto matt

Il primer viso di Wet n Wild ha un effetto matt opacizzante che rende l'incarnato uniforme e perfettamente preparato al trucco. Attenua pori e segni sottili e contemporaneamente idrata e nutre la pelle. La sua formulazione, inoltre, è priva di siliconi, ftalati, parabeni, alcol, olii minerali e non è testata sugli animali.

La sua azione a lunga durata garantisce un'ottima resa del trucco sul lungo termine, mentre l'affidabilità del prodotto è garantita dal brand Wet n Wild che opera nel settore della cosmesi dal 1979. Consistenza leggera, perfetta su tutti i tipi di pelle, anche su quelle più sensibili.

Pro: gli utenti evidenziano la delicatezza del prodotto sulla pelle e la sua efficacia nell'uniformare l'incarnato.

Contro: pur essendo adatto a tutti i tipi di pelle, in alcuni casi potrebbe risultare difficile nell'assorbimento.

Tipo di pelle: tutti

Perché lo consigliamo:

  • Formulazione priva di siliconi, parabeni o ftalati
  • Azione a lunga durata
  • Attenua pori e segni sottili

15. StriVectin Line BlurFector, primer viso traspirante

Il primer di StriVectin Line BlurFector ha il pregio di minimizzare istantaneamente le rughe e impedire al trucco di depositarsi nelle pieghe del volto. È infatti adatto soprattutto alle pelli più mature e segnate da imperfezioni varie.

La sua formulazione combina ingredienti differenti come il brevettato NIA-114, la vitamina E, il fiore di tasso barbasso, nonché microsfere con effetto ottico sfumante.

Pro: La formula traspirante prepara molto bene la pelle per il trucco, allungandone la durata

Contro: Non è adatto alle pelli più giovani che devono essere idratate e opacizzate.

Tipo di pelle: secca

Perché lo consigliamo:

  • È perfetto per minimizzare i segni del tempo
  • Ha una formulazione arricchita di Vitamina E
  • Formula traspirante

A cosa serve il primer viso

Nella nostra beauty routine il primer viso non dovrebbe mancare mai e una volta usato difficilmente ci si truccherà senza ricorrere al suo incredibile potere. Grazie al primer, infatti, aderiranno meglio al nostro viso tutti i prodotti che andremo a stendervi sopra, dal fondotinta al correttore, fino all'ombretto. Inoltre ci consentirà di avere una pelle meno lucida, soprattutto nella tanto temuta zona T, e più levigata, andando a chiudere pori e a coprire le varie impurità.

Il primer viso assicura una durata maggiore del trucco, anche oltre le 12 ore e può essere applicato anche senza fondotinta. Questo perché è utile per levigare e idratare la pelle, minimizzare imperfezioni e linee sottili. In questo caso per fissarlo è utile avvalersi della cipria.

Come si usa il primer viso

Per usare al meglio il primer viso è necessario tener conto di alcuni passaggi che sono indispensabili per creare l'effetto uniformante e opacizzante sulla pelle del viso. Per ottenere una perfetta base per il trucco è necessario seguire alcuni step. Vediamoli nel dettaglio:

  • In primo luogo bisogna detergere accuratamente il viso con tonico e latte detergente
  • Successivamente, applicare il primer sul viso, compresa la zona del contorno occhi
  • Spalmare delicatamente il primer picchiettandolo con i polpastrelli
  • A questo punto è possibile procedere con l'applicazione di una crema idratante
  • Infine procedere con l'applicazione del fondotinta e del trucco

Quando applicare il primer viso

Il primer viso, come abbiamo visto in precedenza, si applica prima del make-up e, in particolare, prima del fondotinta e di una crema idratante. Serve per coprire le piccole imperfezioni, uniformare l'incarnato, levigare la pelle del viso e prepararla al trucco. Inoltre, è in grado di garantire una lunga durata del make-up, talvolta anche oltre le 12 ore.

Come scegliere il primer viso

Prima di acquistare il primer che faccia al caso nostro, dobbiamo prendere in considerazione alcuni fattori fondamentali, dalla formulazione al tipo di pelle, fino alla tipologia di primer stesso. In questo modo saremo sicure di trovare il prodotto giusto, in grado di darci l'effetto desiderato..

Formulazione

Quando si va a scegliere un primer, la prima cosa da guardare è la formulazione che ci consente di capire quali sono gli ingredienti principali e se possa fare al caso nostro. Per riuscire a regalare un effetto levigato, minimizzando i pori, e per allungare la tenuta del trucco, i primer sono sempre stati realizzati a base di siliconi.

Negli ultimi anni, però, il mondo della cosmetica ha fatto passi da gigante, realizzando anche primer biologici e senza siliconi, in grado comunque di donare l'effetto richiesto. La differenza è che, in questo caso, il loro finish sarà meno duraturo. In ogni caso, che si scelgano prodotti con o senza siliconi, l'importante è farne un uso moderato, provvedendo a una profonda e accurata detersione della pelle, quando andiamo a rimuovere il trucco.

Tipo di pelle

Come per tutti gli altri prodotti della nostra beauty routine, anche per i primer dobbiamo considerare il tipo di pelle che abbiamo. In questo modo saremo in grado di scegliere il prodotto più giusto, evitando di ottenere l'effetto opposto a quello desiderato. Per questo motivo, il primo step da seguire è proprio analizzare il nostro epiderma:

  • Nel caso di pelli grasse o miste bisognerà lavorare sull'opacità;
  • per le pelli normali si potrà utilizzare un primer illuminante che vada a ravvivarne il colore;
  • con le pelli secche bisognerà utilizzare un primer idratante che ne contrasti la secchezza;
  • se si tratta di pelli sensibili è consigliabile l'uso di primer correttivi che vadano a eliminare i rossori vari;
  • nel caso, infine, di pelli mature e segnate dal tempo si potrà agire con un primer rimpolpante.

Tipologie di primer

Sono tanti i tipi di primer attualmente in commercio, che si differenziano tra di loro per finish e scopo. Primo fra tutti è il primer opacizzante, adatto a pelli miste e grasse. Aiuta a controllare la lucidità della pelle e aumenta la tenuta del trucco.

  • Per le pelli secche, invece, è preferibile scegliere un primer idratante che evita la formazione di screpolature varie.
  • L'illuminante è perfetto per chi ha un viso grigio e spento.
  • Al contrario per chi soffre di discromie varie, la scelta migliore è il primer correttivo. In questo caso dobbiamo essere in grado di capire esattamente ciò di cui abbiamo bisogno, per scegliere il prodotto che più fa al caso nostro. Il primer correttivo verde corregge il rossore, quello giallo è adatto per le occhiaie violacee, il lilla corregge l'incarnato tendente al giallo.
  • Infine per le pelli segnate dal tempo, si può scegliere un primer rimpolpante che esercita una sorta di effetto filler, andando a stendere le rughe.
  • Altre tipologie sono i primer colorati e primer neutri: i primi riescono a valorizzare alcune particolarità del viso, come ad esempio i primer verdi eliminano i rossori, quelli rosa illuminano il viso, i primer aranciati invece sono perfetti per incarnati olivastri o pelli medio-scure. I primer neutri, invece, sono indicati per uniformare e compattare l'incarnato con un effetto naturale, prima dell'applicazione del trucco.

Marche

Per assicurarsi l'acquisto di un ottimo primer viso è necessario tenere conto delle marche migliori attualmente sul mercato e dei brand più rinomati nel settore della cosmetica. In linea generale i marchi più apprezzati sono NYX, Kiko, Maybellin New York, Max Factor e tantissimi altri. Prima di procedere con l'acquisto, però, ci teniamo a precisare di porre attenzione all'INCI e, quindi, all'elenco degli ingredienti obbligatoriamente presente su tutti i cosmetici.

Differenze tra primer viso, occhi e labbra

Ecco un'altra questione sulla quale bisogna fare chiarezza: qual è la differenza tra un primer viso, un primer occhi e uno per le labbra?

  • Il primer viso si utilizza per creare una base per il trucco e per fare in modo che il make-up duri a lungo. Uniforma l'incarnato minimizzando discromie e rossori, nascondendo i pori, le rughe e le linee sottili.
  • Il primer occhi è una perfetta base per l'applicazione dell'ombretto perché crea una barriera tra la sebo e il make-up.
  • Il primer labbra, infine, dona alle labbra un effetto matt duraturo, facendo in modo che il rossetto non si sbavi.

Differenza tra primer viso e fondotinta

C'è chi si chiede qual è la differenza tra il primer viso e il fondotinta. In realtà, come si può ben comprendere dal nome, il primer viso è una base per il trucco, che serve a minimizzare le imperfezioni e preparare la pelle al make-up. Si utilizza, infatti, prima del fondotinta per dare compattezza all'incarnato.

Il fondotinta, invece, è un cosmetico più potente, che si utilizza specificatamente per nascondere rughe anche profonde, occhiaie, macchie cutanee, difetti e segni del tempo.

Dove acquistare il miglior primer viso

Per comprare il miglior primer viso sul mercato è necessario affidarsi senz'altro a negozi specializzati in cosmesi o biocosmesi, ma è utile anche fare affidamento al web. Questo perché, grazie alle recensioni degli utenti, acquistare un primer viso diventa un'operazione più sicura e affidabile, specie se vogliamo sapere su quale tipo di pelle è adatto il prodotto in questione. Amazon ha a disposizione un'intera sezione dedicata ai primer viso dove è possibile farsi un'idea chiara e precisa del prodotto ideale per le nostre esigenze.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Come vedere gratis le partite della Champions League su Amazon Prime Video
Come vedere gratis le partite della Champions League su Amazon Prime Video
Offerte tech eBay: fino al 70% di sconto su smartphone e dispositivi di ultima generazione
Offerte tech eBay: fino al 70% di sconto su smartphone e dispositivi di ultima generazione
Come organizzare una festa di compleanno in 7 passaggi
Come organizzare una festa di compleanno in 7 passaggi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni