oli abbronzanti

Per avere un'abbronzatura intensa, a lunga durata e soprattutto sana bisogna usare i prodotti giusti. Tra i più amati ci sono gli oli abbronzanti, che possono essere con o senza protezione solare. A differenza delle classiche creme solari, hanno una texture invisibile, nutrono a fondo la pelle e contengono attivi che stimolano la produzione di melanina, come il betacarotene, l'iperico e l'olio di mallo di noce.

In commercio si trovano diversi tipi di oli abbronzanti, da scegliere in base al proprio tipo di pelle. Gli oli abbronzanti con protezione solare, in genere bassa o media, sono adatti a chi ha la pelle già un po' abbronzata e vuole intensificare l'abbronzatura, proteggendola allo stesso tempo dai danni dei raggi UVA e UVB. Gli oli solari senza SPF, invece, vanno usati solo su pelle naturalmente scura o molto abbronzata, perché non proteggono da scottature, eritemi e invecchiamento precoce.

Per aiutarvi a scegliere il prodotto più adatto alle vostre esigenze, abbiamo selezionato i migliori oli abbronzanti dell'estate 2019, scegliendoli tra i più venduti e meglio recensiti online. Inoltre, troverete una pratica guida con tutto quello che dovete sapere sugli oli solari.

I migliori oli abbronzanti dell'estate 2019

Come abbiamo anticipato, per scegliere i migliori oli abbronzanti dell'estate abbiamo selezionato i prodotti più venduti e meglio recensiti online, in particolare su Amazon e su Sephora. Troverete oli solari con e senza protezione solare, adatti a tutti i tipi di pelle.

1. Olio secco intensificatore solare Australian Gold

Olio secco intensificatore solare Australian Gold

L'olio abbronzante Australian Gold Bronzing Intensifier Dry Oil Spray è un olio secco che accelera l'abbronzatura e nutre la pelle senza ungerla. Grazie all'esclusivo complesso Colorboost Maximizer, dona un'abbronzatura intensa a lunga durata. La sua formula non contiene oli minerali, paraffina, parabeni e alcol ed è arricchita con olio di tea tree, olio di roucou, olio di semi di carota, estratto di banana, aloe vera e vitamina E. Ha un ottimo profumo di cocco. Lo trovate su Amazon a 18,90 euro.

2. Olio secco con protezione 6 Hawaiian Tropic

Olio secco con protezione 6 Hawaiian Tropic

L'olio abbronzante Hawaiian Tropic contiene una protezione bassa (SPF 6) e può quindi essere usato sulla pelle già abbronzata al posto della crema solare. È un olio secco, che idrata senza ungere. Contiene olio di cocco ed estratto di papaya, che nutrono e lasciano la pelle piacevolmente profumata. Lo potete acquistare su Amazon scontato a 10,22 euro invece di 18 euro.

3. Olio abbronzante abbronzatura intensa Garnier Ambre Solaire

Olio abbronzante abbronzatura intensa Garnier Ambre Solaire

L'olio abbronzante Garnier Ambre Solaire dà un'abbronzatura intensa, idrata la pelle e la lascia morbida e luminosa. Contiene olio di cocco, nutriente e profumatissimo. Pur essendo molto ricco, si assorbe velocemente e non unge. Non contiene filtri solari, quindi va usato solo su pelli già scure o abbronzate, per intensificare l'abbronzatura. Lo potete comprare su Amazon scontato a 5,75 euro invece di 8,90 euro.

4. Olio secco superabbronzante idratante Collistar

Olio secco superabbronzante idratante Collistar

L'olio secco superabbronzante idratante Collistar regala un'abbronzatura rapida e intensa. La sua formula leggera si assorbe facilmente, idrata e nutre intensamente la pelle, senza ungerla. Contiene olio di calendula, dalle proprietà lenitive, olio di nocciolo, carota e mallo di noce, che stimolano la produzione di melanina, e vitamina E antiossidante. Può essere usato anche per proteggere i capelli dal sole. La versione con protezione bassa SPF 6 è disponile su Amazon scontata a 19,70 euro invece di 26,67 euro, mentre quella con protezione media SPF 15 è su Sephora a 27,90 euro.

5. Olio abbronzante protettivo Coppertone Tanning

Olio abbronzante protettivo Coppertone Tanning

L'olio abbronzante con protezione FPS 10 Coppertone Tanning contiene filtri solari UVA e UVB, che assicurano un'abbronzatura sana alle pelli già abbronzate. La sua formula arricchita con carotene, burro di mango e vitamina E accelera l'abbronzatura, idrata e nutre la pelle in profondità, prevenendo la disidratazione. Resiste all'acqua, non unge e non appiccica. Lo potete acquistare su Amazon scontato a 6,90 euro invece di 11,15 euro.

6. Olio solare spray super abbronzante Bilboa Carrot Plus

Olio solare spray super abbronzante Bilboa Carrot Plus

L'olio abbronzante Bilboa Carrot Plus contiene betacarotene potenziato, che stimola la produzione di melanina, donando un'abbronzatura intensa, dorata e uniforme. Inoltre, nutre la pelle, la rende elastica e prolunga la durata dell'abbronzatura. Si assorbe facilmente e non unge. Non contiene filtro solare, quindi è adatto solo a chi ha la pelle scura o già abbronzata. Lo potete comprare su Amazon a 8,99 euro.

7. Olio abbronzante Chogan al mallo di noce e iperico

Olio solare Chogan al mallo di noce e iperico

L'olio abbronzante Chogan dona un'abbronzatura rapida e super intensa, grazie all'estratto di iperico e al mallo di noce. L'iperico, oltre a dare alla pelle un colore dorato, la protegge dall'azione nociva dei raggi solari, rendendola morbida ed elastica. Il mallo di noce, invece, reagisce con la cheratina della pelle formando un complesso di pigmenti color bruno scuro ed è una fonte naturale di flavonoidi e betacarotene. Per la massima efficacia, va applicato più volte al giorno, sempre abbinato a una crema solare, perché non contiene filtri protettivi. È sconsigliato alle pelli molto chiare, specialmente usato senza protezione. Lo trovate su Amazon a 13,50 euro.

8. Olio abbronzante spray Dermasol Solaire

Olio solare spray abbronzante Dermasol

L'olio abbronzante Dermasol Solaire favorisce l'abbronzatura e allo stesso tempo protegge la pelle con filtri fotostabili ad ampio spettro UVA e UVB (bassa protezione). In più, ha effetto antiossidante, idrata la pelle e la tonifica, grazie all'olio di mandorle dolci, al betacarotene e alle vitamine A ed E. Pur essendo un olio, ha una formula leggera e gradevole sulla pelle. È ipoallergenico, non contiene parabeni e non è comedogenico, quindi è perfetto per le pelli sensibili. Come tutti i solari con bassa protezione, va usato su pelli già abbronzate. Lo potete comprare su Amazon a 12,99 euro.

Perché usare un olio abbronzante

Perché scegliere un olio abbronzante invece di una crema solare? Molto semplice: perché velocizza e intensifica l'abbronzatura. Ovviamente, per poter sostituire la crema, l'olio solare deve contenere un fattore di protezione, per proteggere la pelle da scottature, eritemi, macchie solari e invecchiamento precoce. Gli oli solari senza filtri vanno sempre abbinati a una crema con SPF, oppure usati esclusivamente su pelle molto scura e già abbronzata.

Gli oli abbronzanti hanno sia vantaggi, sia svantaggi e controindicazioni che non bisogna sottovalutare. Vediamo nei dettagli quali sono.

I vantaggi degli oli abbronzanti

Il primo vantaggio degli oli solari è che non lasciano tracce bianche sulla pelle, come accade con alcune creme. Una volta applicati non solo risultano invisibili, ma illuminano la pelle ed esaltano l'abbronzatura.

Inoltre, la formula oleosa idrata e nutre la pelle in profondità, contrastando la secchezza causata dai raggi solari, specialmente se è arricchita con oli naturali, come quello di cocco, vitamine e antiossidanti.

Infine, gli oli solari contengono praticamente sempre attivi che stimolano la produzione di melanina e accelerano l'abbronzatura, come l'olio di mallo di noce, l'iperico e il betacarotene.

I rischi e le controindicazioni degli oli abbronzanti

Gli oli abbronzanti non sono privi di rischi. Soprattutto quelli con protezione solare bassa e quelli senza filtri sono sconsigliati a chi ha la pelle molto chiara, perché non proteggono abbastanza dai raggi del sole e potrebbero causare scottature ed eritemi. Per lo stesso motivo, non sono adatti a bambini e neonati.

Le donne in gravidanza e che usano contraccettivi ormonali dovrebbero evitare l'uso di oli solari con olio di mallo di noce, iperico e altri attivi che stimolano la melanina, perché potrebbero causare macchie solari difficili da rimuovere.

Come scegliere l'olio abbronzante

Per scegliere un buon olio solare, dovete innanzitutto tenere conto del fattore di protezione. I migliori sono quelli che contengono filtri solari, perché intensificano l'abbronzatura, ma allo stesso tempo proteggono da scottature ed eritemi. Gli oli abbronzanti senza filtri, come abbiamo più volte detto, vanno usati solo su pelle giù molto abbronzata o naturalmente scura.

Valutate poi la formulazione dell'olio, che deve essere sì idratante e nutriente, ma anche non unto e non appiccicoso. In questo senso, gli oli secchi sono i migliori da usare in spiaggia.

Infine, se cercate un olio abbronzante che funziona davvero, controllate i principi attivi presenti nell'olio: il betacarotene, l'olio di mallo di noce, l'olio di carota e quello di iperico stimolano la produzione di melanina, ma è importante che ci siano anche antiossidanti, come le vitamine A ed E, che contrastano l'azione nociva dei raggi solari.

Dove comprare gli oli abbronzanti

Potete acquistare gli oli abbronzanti nelle profumerie più fornite, come Sephora. Alcuni brand, come Garnier e Bilboa, sono disponibili anche nei supermercati, mentre altri, come l'olio Dermasol, si trovano in farmacia. Sappiate, però, che è difficile che troviate tutti i prodotti che vi abbiamo consigliato. Inoltre, non possiamo garantirvi che li troverete allo stesso prezzo, perché quasi sempre nei negozi fisici la scelta è limitata e i prezzi sono più alti rispetto a quelli online.

Per questo vi conviene dare un'occhiata ad Amazon, dove c'è un vasto assortimento di oli solari di ogni tipo, inclusi quelli inseriti in questo articolo, spesso a prezzo scontato.