Avere a disposizione le migliori maschere da sci è fondamentale per chi pratica attività invernali all'aperto. Si tratta di occhiali con lenti speciali, pensare per essere anti-vento, anti-riflesso e resistenti ad ogni condizione atmosferica. Inoltre, il loro design consente di avere una visibilità completa, anche periferica, per ridurre le probabilità di danni accidentali. Le lenti possono essere di colori differenti. In genere, la vestibilità della maschera è garantita da una cinghia regolabile, che consente di fasciare la testa senza che sia troppo larga o troppo stretta. Tra le marche più apprezzate in questo campo ci sono Salom, Anon, Findaway, Oakley, ma non solo. In questo articolo saranno presentati i modelli migliori del momento tra quelli presenti nella categoria delle maschere da sci su Amazon e si cercherà di capire quali sono gli aspetti da tenere in considerazione al momento della scelta.

Le 10 migliori maschere da sci

Per prima cosa, può essere utile avere già a portata di mano una prima selezione di maschere da sci. Qui di seguito troverete 10 modelli, scelti tra quelli con il miglior rapporto qualità/prezzo, quelli più richiesti dagli utenti, quelli con le migliori recensioni.

Anon Helix 2.0

Anon Helix 2.0 è una maschera da sci e snowboard da uomo con lenti cilindriche. Questa maschera può essere indossata sopra ai normali occhiali da vista. Il vetro è a doppio strato e la ventilazione è garantita lungo tutto il perimetro. Nella confezione sono comprese delle lenti di ricambio e una custodia in microfibra.

Pro: si tratta di un marchio di qualità in fatto di occhiali e le lenti sono disponibili in diversi colori, in base ai gusti e alle necessità di chi li indossa.

Contro: nella confezione non è presente il casco, ma ne esistono numerosi dello stesso marchio acquistabili separatamente a poco prezzo.

Salomon

La maschera da sci Salomon è indicata sia per gli uomini che per le donne. È realizzata con tecnologia otg e rivestimento a specchio; può essere indossata con gli occhiali da vista e con qualsiasi condizione meteorologica. Le lenti sono anti-graffio e di colore arancione.

Pro: gli occhiali sono resistenti e le lenti non si appannano facilmente, anche quando c'è un tempo particolarmente brutto.

Contro: alcuni utenti sostengono che questi occhiali da neve siano più pesanti del previsto, ma non lasciano segni e possono essere indossati per tutto il giorno senza dare dolore.

Findaway

La maschera da sci Findway è perfetta per gli uomini, per le donne o per i ragazzi. Può essere indossata con il casco. Le lenti sono a doppio strato e sono anti-nebbia e anti-uv. Nella confezione è compresa una cinghia antiscivolo che può essere staccata.

Pro: questi occhiali sono resistenti, sia per quanto riguarda le lenti che per quanto riguarda la struttura in cui sono inserite.

Contro: questo modello di occhiali ha raccolto pareri positivi, nessuno ha sottolineato difetti.

Oakley

La maschera da sci Oakley è realizzata con rivestimento in nero e resistente alle sollecitazioni e agli impatit e lenti arancioni in lexan. La chiusura è regolabile. La superficie della lente è ampliata, per permettere una visione periferica ottimizzata.

Pro: la maschera è venduta con una scatola rigida e un sacchetto, per permettere di trasportarla e metterla in valigia senza rovinarla.

Contro: data la sua misura, la maschera può essere utilizzata da grandi e bambini, ma è calzante in particolare con i più piccoli.

Enkeeo

Enkeeo propone degli occhiali da sci con lente magnetica staccabile e a doppio strato di schiuma. Sono anti-nebbia e anti-vento e proteggono dai raggi del sole. Il telaio è curvabile. Il design è fatto in modo da garantire ventilazione lungo tutto il perimetro.

Pro: questa maschera può essere utilizzata, oltre che in montagna, anche per andare in moto o per fare altri sport all'aria aperta.

Contro: questi occhiali sono perfetti in tutto, ma si consiglia di non utilizzarli indossando gli occhiali da vista sotto.

OTG Revo

OTG Revo propone degli occhiali da sci e da snowboard a forma sferica. Le lenti sono anti-nebbia, anti-appannamento e proteggono dai raggi del sole. Si tratta di un modello che avvolge il viso e lo mantiene caldo. Il cinturino è regolabile, antiscivolo ed è compatibile con un casco.

Pro: oltre ad avere una buona visibilità, questo modello ha un design moderno e apprezzato da chi segue la moda del momento, perfetto sia per le donne che per i bambini.

Contro: questo modello è perfetto per gli adulti, ma sono in vendita anche nella versione da bambini.

Unigear

Unigear propone una maschera da sci e da snowboard. Le lenti sono realizzate in doppio strato e sono anti-appannamento e ben ventilati; inoltre, essendo di forma sferica, permettono di avere un ampio campo visivo. Il telaio è ergonomico e aerodinamico.

Pro: oltre ad avere una buona visibilità, la sua struttura è comoda, con la spugna sui bordi, per garantire il massimo della vestibilità.

Contro: fino a questo momento, nessuno ha esposto lamentele su questo prodotto o ne sconsiglia la vendita.

POC Fovea Clarity

POC Fovea Clarity è una maschera da sci adatta sia per gli uomini che per le donne. Le lenti sono a specchio e di forma sferica, la visibilità è priva di distorsioni; sono realizzate in doppio strato anti-graffio e anti-appannamento. La struttura è flessibile.

Pro: questo prodotto ha un ottimo rapporto qualità/prezzo, con un rivestimento resistente.

Contro: questi occhiali possono essere utilizzati sia con il sole che con un cielo molto nuvoloso, ma si consiglia di non utilizzarli in caso forte pioggia.

OMORC

La maschera da sci OMORC sono provvisti di lenti doppio strato e anti-vento e consentono di avere un'ampia visione. Nella confezione è presente una custodia rigida per riporla facilmente. Il telaio degli occhiali è resistente e possono essere indossati anche con il casco o con gli occhiali da vista.

Pro: grazie alla spugna interna, il viso rimarrà sempre al caldo. Inoltre, l'ottima visibilità è garantita in qualsiasi condizione atmosferica.

Contro: il nasello della maschera è un po' stretto, ma può essere allentato, per avere maggiore vestibilità.

WLZP con custodia

WLZP è una maschera da sci con lenti sferiche e senza cornice. Nella confezione sono presenti anche delle lenti di ricambio, facili da rimuovere. Si adatta perfettamente a diverse condizioni meteorologiche e si può usare per qualsiasi attività invernale.

Pro: questa maschera calza in maniera comoda anche grazie al cinturino regolabile; inoltre, ha un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Contro: alcuni utenti consigliano di fare il cambio delle lenti delicatamente, per evitare che la guarnizione intorno si scolli.

Come sono fatti gli occhiali da sci?

Gli occhiali da sci sono pensati e realizzati per proteggere gli occhi dai raggi del sole, dalle basse temperature, dalla neve e dal vento, ma devono essere anche morbidi e confortevoli.

Sono realizzati con una schiuma più morbida nei punti in cui è a contatto con la pelle e più densa nei punti in cui deve saldare le varie parti della maschera.

Le dimensioni e la forma sono studiate in modo da renderli compatibili non solo al viso, ma anche il casco da indossare e gli eventuali occhiali da vista.

Il rivestimento esterno delle montature è generalmente in TPU, il poliuretano termoplastico, perché è il materiale che assorbe meglio gli urti, evitando così che la maschera si spezzi, e che non si deforma a contatto con temperature troppo alte o troppo rigide.

Inoltre, questi occhiali sono dotati di barriere termiche per ridurre la sensazione di freddo e sono trattati in modo da essere anti-appannamento e anti-graffio.

A proposito delle lenti, sono la parte di questi accessori sulla quale bisogna porre maggiore attenzione. Quelle più performanti sono sferiche o cilindriche, per permettere di avere una visuale completa, anche periferica, ma non solo. Devono anche filtrare i raggi del sole al massimo, data la vicinanza al sole che si raggiunge in montagna, e devono evitare l'effetto condenza: per questo, sono realizzate in doppio strato.

Perché è importante indossare una maschera da sci?

Indossare una maschera da sci o da snowboard è molto importante; girare sulla neve a occhi scoperti può risultare dannosso per la vista, perché il riflesso del sole è molto più forte e pericoloso di quello a cui si è abituati in città o al mare.

Inoltre, la maschera protegge non solo gli occhi, ma anche il viso, che rimane coperto il più possibile.

Come scegliere la migliore maschera da sci?

Per poter scegliere la migliore maschera da sci bisogna considerare diversi aspetti, come il colore delle lenti e la loro compatibilità con le diverse condizioni meteo, il design e il cinturino.

Compatibilità delle lenti con le condizioni meteorologiche

Non tutte le lenti sono adeguate a tutte le condizioni meteorlogiche. Per differenziarle, basta porre attenzione al loro colore.

Quelle più scure sono perfette per le giornate soleggiate di primavere o per le mattine d'estate sui ghiacciai. Le lenti di colore intermedio offrono una buona visibilità anche in condizioni atmosferiche non ottimali. Se, invece, si vuole essere certi di avere una buona visibilità anche con poca luce e in condizioni meteorologiche avverse, bisogna puntare alle lenti chiare.

In alcuni casi, potrebbe essere più semplice optare per un modello che permetta di utilizzare lenti intercambiabili, in modo da poter essere sempre pronti a qualsiasi evenienza.

Design

Oltre che comode, le maschere da sci devono anche essere alla moda. L'estetica è sempre molto importante. In vendita si trovano modelli di colori e forme diverse, per incontrare i gusti di tutti.

Cinturino

Affinché una maschera possa essere effettivamente comoda, è bene che il cinturino sia morbido e regolabile. In questo modo la testa sarà fasciata senza che vengano lasciati segni sulla pelle.

Questo è tutto quello che c'è da sapere sulle maschere da sci. Se avete trovato quello che fa al caso vostro, potete procedere all'acquisto. In caso contrario, potrete comparare i modelli che vi abbiamo presentato con gli altri presenti nella categoria delle maschere da sci su Amazon.