migliori lavatrici slim

La lavatrice slim è una lavatrice dalle dimensioni compatte ideale per chi ha un bagno poco spazioso o per chi vive da solo e ha bisogno di un elettrodomestico più piccolo di una classica lavatrice, ma dalle eguali prestazioni. Le lavatrici slim, infatti, sono altrettanto potenti e funzionali, ma anche più sottili e meno ingombranti e quindi la migliore soluzione salva-spazio per appartamenti non troppo grandi con ambienti ristretti. Il vantaggio della profondità ridotta comporta però una capacità di carico massima di 8 kg, leggermente inferiore ai modelli più grandi, oltre al vincolo della scelta di un'asciugatrice di pari dimensioni – se la si vuole affiancare o impilare a colonna.

Per trovare la lavatrice slim più giusta per le proprie esigenze bisognerà valutare con attenzione i diversi modelli disponibili in commercio, tenendo conto di capacità di carico, programmi di lavaggio, classe energetica per risparmiare sui consumi, velocità della centrifuga, silenziosità per chi è abituato ad effettuare il lavaggio nelle ore notturne, misure, funzionalità extra, marca e non meno importante il rapporto qualità-prezzo.

Scopriamo insieme quali sono le migliori offerte e i modelli più validi del momento, considerando le opinioni di chi ha già provato questo elettrodomestico.

Classifica delle 12 migliori lavatrici slim di maggio 2021

Di seguito abbiamo stilato la classifica delle migliori lavatrici slim selezionandole per dimensioni, efficienza energetica, programmi di lavaggio, capacità di carico, centrifuga, prezzo e marca.

Analizziamo nel dettaglio i modelli scelti con relative caratteristiche tecniche, evidenziando i pro e contro per un confronto davvero approfondito.

1. Candy GVS34 125D3/2-01 lavatrice slim 33 cm – 5 kg

Candy lavatrice slim 33 cm

La Candy GVS34 125D3/2-01 è la migliore lavatrice 33 cm, la più venduta proprio per la profondità ridotta e anche per efficienza energetica. Ha una capacità di carico 5 kg, ideale per chi vive da solo o in coppia, e classe energetica A+++, la tripla A assicura un risparmio energetico notevole, permettendo di ridurre il consumo di energia elettrica quando l'elettrodomestico viene messo in funzione. Oltre ai tradizionali programmi di lavaggio offre 3 tipi di programmi rapidi: 14, 30 e 44 minuti. La centrifuga raggiunge fino ai 1200 giri/min l'ideale per un bucato pulito e ben strizzato.

Altro fattore distintivo è la silenziosità che, in base alle opinioni degli utenti che hanno provato la lavatrice slim Candy, è una caratteristica essenziale per chi è abituato ad effettuare i lavaggi durante le ore notturne. L'oblò è però leggermente sporgente e aumenta di poco le dimensioni complessive del modello cioè 60 x 85 x 34 cm.

Pro: la tripla A assicura il risparmio dei consumi energetici in bolletta, la profondità è inferiore alla media e la silenziosità ridotta permette di utilizzare la lavatrice anche di notte. Il prezzo è concorrenziale e inserisce questo modello tra i modelli migliori per rapporto qualità-prezzo.

Contro: l'oblò è leggermente più sporgente della profondità riportata nella scheda tecnica, per ottenere le dimensioni reali è bene aggiungere qualche centimetro al valore riportato nelle caratteristiche.

2. Hoover DXOA437AHC lavatrice slim 40 cm – 7 kg

Hoover lavatrice slim 40 cm

Il modello Hoover DXOA437AHC è l'alternativa migliore in assoluto se si vuole acquistare una lavatrice slim da 40 cm di profondità. Ha un tipo di carica frontale, è a libera installazione e ha una capacità di carico massima di 7 kg, ideale anche per nuclei familiari piccoli oltre che per coppie. Ha un'elevata velocità di centrifuga che può essere impostata fino a 1300 giri/minuto.

Ottima anche la classe energetica che grazie alla Tripla A fa oscillare il consumo di energia annuo attorno ai 158 kWh per 9600 litri di acqua. Non tutti gli utenti hanno apprezzato la silenziosità della lavatrice, secondo alcuni è leggermente rumorosa impostando la centrifuga al massimo. Misure: 85 x 60 x 40 cm.

Pro: ottima la qualità del prodotto e dei materiali impiegati, centrifuga molto veloce ed elevata efficienza energetica.

Contro: può risultare leggermente rumorosa durante la centrifuga.

3. Samsung WW80K6210RW/ET AddWash 45 cm – 8 kg

Samsung lavatrice slim 7 kg

La Samsung Addwash WW80K6210RW/ET è un modello dal design slim con capacità di carico 8 kg e profondità 45 cm ideale per risparmiare spazio senza dover rinunciare a potenza e tecnologia. Se si cerca una lavatrice slim che abbia un carico leggermente superiore alla media allo indicata sia per famiglie che per chi vive da solo, è quello che fa per voi. Tra le principali caratteristiche segnaliamo la funzione Eco per ridurre consumi di energia elettrica e impatto ambientale, centrifuga con una velocità massima di 1200 giri al minuto e motore Digital Inverter che assicura le migliori prestazioni di lavaggio con il minimo rumore.

La tecnologia AddWash con doppio oblò è uno dei fattori più apprezzati da chi ha acquistato questo prodotto perché permette loro di aggiungere i capi d'abbigliamento dimenticati in qualsiasi momento, oltre che il detergente per lavatrici. Inoltre  la lavatrice slim Samsung è la più indicata per i consumatori più tecnologici che grazie allo Smart Control potranno monitorare e gestire l'elettrodomestico attraverso un'app per smartphone. Classe di efficienza energetica: A+++. Misure (larghezza x altezza x profondità): 60 x 85 x 45.6 cm.

Pro: un modello all'avanguardia e tecnologico grazie al quale gestire la lavatrice anche da remoto, tramite smartphone, aggiungere capi d'abbigliamento anche a lavaggio avviato sfruttando la funzione Addwash e che permette di ridurre l'impatto ambientale e gli sprechi.

Contro: il lavaggio rapido è possibile solo se abbinato al programma "cotone".

4. BEKO WTXS61032W profondità 42 cm – 6 Kg

lavatrice slim 40 cm BEKO

Il modello BEKO WTXS 61032 W è classificato come il più economico, molto apprezzato dagli utenti per l'eccellente rapporto qualità-prezzo, un elettrodomestico compatto dal prezzo conveniente con capacità di carico 6 kg. Centrifuga massima a una velocità di 1000 giri e classe energetica A+++, la più elevata possibile e permette di ottimizzare i consumi energetici, riducendo al minimo gli sprechi in bolletta. Misure: altezza 84,5 cm compresi i piedini, larghezza 60 cm e profondità 42 cm.

Sebbene il modello presenti un ottimo rapporto qualità-prezzo alcuni utenti hanno riscontrato una discreta lunghezza su alcuni programmi di lavaggio, come quelli in cotone, e una silenziosità non del tutto in caso di lavaggi nelle ore notturne.

Pro: risparmio energetico garantito dalla Tripla A e costo vantaggioso che la rende la lavatrice slim perfetta per chi non vuole spendere troppo.

Contro: lavaggi leggermente lunghi, soprattutto nel caso di programmi dedicati ai capi d'abbigliamento in cotone.

5. CANDY CS4 1272D3/1-S modello slim 43,5 cm – 7 kg

Candy lavatrice slim 7 kg

La Candy CS4 1272D3/1-S è una lavatrice slim con carico 7 kg, un modello più capiente rispetto alla media, a libera installazione e carica frontale con profondità 43.5 cm. Grazie ai programmi rapidi 14, 30, 44 e 59 minuti rappresenta la perfetta combinazione tra velocità dei programmi e prestazioni di lavaggio.

Utilissima la funzione partenza ritardata grazie alla quale poter programmare l'avvio del ciclo di lavaggio in base alle proprie esigenze, utilizzando la lavatrice anche negli orari in cui il costo dei consumi è più ridotto. Una delle caratteristiche più interessanti è sicuramente il rilevatore di peso che permette alla lavabiancheria di ottimizzare la quantità di energia elettrica utilizzata, l'elettrodomestico rileva il peso del carico adeguando così la quantità di acqua e di elettricità necessarie. In ultima analisi la tecnologia NFC Smart Touch compatibile con smartphone Android per connettersi alla lavatrice Candy. Misure: 60 x 43.2 x 85 cm. Classe energetica: A+++.

Pro: capacità di carico più elevata di altri modelli slim, perfetto equilibrio tra tecnologia e funzionalità.

Contro: durante il lavaggio alcuni utenti hanno riscontrato un rumore che la rende meno indicata per i cicli di lavaggio notturni.

6. LG F2WT4S6AIDD slim 46 cm – 6,5 kg

La lavatrice slim LG F2WT4S6AIDD è la più silenziosa in assoluto con i suoi 58dB di rumore per avviare i programmi di lavaggio anche di notte o alle primissime ore del mattino senza esser infastiditi dal rumore. Capacità massima di carico 6,5 kg e velocità della centrifuga fino a 1200 giri/minuto. La riduzione del rumore è dovuta alla tecnologia Inverter Direct Drive di LG che collega il motore al cestello diminuendone le vibrazioni. Inoltre è possibile sfruttare la connettività WiFi per il controllo da remoto attraverso l'app SmartThinQ, collegare la lavatrice all'asciugatrice o scaricare nuovi cicli di lavaggio.

Tra le caratteristiche più apprezzate troviamo il sistema di intelligenza artificiale AI DD grazie al quale la lavatrice LG riesce a identificare il tipo di tessuti e anche il peso del carico, scegliendo in modo autonomo i movimenti ad ogni singolo lavaggio. Per concludere l'innovativo programma Allergy Care con funzione a vapore che igienizza ed elimina il 99,9% degli acari della polvere dai tessuti. Misure: 60 x 46 x 85 cm. Efficienza: A+++.

Pro: lavatrice slim compatta, molto silenziosa e anche super tecnologica, un modello che concilia qualità e funzionalità.

Contro: alcuni utenti hanno riscontrato tempi piuttosto lunghi per il lavaggio in modalità baby care per lavare indumenti neonati e altri hanno notato che la funzione lavaggio a vapore imposta la temperatura a 60° senza poterla modificare.

7. SMEG LBW610CIT3 profondità 42 cm – 6 Kg

La lavatrice slim SMEG LBW610CIT3 ha una profondità 40 cm, capacità di carico massima di 6 kg e velocità di centrifuga fino a 1000 giri. Grazie all'efficienza energetica A+++ sarà possibile sfruttare al meglio l'elettrodomestico, risparmiando anche sui consumi energetici. Molto completa dal punto di vista dei programmi di lavaggio, tra cui segnaliamo i più apprezzati da chi ha provato il prodotto: lana, programma rapido da 15 minuti, misti e ciclo cotone Eco a 20°; mancano invece le opzioni aggiuntive come la funzione antipiega o la modalità a vapore. Dimensioni: 84,5 x 40 cm x 59,7 cm. Classe energetica: Tripla A.

Pro: dimensioni compatte con profondità pari a 40 cm ed eccellente efficienza energetica.

Contro: secondo le opinioni di chi ha provato il prodotto l'assenza di opzioni extra come quella antipiega e a vapore è l'unico difetto di questo modello SMEG.

8. Haier HW80-B14876, lavatrice slim 8 Kg, 46 cm

La Haier HW80-B14876 è una delle lavatrici slim più capienti sul mercato, grazie alla sua capacità di carico che arriva fino a 8 kg. Inoltre grazie al motore diretto Haier garantisce un elevato risparmio energetico permettendo di ridurre del 40% i consumi rispetto a modelli di classe A.

Oltre ai tradizionali programmi di lavaggio questo modello offre l'opzione Steam Wash che permette di lavare i capi d'abbigliamento attraverso il vapore. Pulizia efficace grazie al sistema Smart Dual Spray, due getti d'acqua che puliscono oblò e guarnizione al termine del lavaggio e trattamento ABT antibatterico che riesce ad eliminare fino al 99,8% dei batteri, prevenendone anche la proliferazione. Misure: 84,5 x 59.5 x 46 cm. Classe energetica: A+++.

Pro: un modello slim ideale anche per carichi maggiori data la capacità del cestello pari a 8kg, risparmio energetico e pulizia ottimale grazie ai sistemi ABT e Smart Dual Spray.

Contro: tra i programmi non è presente il pre-lavaggio, sostituibile quando necessario con il programma rapido 15 minuti.

9. Electrolux EW6S526W 42 cm – 6 kg

lavatrice slim electrolux

La lavatrice Electrolux EW6S526W è un modello dal design salvaspazio con profondità 42 cm e capacità di carico massimo del cestello pari a 6 kg. Il ciclo di lavaggio viene regolato dalla tecnologia SensiCare in base al carico, riducendo in questo modo i tempi, consumi di acqua ed elettricità oltre che l'usura dell'elettrodomestico. Tra le opzioni più gradite segnaliamo sicuramente la programmazione del tipo di lavaggio desiderato fino a 20 ore, il programma mini per lavare gli abiti in soli 20 minuti e quello lana certificato woolmark. Completano il modello il sistema di controllo schiuma e la protezione per i più piccoli. Dimensioni: 59.5 cm x 42 cm x 84.5 cm Efficienza: Classe A+++.

Pro: riduzione automatica dei consumi di acqua ed energia in base al tipo di carico.

Contro: l'unica pecca riscontrata è l'assenza di una spia di segnalazione di fine lavaggio.

10. Hisense WFGE70141VM/S slim 46,5 cm – 7 Kg

La Hisense slim WFGE70141VM/S è un modello a libera installazione con carica frontale, scelto per la velocità delle centrifuga pari a 1400 giri/min., la più elevata tra le lavatrici slim selezionate. Ha una profondità di 46,5 cm e carico massimo di 7kg. Oltre alle ottime prestazioni con programmi standard offre anche altre utilissimi opzioni di lavaggio: a Vapore, Allergy Care e Lana. Inoltre completano il modello il Display Touch Led e il cestello Wave Active con abbattitori 3D per un lavaggio gentile e profondo come quello a mano: capi morbidi e lisci. Misure: 60 x 85 x 46,5 cm. Efficienza energetica: A+++.

Pro: bucato pulito, morbido grazie all'innovativo cestello Wave Active e anche ben strizzato impostando la centrifuga alla velocità massima.

Contro: nelle specifiche tecniche del prodotto non è riportato lo spessore dell'oblò che rende il modello leggermente meno profondo di quanto riportato in scheda.

11. Indesit EWUD 41051 W EU N, lavatrice slim 32,5 cm – 4 KG

La Indesit EWUD 41051 W è una delle lavatrici slim più apprezzate da chi vive solo grazie al cestello con capacità di carico 4 kg. La classe energetica A+ la rende meno efficiente di altri modelli ma, grazie al sensore Water Balance Plus, l'elettrodomestico riuscirà ad ottimizzare il consumo di acqua garantendo solo la quantità necessaria in base al carico inserito nella lavatrice.

Una delle qualità più apprezzate è la varietà dei programmi della lavatrice slim Indesit, ivi compreso il lavaggio rapido. La velocità della centrifuga può essere regolata fino a 1000 giri al minuto. Misure: 85 x 32,3 x 59,5 cm. Efficienza energetica: A+.

Pro: un modello slim con profondità 32,3 cm che riesce ad unire le ottime prestazioni di lavaggio al risparmio di acqua ed energia elettrica.

Contro: più indicata per chi abita da solo e non ha bisogno di un carico superiore ai 4 kg.

12. SanGiorgio SES510D profondità 45 cm – 5 kg

lavatrice slim 45 cm SanGiorgio

Il modello SanGiorgio SES510D è a carica frontale, possiede un design slim con profondità 45 cm ed ha una capacità di carico 5 kg, perfetta per chi vive solo oppure non ha necessità di avviare lavatrici con carichi più grandi. La velocità massima di centrifuga è di 1000 giri al minuto e riesce a regolare la giusta quantità d'acqua in modo autonomo, tarando i consumi in base al peso del carico. Tra i programmi di lavaggio c'è anche quello rapido con un ciclo di circa 30 minuti.  Misure: 59.5 x 45 x 85 cm. Classe energetica: A+.

Pro: il prezzo competitivo rende questo modello basic uno dei più convenienti in termini di risparmio sull'acquisto iniziale.

Contro: leggermente meno profonda di altre lavatrici slim e non silenziosissima per chi intende avviare i cicli di lavaggio durante la notte.

Lavatrici slim: cosa sono, vantaggi e svantaggi

Le lavatrici slim sono un tipo di lavatrice più sottile e meno ingombrante di una normale lavatrice. Infatti la parola inglese “slim” significa letteralmente “magro“. Nella locuzione “lavatrice slim” indica pertanto quei modelli di lavatrice più “magri” rispetto alla norma: come abbiamo indicato nell’introduzione, una lavatrice di questo tipo presenta infatti una profondità ridotta, compresa solitamente tra i 40 e i 45 cm. I modelli più compatti in assoluto sono le lavatrici slim 33 cm, le migliori per ottimizzare gli ambienti o i bagni più piccoli.

Può capitare, talvolta, una certa confusione con le lavatrici a carica dall’alto, il cui ingombro è sì a sua volta minore rispetto a un modello standard, ma si accompagna ad un principio di funzionamento leggermente diverso e soprattutto a funzioni e programmi solitamente più limitati.

La lavatrice slim, invece, offre prestazioni, programmi e funzionalità pari a quelle di una normale lavatrice con il vantaggio poter essere posizionata anche in spazi più piccoli, proprio grazie alla sua minore profondità. Rispetto ai modelli standard quelli slim hanno però una capacità di carico minore, che non supera gli 8 kg, un difetto dovuto proprio al bisogno di renderli più snelli e compatti per esigenze di spazio. Inoltre quando si sceglie una lavatrice di questo tipo e si vuole abbinare un'asciugatrice si dovrà acquistare un modello slim così da impilarla o affiancarla in modo stabile e senza difficoltà.

Guida all'acquisto per scegliere la migliore lavatrice slim

La lavatrice slim è un elettrodomestico più piccolo e meno ingombrante di una classica lavatrice e rappresenta la migliore soluzione salvaspazio per tutti coloro che non dispongono di molto spazio o hanno ambienti piccoli e ottimizzati.

Per capire come scegliere una buona lavatrice slim bisogna esaminare alcuni fattori fondamentali: misure, prima fra tutte la profondità, capacità di carico, numero di programmi di lavaggio, velocità della centrifuga, tecnologia, prezzo e marca.

Scopriamo nella nostra guida all'acquisto quali sono le caratteristiche principali da osservare per scegliere la migliore lavatrice slim.

Misure

Ciò che distingue la lavatrice slim da un modello classico sono proprio le misure, in particolare la profondità ridotta che le rende più sottili e meno ingombranti delle altre. Mediamente la profondità di una lavatrice slim oscilla tra i 33 cm e 47 cm, anche se i modelli più cercati in assoluto sono quelli più sottili, ovvero le lavatrici slim 33 cm e 40 cm.

Prima di scegliere quella più giusta per le proprie esigenze è bene valutare lo spazio di cui si dispone e prendere le misure dell'area in cui si intende posizionare l'elettrodomestico. Una volta certi dei centimetri, si potrà procedere alla valutazione delle misure della lavatrice slim riportate nelle specifiche tecniche. Durante la scelta vi consigliamo di aggiungere sempre 2-3 cm rispetto alla profondità riportata, in questo modo non avrete brutte sorprese a causa di eventuali oblò troppo sporgenti. Inoltre se avete intenzione di creare una struttura a colonna lavatrice + asciugatrice vi suggeriamo di scegliere un'asciugatrice slim che abbia la stessa profondità, così facendo vi assicurerete una struttura stabile.

Capacità di carico

Date le dimensioni più compatte delle lavatrici slim la capacità di carico sarà leggermente inferiore a quella dei modelli tradizionali. In media la capacità di carico di una lavatrice slim va dai 4 kg fino agli 8 kg, per i modelli più capienti.

Per effettuare una scelta corretta bisognerà dunque prevedere le proprie abitudini di lavaggio ed effettuare l'acquisto anche in base al numero di conviventi. Se ad, esempio, si vive da soli andrà bene una lavatrice slim con carico massimo 4-5 kg; se invece si tratta di una coppia sarà meglio propendere per modelli leggermente più capienti come quelle da 6-6,5 kg; qualora si trattasse di un nucleo familiare più ampio la scelta migliore è la slim da 7-8 kg che rappresenta un giusto compromesso tra capienza e profondità ridotta.

Programmi di lavaggio

Un altro fattore da valutare con attenzione sono i programmi di lavaggio, assicuratevi dunque che siano numerosi e che offrano la possibilità di scegliere quello più adatto al tipo di tessuto, che vi sia il programma rapido e anche l'eco-lavaggio, oltre alla possibilità di impostare la temperatura desiderata per i vari tipi di programmi.

Nel dettaglio bisogna assicurarsi che oltre al programma per i capi in cotone, generalmente tra i 20° e i 90°, vi sia quello specifico per capi sintetici o misti, il programma per la lana, quello a mano per i panni più delicati con centrifuga meno elevata in modo da non rovinare i tessuti. Questi sono i programmi basic che ogni modello base dovrebbe avere.

I modelli migliori hanno l'opzione lavaggio rapido che, generalmente, potrà essere impostato da 15, 30 o 60 minuti -a seconda delle esigenze, oltre che quello specifico per i bambini in grado di igienizzare i capi dei più piccoli, eliminando germi e batteri. Inoltre possono avere programmi dedicati come: cotone Eco, Easy Care per avere panni morbidi, Allergy care che elimina il 99,9% degli acari della polvere e quello Steam Care che lava i capi d'abbigliamento con il vapore.

Inoltre se siete soliti effettuare i cicli di lavaggio durante la notte non potrà mancare il programma notturno, che regolerà al minimo la rumorosità della lavatrice slim assicurandovi sogni tranquilli.

Funzioni extra

Anche le lavatrici slim offrono incredibili funzioni aggiuntive al passo con le tecnologie più avanzate, diventate ormai uno dei principali fattori di scelta tra modelli di egual prezzo in caso di indecisione.

Le funzioni extra principali che abbiamo individuato sono le seguenti:

  • regolazione della temperatura a prescindere dal tipo di programma di lavaggio, così da impostare quella più indicata al tipo di tessuto;
  • rilevamento del peso del carico, un'opzione davvero utilissima grazie alla quale la lavatrice slim selezionerà il programma migliore in base alla quantità di capi inserita nel cestello, regolando anche la quantità d'acqua impiegata e suggerendo le giuste dosi del detersivo;
  • possibilità di impostare la velocità della centrifuga, in modo da sceglierla in base all'orario in cui intendiamo avviare il ciclo di lavaggio e a seconda del tipo di tessuto;
  • funzione Steam Care per lavare i panni a vapore, molto apprezzata perché capace di distende i capi in modo delicato attraverso il vapore, riducendo le pieghe e quindi lo sforzo in fase di stiratura: un vero toccasana in caso di camicie o tessuti delicati che tendono a fare molte grinze durante il lavaggio in lavatrice;
  • la possibilità di programmare l'inizio del lavaggio è una di quelle caratteristiche che non dovrebbero mai mancare in un elettrodomestico così importante. In questo modo sarà possibile far partire la lavatrice poche ore prima del vostro risveglio o del rientro a casa in modo da non correre il pericolo di lasciare i capi d'abbigliamento troppo a lungo nel cestello.
  • riduzione dei consumi di acqua ed energia elettrica attraverso l'eco-lavaggio.

Connettività smart

Così come altri elettrodomestici anche le lavatrici slim sono smart e presentano alcune innovazioni tecnologiche, stando al passo coi tempi. Grazie alla connessione Wi-Fi si potrà connettere lo smartphone alla lavatrice attraverso un'apposita app e utilizzare l'applicazione per avere suggerimenti sul tipo di lavaggio da impostare o addirittura, in alcuni casi, per gestire o programmare la lavatrice slim da remoto.

Prima di scegliere il modello vi suggeriamo di verificare che tra le caratteristiche tecniche sia riportata la connettività mediante app o eventualmente sia presente l'opzione NFC, una tecnologia capace di collegare l'elettrodomestico allo smartphone avvicinando tra loro i due dispositivi.

Consumi ed efficienza energetica

Quando si sceglie la lavatrice, anche se è un modello slim, bisogna sempre dare un occhio alla classe energetica, fattore da cui dipenderanno i consumi in bolletta. La lavatrice, come molti altri elettrodomestici, consuma non solo energia elettrica ma anche idrica, vediamo perciò quali criteri valutare in fase di scelta per acquistare un modello che rispetti l'ambiente e anche le vostre spese.

I modelli migliori sono quelli classificati con efficienza energetica: A+, A++ e ancor meglio A+++, i più convenienti in assoluto per risparmiare sul consumo di energia elettrica. Per quanto riguarda l'acqua e dunque i consumi idrici potete sicuramente approfondire tutti i dettagli del caso nelle singole schede tecniche, in cui sarà indicato il consumo idrico annuo (espresso in litri). Per avere un'indicazione generale i consumi medi d'acqua di una lavatrice slim dovrebbero aggirarsi intorno ai 10.000 l/anno, per non pesare eccessivamente in bolletta.

Rumorosità

Una buona lavatrice slim deve essere silenziosa. La rumorosità è infatti uno dei principali criteri di scelta quando si parla di grandi elettrodomestici, specialmente se si intende utilizzarli alle prime ore del mattino o di notte. Per essere sufficientemente silenziosa una lavatrice slim dovrebbe presentare un livello di rumore tra i 56dB e gli 80/85dB, in cui il primo valore si riferisce al rumore effettuato in fase di lavaggio e il secondo a quello durante la centrifuga.

Prezzo

La lavatrice slim è sicuramente un elettrodomestico dal prezzo concorrenziale. In commercio esistono modelli più economici e altri più costosi, il prezzo dipenderà dalle funzioni aggiuntive, dal grado di tecnologia del modello, dalla classe energetica ma anche dalla marca.

Se si vuole un prodotto di buona qualità che abbia connessione Wi-Fi, programmi di lavaggio speciali e funzioni aggiuntive come timer o rilevamento del carico allora ci si dovrà aspettare un costo leggermente più elevato rispetto a quello dei modelli low cost. Bisogna però riflettere sul fatto che la lavatrice è uno degli elettrodomestici più utilizzati in assoluto e in fase di valutazione è bene osservare il rapporto qualità-prezzo propendendo più per la qualità che per il risparmio.

Marca

Rispetto a quelle classiche, le lavatrici slim sono un prodotto meno diffuso e cercato soprattutto da chi, per necessità di spazio, ha bisogno di una lavatrice più piccola e snella. Proprio per questo ci sono meno modelli disponibili sul mercato tra cui scegliere. In effetti non tutti i brand più rinomati hanno una linea slim salva-spazio, la celebre casa tedesca Miele, ad esempio non ne produce nessuno attualmente.
Le marche di fascia medio-alta, come Whirlpool, Samsung e Bosch, offrono una selezione di modelli slim piuttosto limitata. Il principale produttore di lavatrici slim, quello più fornito, è Candy che ha dato vita a un'intera linea modelli salva-spazio pensata per coloro che per esigenze di spazio non possono acquistare una lavatrice più grande.

Scopriamo quali sono tutti i brand di lavatrici slim più forniti al momento:

  • Candy: lo storico marchio italiano ha ideato una vasta gamma di lavatrici slim Candy, tutte pensate per soddisfare le diverse richieste dei consumatori che hanno bisogno di una lavatrice dalle dimensioni ridotte. I vari modelli oscillano in una fascia di prezzo piuttosto ampia che va dai 230 fino ai 500€, molto accessibili, presentano un'ottima classe di efficienza energetica e molti sono tecnologicamente avanzati e offrono diverse funzioni smart.
  • Beko: il brand più rinomato per il conveniente rapporto qualità-prezzo dei suoi elettrodomestici offre diversi modelli slim dal costo più che vantaggioso: lavatrici slim che partono dai 200€ fino ai 400€. Nonostante il prezzo contenuto le lavatrici presentano tutte le caratteristiche più importanti e anche una classe energetica elevata (A+++).
  • SMEG: uno dei marchi italiani più conosciuti per via del design che caratterizza tutti i suoi elettrodomestici ha pensato anche a coloro che cercano lavatrici poco profonde e sottili da posizionare anche in spazi ridotti. Una selezione più ampia di altri brand ugualmente rinomati ma sicuramente più ridotta rispetto a produttori come Candy. I modelli rientrano in una fascia di prezzo media (tra i 200  e 400 euro) e spaziano da una classe energetica A+ alla tripla A.
  • Indesit: se si è interessati a un brand italiano specializzato nella produzione di grandi elettrodomestici ad un giusto prezzo, si può valutare la selezione di lavatrici slim Indesit. La gamma di modelli non è particolarmente ampia ma sicuramente riuscirete ad avere più scelta e a confrontare i diversi tipi in base a caratteristiche e prezzo.
  • Electrolux: anche la casa svedese si configura tra i produttori più forniti proponendo nella sua ampia gamma di lavatrici alcuni validi modelli slim che potranno soddisfare le diverse esigenze di spazio. Si tratta di elettrodomestici di fascia di prezzo media che si aggira intorno ai 300-400€ che presentano tutte le caratteristiche richieste da un buon prodotto.
  • Hoover: pochi modelli per lo storico brand statunitense, rinomato per un ottimo rapporto qualità-prezzo. Le lavatrici slim Hoover offerte hanno tutte le caratteristiche necessarie e presentano anche diverse funzionalità smart.

Attualmente su Amazon ma anche in negozi specializzati nella distribuzione di grandi elettrodomestici potrete trovare anche altri brand come HiSense, Haier e anche altri che offrono soluzioni ugualmente interessanti sia per prezzo che per funzionalità e prestazioni.

Dove comprare la migliore lavatrice

Le lavatrici presenti nella nostra classifica sono quelle che, attualmente, hanno il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato. Oltre ai più rinomati venditori di grandi elettrodomestici come Mediaworld o Unieuro, sono disponibili tantissime offerte vantaggiose anche online, specialmente su Amazon, dove sono disponibili anche le utilissime recensioni degli utenti che hanno già acquistato il prodotto.

Vi suggeriamo di consultare la categoria delle lavatrici slim dove trovare ogni giorno gli ultimi modelli di lavatrici slim a un prezzo davvero vantaggioso e diverse offerte a tempo per risparmiare sull'acquisto della vostra lavatrice slim.