Le creme antismagliature sono efficaci rimedi contro le smagliature bianche o rosse sia per donne in gravidanze o post parto, sia per chi ha subito considerevoli e repentine variazioni di peso. Le smagliature sono un inestetismi della pelle causato da una perdita di elasticità dei tessuti cutanei e possono interessare sia gli uomini che le donne. Inizialmente si presentano come strie rosse che, con il passare del tempo, diventano bianche e più difficili da trattare. Possono comparire in diverse zone del corpo come pancia, glutei, seno, braccia e fianchi.

Eliminare le smagliature è possibile ma non è semplice: fondamentale è essere tempestivi e prevenirne la comparsa, mantenendo sempre la pelle ben idratata in quelle zone del corpo in cui il rischio di comparsa di queste cicatrici è maggiore. Molto importante è scegliere un prodotto valido e di qualità la cui formulazione preveda specifici ingredienti e principi attivi utili a contrastarne la comparsa o a ridurne la visibilità come il collagene, l'acido ialuronico e le vitamine, in particolare la vitamina E.
Tra tutte le creme per smagliature disponibili in commercio, in questa guida abbiamo selezionato le 10 più efficaci, capaci di contrastare sia le smagliature rosse che bianche.

Creme smagliature: la classifica delle più efficaci

1. Rilastil smagliature – la migliore crema antismagliature in gravidanza

La crema smagliature Rilastil è un trattamento specifico per prevenire e contrastare le smagliature di colore rosso o bianco. Clinicamente testata su donne in gravidanza, la crema ha una texture molto ricca capace di nutrire in profondità la pelle, rendendola più elastica. La sua formulazione è realizzata per lo più con ingredienti di origine vegetale, risultando ricca di amminoacidi utili a ristrutturare la matrice dermica. A garantire l'effetto emolliente ed elasticizzante della crema c'è l'olio di crusca, presente in alte concentrazioni, mentre il complesso vitaminico svolge un'efficace azione antiossidante.

Pro: la crema di Rilastil è tra le poche che riesce a garantire risultati visibili anche sulle smagliature bianche, più difficili da eliminare.

Contro: non tutte le utenti hanno apprezzato la profumazione che, soprattutto per le donne in gravidanza, potrebbe risultare intenso.

2. Olio da massaggio I Provenzali – l'alternativa naturale e biologica

Gli oli naturali sono un'ottima alternativa alle creme per le smagliature in quanto hanno proprietà idratanti ed elasticizzanti. Non fa eccezione questo olio da massaggio biologico de I Provenzali che mixa 4 diversi oli naturali, biologici e spremuti a freddo – l'olio di mandorle dolci, l'olio di sesamo, l'olio di cartamo e l'olio di girasole – con la vitamina E, tutti componenti con un'alta capacità idratante. L'olio può essere usato fin dalle prime settimane di gravidanza continuando anche dopo il parto, applicandolo due volte al giorno con un leggero massaggio su pancia, seno, fianchi e cosce. La sua formula ricca, infatti, aiuta a mantenere la naturale elasticità della pelle, riequilibrando il film idrolipidico della pelle. Inoltre, si tratta di un cosmetico sostenibile, vegano con il 100% degli ingredienti utilizzati naturali o di origine naturale.

Pro: la sua formulazione naturale e biologica è l'ideale per le donne in gravidanza. Riesce a prevenire efficacemente la comparsa delle smagliature e a trattare quelle più giovani.

Contro: nessun contro è stato evidenziato dagli utenti che hanno acquistato questo prodotto.

3. Phytoloastil Solute di Lierac

Appositamente studiato per favorire la regressione delle smagliature già esistenti, il siero Phytolastil di Lierac ha una formulazione ricca di estratti vegetali dall'azione ristrutturante. L'alchimilla, l'edera e l'equiseto sono, infatti, gli ingredienti vegetali maggiormente utilizzati nelle creme per le smagliature in quanto riescono a stimolare la produzione di collagene, migliorando l'elasticità della pelle. Il siero aiuta a depigmentare smagliature già esistenti, comparse con la gravidanza o in adolescenza, offrendo buoni risultati anche sulle smagliature bianche. Fondamentale è la costanza nell'applicare il prodotto due volte al giorno per almeno otto settimane.

Pro: è un prodotto correttivo che aiuta a rimediare alle smagliature già esistenti, riducendo la visibilità anche delle smagliature bianche.

Contro: per ottenere risultati tangibili e soddisfacenti è importante essere costanti nell'applicazione ed eseguire il trattamento per almeno 8 settimane.

4. Somatoline Cosmetics

Il trattamento smagliature di Somatoline Cosmetics è una crema cosmetica che riesce a mantenere la pelle idratata ed elastica. Le sue proprietà elasticizzanti è dovuto al Bio-elasto-complex, un complesso biologico di principi attivi naturali che svolge una duplice azione: una di scudo, grazie alla sophora japonica che contrasta l'elastasi, il principale enzima che causa l'elasticità cutanea, ed un'azione restituiva grazie alla spirulina maxima che stimola la produzione delle fibre di elastina.
La sua formulazione è idratante ed antiossidante, ricca di olio di germe di grano, olio di jojoba e vitamina E.

Pro: la doppia azione riesce a limitare l'azione dannosa dell'elastasi e a favorire la formazione ex novo di fibre di elastina.

Contro: poco adatta a ridurre le smagliature bianche, è ottima come crema preventiva e contro le smagliature rosse.

5. Olio dermatologico Bio-Oil

L'olio dermatologico di Bio Oil è un prodotto specializzato per trattare inestetismi della pelle come smagliature e cicatrici, oltre a discromie della pelle e macchie solari. La sua texture leggera grazie soprattutto all'ingrediente brevettato PurCellin Oil che aiuta a ridurre la densità dell'olio rendendolo di facile assorbimento così da idratare a fondo la pelle. La sua formulazione contiene vitamina E e gli estratti vegetali di calendula, camomilla, rosmarino e lavanda. L'olio riesce a migliorare sensibilmente l'aspetto delle smagliature esistenti, dovute alla gravidanza, alla pubertà o all'aumento della massa muscolare nell'uomo, oltre a prevenire la formazione di nuove. Si tratta comunque di un olio versatile indicato per il trattamento anche di cicatrici, macchie cutanee o di disidratazione della pelle.

Pro: si tratta di un olio multiuso capace di trattare diverse problematiche che causano l'alterazione dell'aspetto della pelle.

Contro: non si tratta di un prodotto biologico nonostante la presenza di estratti vegetali. Resta comunque un prodotto molto valido dai risultati visibili.

6. Mustela Maternité

Prodotto appositamente ideato per le future mamma, l'olio di Mustela aiuta a prevenire la formazione delle smagliature garantendo un'ottima idratazione della pelle. La sua texture non è untuosa, si assorbe facilmente lasciando una piacevole sensazione di morbidezza sulla pelle. La sua formulazione si compone di attivi ed ingredienti di origine naturale: l'olio di semi di melograno, l'olio di rosa canina e l'olio di baobab migliorano l'elasticità della pelle mentre l'olio di avocado e di girasole nutrono ed idratano in profondità. Gli oli, inoltre, si mixano con il principio attivo di origine naturale del Lupeol che stimola la produzione di fibre elastiche. Formulazione ipoallergenica ad elevata tollerabilità, l'olio Maternité è dermatologicamente testato e compatibile con l'allattamento.

Pro: è un olio appositamente studiato per prevenire la formazione delle smagliature durante la gravidanza e post parto. La sua formulazione, quindi, è naturale e non contiene minerali, siliconi o oli essenziali.

Contro: ha effetti limitati sulle smagliature di vecchia data ma resta comunque tra i migliori antismagliature in gravidanza.

7. Defence Body Repair di Bionike

La crema elasticizzante e riparatrice per smagliature di Bionike previene la comparsa delle smagliature e aiuta ad attenuare l'aspetto delle strie già esistenti, favorendo un generale rassodamento del corpo. Ha una texture molto morbida, facile da massaggiare e di rapido assorbimento, che lascia una gradevole sensazione di morbidezza. La sua formulazione contiene olio di mandorle dolci, un olio naturale dalle proprietà emollienti e nutrienti, vitamina E, in una concentrazione del 5%, che stimola i naturali processi riparativi della pelle favorendone il rinnovamento cellulare, e il Pantenolo, una provitamina B5 dall'azione riepitalizzante. Consigliata sia per prevenire la comparsa di smagliature in gravidanza, sia in caso di diete e intensa attività sportiva.

Pro: è una crema dalla formulazione delicata e senza profumazione, ideale per chi ha una pelle sensibile e intollerante.

Contro: la sua texture è pensata per essere massaggiata a lungo e attentamente sulle zone con smagliature così da raggiungere gli strati più profondi della cute. Quindi è importante concedersi qualche minuto in più durante le applicazioni.

8. Glycolica Alkemilla

La crema Glycolica di Alkemilla è una crema iperattiva formulata per contrastare efficacemente le smagliature. L'acido glicolico, presente in una percentuale del 16%, svolge al tempo stesso un'azione esfoliante che rimuove le cellule morte dallo strato superficiale della cute favorendo la produzione di collagene ed elastina. La formulazione, oltre all'acido glicolico, contiene caffeina, efficace stimolante del microcircolo, e numerosi componenti idratanti naturali come l'olio di mandorle, di lino, di girasole e l'aloe vera, che mantengono la naturale elasticità della pelle.
Infine, gli alfa idrossiacidi della frutta ricavati dal limone, dalla passiflora e dal Mango, migliorano la luminosità e la compattezza della pelle.

Pro: è un prodotto dalla formulazione biologica, vegana e certificato AIAB.

Contro: per le prime tre applicazioni, sarà necessario risciacquare il prodotto dopo averlo lasciato in posa per 5 minuti, mentre per le successive non sarà necessario.

9. Crema alla bava di lumaca Nuvò

Non si tratta di una crema specifica per le smagliature ma di una crema corpo a base di bava di lumaca che risulta efficace contro questo inestetismo della pelle. Questo prodotto di Nuvò, infatti, presenta un'alta concentrazione, al 52%, di bava di lumaca pura e concentrata, un ingrediente dalle innumerevoli proprietà benefiche tra le quali quelle idratanti, nutrienti e protettive. La sua formulazione, inoltre, è arricchita da numerosi oli naturali – olio di mandorle, di jojoba, olio di rosa mosqueta, di argan e aloe vera – utilizzati in tantissimi prodotti antismagliature. Tra i 12 principi attivi funzionali alla base della formulazione della crema troviamo anche l'acido ialuronico, il burro di Karitè e gli estratti di achillea e di calendula. In particolare, l'achillea favorisce la riepitelizzazione dei tessuti cutanei ed è molto indicata nei trattamenti per le smagliature e le cicatrici. Certificato dall'AIAB come cosmetico biologico, la crema è testata anche per pelli sensibili.

Pro: l'alta concentrazione di bava di lumaca e la ricca formulazione naturale rendono questa crema consigliata anche come antismagliature.

Contro: non si tratta di un prodotto pensato appositamente per contrastare le smagliature ma la presenza nell'INCI dell'olio di mandorle dolci e dell'achillea non rendono la formulazione di questa crema diversa da prodotti più specifici.

10. Olio smagliature Weleda

Realizzato con ingredienti delicati adatti anche alle donne incinte, l'olio 9 mesi smagliature di Weleda riesce ad essere particolarmente efficace sulle smagliature da gravidanza. Utilizzando quest'olio fin dalla prima settimana e continuando l'applicazione anche dopo il parto, le smagliature rosse si schiariscono fino a scomparire nell'arco di qualche mese. La sua formulazione è a base di olio di mandorle dolci, arricchita dal nutriente olio di jojoba, il lenitivo olio di germe di grano ed estratto di Arnica. Ottima la capacità idratante che aiuta a mantenere la pelle idratata durante tutto l'arco della gravidanza. Testato dermatologicamente, l'olio può essere utilizzato anche durante l'allattamento in quanto è realizzato con ingredienti al 100% naturali.

Pro: la sua formulazione è appositamente studiata per essere utilizzata dalle donne in gravidanza, quindi naturale e delicata.

Contro: non è studiato per attenuare o combattere le smagliature bianche, decisamente più utile come trattamento preventivo.

Come funziona un'efficace crema per smagliature?

Le creme antismagliature possono avere una duplice azione:

  • prevenire la comparsa delle smagliature mantenendo la pelle idratata ed elastica: questo è il caso delle creme antismagliature appositamente ideate per le donne in gravidanza, per chi pratica body building o un'attività fisica per l'aumento della massa muscolare, per l'adolescenza e per chi sta seguendo diete per perdere peso;
  • depigmentazione delle smagliature esistenti per ridurne la visibilità: in questi casi le creme per le smagliature agiscono sull'inestetismo già formato andando a schiarire l'epidermide per riportare la cute al colore naturale.

Una crema per le smagliature efficace deve, in primis, rimuovere le cellule morte presenti sullo strato superficiale dell'epidermide così da permettere ai principi attivi della sua formulazione di agire in profondità nel derma. Fondamentale a questo punto è l'idratazione della pelle che aiuta a mantenere l'elasticità della cute. Infine, una buona crema antismagliature deve stimolare il rinnovo cellulare e la produzione di collagene e fibre elastiche, componenti naturalmente presenti nello strato cutaneo.

Quali sono gli ingredienti e i principi attivi di una crema per smagliature?

Prima di acquistare una crema antismagliature, dare un'occhiata all'INCI può aiutare a capire se quel prodotto può essere davvero efficace. Ci sono, infatti, degli ingredienti che non possono mancare e sono:

  • componenti esfolianti: i più utilizzati sono l'acido glicolico, l'acido salicilico o l'acido lattico, utili a rimuovere le cellule morte e a favorire il rinnovo cellulare oltre a permettere alla crema di penetrare più in profondità;
  • ingredienti idratanti: l'aloe vera e gli oli vegetali sono dei potenti idratanti alcuni dei quali, come l'olio di mandorle dolci, sono anche emollienti e nutritivi. Queste sostanze garantiscono la giusta idratazione alla pelle evitando così la perdita di elasticità;
  • cicatrizzanti come la centella asiatica, l'olio di lavanda e l'olio di rosa mosqueta favoriscono la riepitalizzazione e la rigenerazione dei tessuti cutanei;
  • vitamine: il complesso vitaminico spesso è dato dalla presenza di oli vegetali nella composizione della crema, naturalmente ricchi di grassi insaturi e tocoferoli oltre che di vitamine di diversi gruppi. In genere, però, la presenza di vitamine con concentrazioni più alte, in particolare quelle del gruppo E e del gruppo A, possono potenziare l'efficacia del trattamento.

Menzione a parte merita il retinolo che, insieme all'acido glicolico, viene considerati dai dermatologi tra i migliori ingredienti per contrastare le smagliature bianche, quindi quelle più complesse da eliminare. Il retinolo, o acido retinoico, è un derivato della vitamina A, particolarmente indicato per il trattamento non solo delle smagliature ma più in generale delle cicatrici della pelle, acne e rughe. Il retinolo o le creme a base di retinolo non devono, però, essere usate in gravidanza ma solo dopo il parto.