La cipria è un cosmetico utilizzato come base per fissare il trucco, che assicura la lunga durata del correttore e del fondotinta. Ma non è tutto. La cipria ha la capacità di assorbire il sebo; in questo modo, si evita il fastidioso effetto lucido, la pelle rimane luminosa al punto giusto e le imperfezioni vengono coperte. Ovviamente, tutto sta nel scegliere il make up più adatto al proprio viso, non limitandosi ad acquistare il prodotto più economico.

Per avere una base trucco perfetta, bisogna scegliere, tra le ciprie in vendita, quella più adatta al proprio incarnato e alla propria tipologia di pelle. La prima distinzione è quella tra le ciprie trasparenti e le ciprie colorate: mentre le ciprie trasparenti uniformano la pelle, ma non ne alterano l'incarnato, le ciprie colorate possono essere utilizzate da chi ha la pelle molto chiara e vorrebbe avere una carnagione più scura.

In base all'effetto finale che si vuole ottenere e al proprio tipo di pelle, inoltre, bisogna distinguere tra la cipria opaca e la cipra luminosa. La cipria opaca è perfetta per le pelli più grasse e tende a ridurre l'effetto lucido, mentre la cipria luminosa è indicata per chi ha una pelle normale o tendente a seccarsi e vuole rendere il viso più luminoso. Ovviamente, le due tipologie hanno un diverso grado di copertura: la cipria opaca crea uno strato più compatto e visibile, mentre la cipria luminosa tende a creare uno strato più sottile e meno coprente.

Poi bisogna fare attenzione alla formula e gli ingredienti con cui la cipria è composta, soprattutto se si ha una pelle particolarmente sensibile o qualche allergia. La cipria in polvere libera è sottile e leggera, mentre la cipria compatta è più spessa e coprente. Valide alternative sono anche la cipria siliconica e la cipria minerale.

A cosa serve la cipria?

La cipria è un prodotto per il make up che ha diverse funzioni. In molte tendono a non utilizzarla, ma, in realtà, questo prodotto può rivelarsi molto utile in diversi modi.

Per prima cosa, la cipria serve a fissare il trucco. Utilizzandola come base trucco, il correttore, il fondotinta, l'ombretto e il blush saranno fissati e a lunga durata.

Ma non è tutto. La cipria consente di coprire le imperfezioni del viso. Anche il tipo più trasparente farà un effetto coprente, utile a far perdere le tracce di pori dilatati, rossori e bolle. Utilizzando questo prodotto, l'effetto finale sarà una pelle compatta, uniforme, liscia e setosa.

Infine, scegliendo il tipo giusto, si potrà anche contrastare gli effetti non perfetti di un trucco applicato su una pelle troppo secca o una pelle troppo grassa.

Come applicare la cipria?

In rete si trovano diversi tutorial in cui viene mostrato come applicare il trucco correttamente. È importante ricordare che la cipria non deve essere applicata su tutto il viso. In particolare, si consiglia di evitare di stenderla sul contorno occhi, zona particolarmente delicata, che si secca facilmente. abbiate cura di applicarla delicatamente sugli zigomi, sulla fronte e sul naso, disegnando la famosa "zona T".

Per aiutarvi a stenderla in maniera uniforme, procuratevi un pennello o una spugnetta. Il pennello è molto utile con la cipria in polvere, mentre la spugnetta facilita l'applicazione della cipria compatta.

Le migliori ciprie, classifica e guida all'acquisto

Di seguito, vi presentiamo dieci delle migliori ciprie in vendita in questo momento. Come per tutti i prodotti di make up, non è facile fare la scelta giusta, perché bisogna considerare diversi aspetti. Non solo il prezzo influisce sull'acquisto; nelle descrizioni dei prodotti, troverete tutte le informazioni utili per riconoscere il trucco giusto per il vostro viso in base al tipo di pelle, al colore e all'effetto che volete ottenere.

L'Oréal Paris Infaillible

Tra i marchi più apprezzati in fatto di trucchi c'è sicuramente la L'Oréal Paris. La cipria Infaillible è tra le più recensite del momento ed è in vendita ad un prezzo particolarmente concorrenziale. In particolare, è consigliata la cipria beige numero 225, venduta in un cofanetto da 9 grammi; è opaca, perfetta per chi ha la pelle chiara, ma non totalmente pallida. Riesce a rimanere intatta a lungo, senza costringervi a rifare il trucco. La sua resa è compatta e sottile, ma estremamente coprente. Della stessa linea, è in vendita il fondotinta abbinato.

Rimmel London Stay Matte

Una sempre valida alternativa sono i prodotti della Rimmel London. La cipria Stay Matte è disponibile in polvere compatta. Assicura una durata di 6 ore e riesce a coprire tutte le imperfezioni, anche i pori dilatati. In particolare, è pensata per le pelli grasse e miste. Ha un effetto opacizzante. In una confezione ci sono 14 grammi di prodotto. Arricchita con minerali naturali, non rovina la pelle. Può essere applicata sia con una spugnetta che un pennello. Conferisce alla pelle una sfumatura ambrata.

Max Factor Translucent Loose Powder

Ben recensito e particolarmente richiesto è anche la cipria trasparente a lunga durata Max Factor Translucent Loose Powder, venduto in confezioni da 15 grammi. Nella confezione è compreso un pennellino per stendere la cipria. Questo trucco si adatta a qualsiasi tipo di incarnato, è coprente ed è combinabile con qualsiasi tipo di fondotinta. Data la sua formula, è indicato per le pelle normali, perché non secca e non ingrassa, ma lascia il ph della pelle invariato.

Wunder2 Perfect selfie

Se state cercando il trucco perfetto per apparire al top anche sotto delle luci intense, potete valutare l'acquisto della cipria Wunder2 Perfect selfie. Disponibile in due colorazioni, per adattarsi a diversi tipi di incarnato, questa base trucco nasconde qualsiasi tipo di imperfezione e rendono la pelle del viso uniforme. Riesce ad illuminare ed opacizzare, senza lasciare quel fastidioso effetto lucido, ma non sbianca e può essere utilizzata anche quando si è abbronzati: per questo motivo, è consigliata a chi ha la pelle più o meno grassa.

Collistar effetto seta

Se state cercando un prodotto funzionale, a lunga durata, ma che sia realizzato con ingredienti naturali, potrebbe fare al caso vostro la cipria compatta effetto seta di Collistar, in vendita in una confezione da 7 grammi, con specchietto, per truccarsi anche in macchina. Si applica in maniera uniforme e crea una base molto compatta, ma non opacizza. Inoltre, i pori rimangono liberi di respirare. Inoltre, stando a quanto detto da chi ne ha già fatto uso, questa cipria riesce a mantenersi intatta a lungo anche a contatto con l'acqua.

Maybelline New York Fit Me Matte&Poreless

Se siete degli affezionati dei cosmetici della Maybelline New York, apprezzerete senza dubbio la cipria Fit Me Matte&Poreless, venduta in una confezione da 5 grammi e che include un pennello e uno specchietto. Questo prodotto è disponibile in diverse colorazioni. Opacizza e fissa, ma non crea una maschera di trucco eccessiva, lontana dalle aspettative di chi vuole ottenere un effetto naturale. Si adatta a qualsiasi tipo di pelle, da quelle normali a quelle particolarmente grasse o secche.

Wet n Wild Megaglo

Se state cercando una cipria dall'effetto leggermente perlato, potete valutare l'acquisto della base per il trucco Wet n Wild Megaglo, realizzato con pigmenti perlati ultra riflettenti e micro fini. Conferisce alla pelle del viso un aspetto liscio e luminoso, adattandosi a qualsiasi tipo di incarnato. Crea un velo sottile, che rimanda un effetto totalmente naturale. Inoltre, questo prodotto è in vendita ad un prezzo particolarmente competitivo ed è realizzato con ingredienti naturali e non dannosi per la pelle.

Buttercup Poweder sacha cosmetics

Disponibile in due colorazioni, la cipria Buttercup Powder di Sacha Cosmetics è perfetta per le pelli miste e riesce a garantire la copertura di qualsiasi tipo di imperfezione, anche quelle particolarmente profonde, quasi come se fosse un correttore. Rimanda un effetto luminoso, liscio e compatto. Può essere utilizzata tutti i giorni, senza rischiare che rovini la pelle, che la secchi o che la renda troppo grassa. Questo prodotto è in vendita ad un prezzo accessibile a tutti.

Manhattan Soft Mat

Una buona scelta può rivelarsi anche la cipria Manhattan Soft Mat, disponibile in confezioni singole o confezioni doppie. Ha un effetto estremamente coprente e può essere utilizzata anche come fissante per il fondotinta. Si stende facilmente, aiutandosi con un pennello; è possibile scegliere tra diverse colorazioni. In particolare, se ne consiglia l'uso a chi ha una pelle particolarmente grassa, perché riesce a riequilibrare il ph della pelle. Nonostante si tratti di un prodotto non appartenente ad un marchio famoso, risulta essere di qualità.

Lavera Naturkosmetic

L'ultimo prodotto per la cosmesi che vi proponiamo è la cipria Lavera Naturkosmetic, venduta in una confezione da 8 grammi. Grazie agli ingredienti naturali e ai minerali leggermente riflettenti che la compongono, dona alla pelle un effetto opacizzante, ma che risulta essere naturale naturale. È trasparente, caretteristica che permette di adattarla a diverse tonalità di pelle, da quelle più chiare a quelle più scure. Può essere utilizzata per fissare il make up, perché è formulata in modo tale da non ostruire i pori.

Come scegliere la migliore cipria

Scegliere la cipria più adatta al proprio viso non è semplice, gli aspetti da valutare sono tanti e tutti importanti. La scelta deve essere fatta non solo dal punto di vista della resa estetica, ma anche tenendo conto del tipo di pelle. Alcune formulazioni si adattano alle pelli secche, altre alle pelli grasse o miste.

Colore

Il primo compito della cipria è quello di uniformare l'incarnato. Scegliete la cipria in base alla vostra carnagione e al risultato che volete ottenere. Essendo una base trucco, scegliere il colore sbagliato comprometterebbe il risultato finale. La distinzione principale è quella tra la cipria trasparente e la cipria colorata.

La cipria trasparente non è pensata per alterare il colore della pelle e del fondotinta e si adatta facilmente a tutti gli incarnati. È perfetta per chi vuole utilizzare la cipria solo per fissare il trucco e renderlo a lunga durata, ma si sconsiglia di utilizzarla per eventuali ritocchi.

La cipria colorata è pensata per alterare il colore del fondotinta e illuminare il viso. Si consiglia, comunque, di fare attenzione al tono di colore che si scegliere, per rimanere in linea con il proprio incarnato e non creare una maschera sul viso. Questo tipo di cipria può essere utilizzato anche per i ritocchi secondari.

Tonalità

Se scegliete una cipria colorata, dovete tenere conto della base da cui partite. Il colore del trucco non dovrebbe mai essere troppo diverso da quello dell'incarnato: scegliete un tono più alto o più basso, in base al risultato che volete ottenere. Se avete una base molto chiara, orientatevi verso una cipria beige o sabbia, mentre se avete una base più olivastra potete valutare anche colorazioni più rosate o marroncine.

Formula

Il secondo passo è quello di valutare la consistenza del prodotto. Molto dipende da come riteniamo si più comodo applicarla e stenderla.

La cipria in polvere libera è quella più sottile, leggera e delicata. Rimanda un effetto delicato e setoso. Si consiglia di applicarla con un piumino morbido o pennello, a condizione che le setole siano delicate e non ruvide. Fate attenzione, non tutti i pennelli per il make up sono uguali.

La cipria compatta è più cremosa e richiede maggiore attenzione durante l'applicazione. L'ideale sarebbe avere a disposizione un pennello piccolo, con le setole più rigide. Assicuratevi di stenderla in maniera uniforme, per evitare che si creino macchie o aloni.

Una buona alternativa, a metà strada tra le due, è la cipria siliconica, uno degli ultimi ritrovati in fatto di make up. Si tratta di una cipria gel che, una volta stesa, si trasforma in una polvere trasparente che non lascia macchie, aloni o effetti appiccicaticci. Inoltre, può essere applicata semplicemente con i polpastrelli. È perfetta per chi ha delle imperfezioni molto evidenti e marcate.

Infine, potete valutare la cipria minerale, perfetta soprattutto per chi ha la pelle molto delicata e particolari allergie. Infatti, questo prodotto è realizzato solo con ingredienti naturali ed è privo di silicone o talco che, a lungo andare, possono ostruire i pori e rovinare la pelle. Rispetto alle altre tipologie, questa ha un costo maggiore, legato proprio alla sua formula.

Tipo di pelle e ingredienti

Pelle secca, pelle grassa, pelle mista o pelle normale: ad ognuno il suo prodotto.

  • Pelle normale, mista o grassa: in questo caso, la scelta è molto semplice. La cipria, infatti, è formulata in modo tale da asciugare e trattenere il sebo, per creare una base uniforme e compatta. Dunque, qualsiasi tipologia sia acquisti, sarà compatabile e permetterà di ottenere l'effetto desiderato.
  • Pelle secca: applicare la cipria potrebbe evidenziare maggiormente le screpolature e rendere la pelle ancora più disidratata. Per ovviare a questo problema, non è necessario rinunciare alla cipria: potete acquistarne una il cui INCI contenga un'elevata percentuale di amido di mais o mica, ingredienti in grado di opacizzare e uniformare la pelle rimanendo in superficie, senza alterarne il ph e il sebo. Una valida alternativa potrebbe essere la cipria siliconica che, grazie all'effetto gel, minimizza l'effetto screpolatura.
  • Pelle con imperfezioni accentuate: anche in questo caso, la scelta più giusta potrebbe essere una cipria siliconica, che ha un effetto particolarmente coprente.
  • Pelle sensibile: chi ha una pelle particolarmente delicata, facile ai rossori e ai pruriti, può optare per una cipria minerale, realizzata con ingredienti naturali che non irritano e non provocano allergie.

Finitura

Non dimenticate di tenere conto dell'effetto finale che volete ottenere. Se volete contrastare l'effetto lucido dovuto alla pelle grassa, dovete optare per una cipria opaca. Al contrario, chi ha la pelle secca dovrebbe optare per una cipria luminosa. Un buon compromesso è la cipria satinata, luminosa, ma adatta anche alle pelli grasse.