I migliori attrezzi per addominali sono quelli che consentono di ottenere buoni risultati senza affaticare il corpo e creare problemi di salute. In vendita ce ne sono di diversi tipi, come si può notare già solo cercando gli attrezzi per addominali su Amazon; i più comuni per l'home fitness sono l'ab wheel, l'ab roller, l'ab crunch, la panca con rulli e i rulli addominali. Grazie a questi attrezzi, sarà facile ridefinire l'addome, ma anche i glutei e le cosce. Inoltre, ne trae beneficio anche la postura.

Ovviamente, per ottenere il massimo dei risultati, all'esercizio fisico si deve abbinare una sana e corretta alimentazione, ma certamente, avere a portata di mano un attrezzo di qualità è già un buon punto di partenza.

Perché comprare degli attrezzi per addominali da usare in casa

L'attività fisica casalinga è una buona soluzione soprattutto per chi ha poco tempo a disposizione e non riesce ad andare in palestra o per chi è troppo pigro e non sa da dove cominciare.

Grazie a questi attrezzi, ci si potrà tenere in forma in qualsiasi momento e combattere anche quella poca voglia di fare attività fisica che fa preferire il divano alla sala attrezzi.

Inoltre, in questo modo, si risparmierà notevolmente, perché non si dovrà pagare alcun abbonamento.

I 10 migliori attrezzi per addominali

Gli attrezzi per addominali in vendita sono numerosi, scegliere il modello sbagliato può essere facile. Per questo motivo, potrebbe essere utile avere a portata di mano una prima scrematura. Qui di seguito, trovate i 10 modelli del momento, scelti tra quelli con il miglior rapporto qualità/prezzo, quelli consigliati da chi è del mestiere o ne ha già fatto uso.

Ultrasport Ab Roller

Il roller Ultrasport Ab è un attrezzo per gli addominali e per i muscoli. Nella confezione sono compresi un supporto comodo e soft per le ginocchia e dei suggerimenti per allenamenti casalinghi, con immagini di supporto e spiegazioni accurate. Pesa mezzo chilo. Le impugnature sono antiscivolo ed ergonomiche.

Pro: questo attrezzo è compatto, facile da utilizzare ed è disponibile con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Contro: si consiglia di fare attenzione alla gomma delle ruote, che si usura facilmente e deve essere sostituita.

Body Sculpture Tummy Trainer

Il Body Sculpture Tummy Trainer è un attrezzo per addominali che pesa mezzo chilo e può essere utilizzato sia dagli uomini che dalle donne. Funziona anche per snellire e ridefinire il girovita. I piedi devono essere incastrati nelle fasce poste in basso, per poterlo utilizzare in totale sicurezza.

Pro: chi ne ha già fatto uso conferma che i muscoli lavorano correttamente e vengono sforzati nella giusta misura.

Contro: l'elastico che costituisce il corpo dell'attrezzo è adatto a garantire il corretto svolgimento degli esercizi a chi ha un'altezza media.

TechFit

La panca per addominali TechFit è un attrezzo pieghevole che si sviluppa in verticale. Permette di allenare e tonificare sia gli addominali che il girovita. L'allenamento può variare e si può intensificare, modulando la panca in cinque modi differenti.

Pro: grazie al display posto al centro dei manubri, è possibile tenere sotto controllo l'andamento dell'allenamento e dei parametri vitali.

Contro: coloro che hanno già acquistato questo prodotto consigliano di controllare che i piedini siano ben saldi, perché potrebbero scollarsi e rovinare l'allenamento.

Shengmi

L'elettrostimolatore muscolare Shengmi agisce sui muscoli addominali, delle braccia, delle gambe e dei glutei. La stimolazione avviene grazie la tecnologia EMS, che sfrutta la corrente elettrica. È possibile scegliere tra sei modalità di stimolazione e 9 intensità di trasmissione di corrente.

Pro: l'elettrostimolatore si ricarica facilmente, anche tramite cavo usb. Una carica completa consente di utilizzarlo per due ore consecutive.

Contro: tutti coloro che hanno provato questo strumento sono soddisfatti dei risultati ottenuti e non sottolineano malfunzionamenti.

Panca Physionics

La panca Physionics è pensata per allenare gli addominali, ma anche la schiena. Si tratta di un modello pieghevole e regolabile su quattro livelli. Si lavora con un'inclinazione di 45° e un carico massimo sulle gambe di 120 chili. Misura 90 x 88 x 55 centimetri e pesa 8 chili.

Pro: si tratta di un modello in vendita con un ottimo rapporto qualità/prezzo, perché consente di avere un attrezzo ben funzionante ad un prezzo accettabile.

Contro: alcuni utenti hanno lamentato la poca chiarezza delle istruzioni, che hanno rallentato il montaggio.

Elite Sportz Ab Roller Wheel

Il roller Elite Sportz è composto da doppia ruota ed è venduto già perfettamente assemblato. La presenza di una doppia ruota garantisce maggiore stabilità durante l'utilizzo e potersi concentrare anche sugli obliqui. Grazie ai video tutorial a cui si può accedere, è possibile anche avere suggerimenti sugli esercizi da fare.

Pro: questo roller è costruito con una solida struttura in metallo, ma è ricoperto di gomma anti-scivolo.

Contro: questo attrezzo è pensato per chi ha alle spalle un allenamento di base, non per chi è alle prime armi.

Molla Wuudi

La molla Wuudi è un attrezzo ginnico perfetto per allenare gli addominali, le cosce, le braccia e i glutei. È realizzata con una schiuma ergonomica che garantisce una presa confortevole, ma rimane comunque molto leggera, tanto quanto la maniglia in acciao posta al centro.

Pro: questo attrezzo per addominali è in vendita con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Contro: questa molla è pensata per chi è alle prime armi con l'allenamento, perché consente di prepararsi ad un allenamento più intenso.

Panca Tb trainer

La panca Tb Trainer è multifunzione, perché consente di allenare gli addominali, ma anche gli altri muscoli del corpo. Si compone di 9 morbidi cuscini a forma di rullo e 2 fasce elastiche. Sia lo schienale che il poggiatesta sono regolabili.  Tutte queste componenti rendono gli esercizi leggeri, veloci ed efficienti.

Pro: questo strumento fa sì che si realizzi un allenamento completo, senza però affaticarsi eccessivamente.

Contro: nella confezione non sono comprese altre molle utili per cambiare il carico di lavoro, ma si trovano facilmente in commercio.

Roller Winline

Il roller Winline è realizzato con una struttura tale da essere resistente all'usura, ma non solo. È antiscivolo, non danneggia il pavimento ed è molto silenzioso. Inoltre, l'attrito con il pavimento aumenta anche l'intensità dell'allenamento. Ha un design compatto e si monta facilmente.

Pro: questo attrezzo è effettivamente silenzioso, permette di allenarsi in casa a qualsiasi ora, senza disturbare nessuno.

Contro: per imparare ad utilizzarlo correttamente, è bene guardare i video-tutorial abbinati.

Addominal trainer Sport Plus

La panca per addominali Sport Plus è pieghevole e sopporta un carico massimo di 100 chili. Consente di scegliere tra quattro diversi livelli di difficoltà: cambiando l'angolazione della panca, infatti, si modifica la resistenza. Il display consente di tenere sotto controllo l'allenamento per tutta la sua durata.

Pro: questo attrezzo si monta in maniera facile e veloce; grazie ai diversi livelli di difficoltà, si adatta a qualsiasi tipo di allenamento si voglia portare avanti.

Contro: per modificare ulteriormente la resistenza, è possibile aggiungere degli elastici che non sono compresi nella confezione, ma facilmente reperibili.

Tipologie di attrezzi per addominali

Tanti sono gli attrezzi che si possono utilizzare per scolpire i propri addominali e tutti gli altri muscoli del corpo in casa. I più comuni sono la panca inclinata, l'ab wheel, l'ab roller, l'ab crunch, la panca con i rulli e i rulli addominali.

Chi cerca qualcosa di economico, ma funzionale, può puntare sull'ab crunch, un attrezzo utile contemporaneamente a lavorare gli addominali e a rinforzare la schiena.

Chi è alle prime armi può puntare sulla panca con i rulli, perché è progettata per coloro che non hanno ancora i muscoli addominali ben sviluppati; invece, la panca inclinata è perfetta per chi ha alle spalle un allenamento già consistente, perché richiede un importante sforzo addominale. Si utilizzando sdraiandosi con la testa rivolta verso il verso e portando il busto verso le gambe.

Strutturalmente simile alla panca inclinata è l'ab roller, che ha le sembianze di una panca, ma in cui lo schienale è sostituito da fasce metalliche parallele tra loro. Questo attrezzo serve ad allenare cosce, glutei e addominali.

L’ab wheel ha la forma di una ruota con dei manici laterali. Generalmente, si utilizza carponi sul pavimento. Questo attrezzo occupa pochissimo spazio e serve ad allenare non solo gli addominali, ma anche la parte superiore del corpo. Può essere utilizzata sia dai principianti che dagli esperti, perché la sua resistenza dipende dall'attrito con il pavimento e può essere modulata.

L'ab wheel non si deve confondere con il rullo addominale, che è pensato e progettato per chi ha bisogno di lavorare sostenendo il collo.

Ovviamente, nessuno di questi attrezzi consente di allenarsi a livello professionale, ma i risultati ottenuti saranno comunque evidenti e apprezzati.

Come usare gli attrezzi per per addominali

Per far sì che gli allenamenti diano i risultati sperati, gli attrezzi devono essere utilizzati nella maniera corretta. Coloro che sono esperti di fitness sapranno già come muoversi. Chi, invece, è alle prime armi, potrebbe aver bisogno di alcuni suggerimenti. Per questo, molto spesso, gli attrezzi sono accompagnati da un manuale che suggerisce alcuni esercizi e li descrive passaggio dopo passaggio, aiutandosi anche con delle immagini. In alcuni casi, si potrebbe avere la possibilità di accedere ad alcuni video dimostrativi.

Se così non fosse, sarebbe consigliabile rivolgersi ad un personal trainer esperto. Svolgere gli esercizi in modo corretto è fondamentale, non solo per ottenere dei risultati, ma anche per evitare di danneggiare la propria salute, assumendo posture scorrette o lavorando ad un'intensità eccessiva.

Come scegliere gli attrezzi per addominali

Per poter scegliere gli attrezzi addominali più appropriati, bisogna considerare diversi aspetti. Ovviamente, la prima domanda da porsi è quale tipo di allenamento si vuole portare avanti, data la vasta scelta che si ha di fronte. Una volta chiarito questo, si passa a valutare i vari modelli in base a quanto sono ingombranti, in base al peso, in base al materiale con cui sono realizzati e in base a quanto spazio occupano in casa.

Ingombro

È bene valutare quanto spazio si ha a disposizione in casa. Chiaramente, le panche occupano uno spazio maggiore dei pesi e dei rulli, sebbene si possa valutare l'eventualità di acquistare un modello di panca pieghevole, da riporre al termine dell'allenamento. Logicamente, più è ingombrante un attrezzo, maggiore è il suo peso: anche questo fattore non è da sottovalutare, se si mette in conto di spostare gli attrezzi da un ambiente all'altro.

Sicurezza

Un attrezzo per addominali deve essere assolutamente sicuro. Se comprende delle cinghie, bisogna assicurarsi che siano ben salde e che non si sleghino durante l'allenamento. Se si ha a che fare con una panca, bisogna valutare la stabilità della struttura e che i piedini alla base rimangano saldi sul pavimento.

Per garantirsi maggiore sicurezza durante l'allenamento, è bene essere certi di ciò che si sta facendo: se non si è esperti di esercizio fisico, potrebbe essere una buona idea quella di farsi aiutare dai video tutorial.

Materiale

Il materiale deve essere valutato in base al tipo di attrezzo. Le panche devono essere realizzate con una struttura solida: generalmente, si predilige il metallo. I rulli devono avere i manubri ergonomici e un rivestimento che non provochi ferite o calli dopo un utilizzo prolungato.

Questo è tutto quello che c'è da sapere sugli attrezzi per addominali. Se avete individuato quello che fa al caso vostro e che possa aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi, procedete pure all'acquisto; se, invece, non siete ancora certi di quale sia la vostra preferenza, potete dare un'ulteriore occhiata ai vari attrezzi per addominali in vendita su Amazon.