migliore lavasciuga

La lavasciuga è la soluzione perfetta per chi ha poco spazio, ma non vuole rinunciare a un bucato pulito e asciutto in poco tempo. Si tratta, infatti, di un grande elettrodomestico, che coniuga la funzione di lavaggio della lavatrice, a quella di asciugatura dell'asciugatrice. La prima lavasciuga è stata commercializzata nei lontani anni '50, ma solo in tempi più recenti ha iniziato ad avere successo, grazie alle innovazioni tecnologiche che hanno reso questi apparecchi sempre più efficienti.

Attualmente, in commercio esistono diversi tipi di lavasciuga e per scegliere quella più adatta alle proprie esigenze bisogna valutare la capienza, la potenza, le funzioni e il rapporto qualità-prezzo. Per aiutarvi a fare la scelta migliore, abbiamo selezionato 10 tra le migliori lavasciuga attualmente in commercio, indicando per ciascuna le caratteristiche principali, i pregi, i difetti, il prezzo e dove comprarla online. Inoltre, abbiamo stilato anche una pratica guida all'acquisto, con tutti i fattori da tenere in considerazione durante la scelta.

La classifica 2021 delle migliori lavasciuga

Per stilare la classifica delle 10 migliori lavasciuga del 2021 abbiamo selezionato le più vendute online, su siti specializzati nella vendita di Elettrodomestici, come Amazon ed Euronics. Abbiamo tenuto ovviamente conto anche delle recensioni di chi l'ha acquistata, delle caratteristiche tecniche e del rapporto qualità-prezzo.

Ecco quali sono le lavasciuga che vi consigliamo:

1. Indesit Lavasciuga XWDE 861280X WKKK IT

Indesit Lavasciuga XWDE 861280X WKKK IT

La migliore lavasciuga del 2021, in base alle recensioni di chi l'ha acquistata online, è la Indesit XWDE 861280X WKKK IT. Si tratta di una lavasciuga a libera istallazione, con carica frontale e funzionamento a pompa di calore. La capacità di lavaggio è di 8 kg, mentre quella di asciugatura è di 6 kg. La velocità di centrifuga massima è di 1200 Giri/min. Grazie alla classe efficienza A, consuma poco, ma resta potente. La lavasciuga Indesit coniuga perfettamente le funzioni della lavatrice e della asciugatrice, rispettando i capi. Basta premere un solo tasto per accendere, selezionare e avviare il trattamento di lavaggio e asciugatura. Grazie alla funzione Express Wash&Dry, in soli 35 minuti lava e asciuga un carico di capi poco sporchi. Ha inoltre diversi programmi specifici per tutti i tipi di tessuti, come quello Jeans, per pantaloni e giacche in denim, lo Sport per i capi sportivi, lo Stiro per gli abiti che devono essere successivamente stirati, e l'Armadio, pensato invece per il bucato da riporre direttamente nell'armadio, senza stiratura. Inoltre, grazie alla funzione Delay Timer è possibile programmare il lavaggio e l'asciugatura nell'orario più comodo.

Pro: consuma poco, ha numerosi programmi di lavaggio e asciugatura e ha un prezzo contenuto.

Contro: alcuni utenti Amazon che l'ha acquistata trovano che i panni, dopo l'asciugatura, siano un po' stropicciati.

2. Lavasciuga Candy GVSW 496THC

 Candy GVSW 496THC

Al secondo posto troviamo la lavasciuga Candy GVSW 496THC, con funzione Smart Touch. Scaricando l'applicazione simply-Fi e avvicinando lo smartphone all'elettrodomestico è possibile non solo scegliere il programma di lavaggio e asciugatura migliore, ma anche fare un check-up dell'apparecchio, per verificare che tutto funzioni correttamente. La lavasciuga Candy ha una capacità di 9 kg per il lavaggio e di 6 per l'asciugatura. La velocità massima della centrifuga è di ben 1400 giri. Grazie alla classe energetica A, consuma pochissimo.

Pro: la funzione Smart Touch, che aiuta a scegliere il migliore programma di lavaggio e asciugatura.

Contro: a prezzo pieno è abbastanza costosa, nonostante il prezzo sia giustificato dall'alta qualità.

3. LG F4J6VY1W lavasciuga

Terzo posto per la lavasciuga LG F4J6VY1W, a libera istallazione e con carica frontale. Grazie alla presenza di diversi programmi, lava e asciuga alla perfezione ogni tipo di capo. La capacità di lavaggio è di 9 kg, mentre la centrifuga arriva a 1400 giri al minuto. Consigliamo questa lavasciuga a chi spesso ha pochi capi da lavare o vuole solo rinfrescarli. Ha, infatti, la funzione mezzo carico e quella refresh. Incide poco sulla bolletta, perché appartiene alla classe energetica A+++ -20%. È dotata di lavaggio a vapore, utile anche per igienizzare i capi. Infine, offre la possibilità di programmare il lavaggio, grazie alla funzione di partenza ritardata.

Pro: ha tanti programmi di lavaggio e asciugatura, adatti a ogni tipo di tessuto.

Contro: non emergono particolari criticità da parte degli utenti che hanno acquistato online.

4. AEG L7WEE961 Lavasciuga

AEG L7WEE961 Lavasciuga

Al quarto posto troviamo la lavasciuga AEG L7WEE961. Questa lavasciuga della Serie 7000 è dotata di tecnologia DualSense, grazie alla quale i movimenti del cesto, la durata e temperatura del ciclo di lavaggio e asciugatura vengono impostati automaticamente in base ai tessuti. È la lavasciuga perfetta per chi non sempre ha grandi carichi di bucato. La tecnologia ProSense Technology, infatti, regola automaticamente i tempi di lavaggio e asciugatura a seconda delle dimensioni del carico, risparmiando tempo, energia e acqua. Inoltre, selezionando il programma NonStop 1kg in 1h, in circa 1 ora lavare e asciugare piccoli carichi di bucato. Capacità: 9 kg per il lavaggio, 6 kg per l'asciugatura. Centrifuga da massimo 1600 giri, classe energetica A.

Pro: grazie alla funzione ProSense Technology, è facilissimo scegliere il programma giusto per ogni tipo di bucato.

Contro: il prezzo è di fascia alta, anche se giustificato in rapporto alla qualità.

5. Indesit Lavasciuga XWDA 75128 0X

Al quindi posto si piazza la lavasciuga Indesit XWDA 75128 0X, a libera istallazione e carica frontale. Si tratta di un'ottima lavasciuga dotata di un efficiente motore inverter che riduce le vibrazioni, la rende particolarmente silenziosa, e concede ottimi risultati di lavaggio senza sprechi energetici. La capacità di carico è di 7 kg per il lavaggio, che si riducono a 5 nel caso dell'asciugatura. La centrifuga ha una velocità massima di 1200 giri al minuto. Dispone di programma "Push & Wash+Dry" che, semplicemente premendo un tasto, accende la lavasciuga, seleziona e avvia il programma di lavaggio e di asciugatura per i capi in cotone e sintetici.

Pro: dispone di ben 15 programmi e di 3 opzioni, asciugatura, antimacchia e candeggina. Buono anche il rapporto qualità/prezzo.

Contro: tutti i clienti Amazon si ritengono soddisfatti dell'acquisto e non hanno rilevato particolari criticità.

6. Hoover – Lavasciuga WDWOA 596AH-01

Hoover - Lavasciuga WDWOA 596AH-01

Chi cerca una lavasciuga smart ad un prezzo contenuto può optare per la Hoover WDWOA 596AH-01. Si tratta di una lavasciuga a libera installazione e a carica frontale, con una capacità massima di 9 kg per il lavaggio e 6 kg per l'asciugatura. La centrifuga ha una velocità di 1500 giri. I suoi punti di forza sono la classe energetica A, il motore inverter, lo schermo LCD silver e la tecnologia All in One. Si connette all'app per programmare i lavaggi tramite Wi-Fi e NFC. I programmi sono in tutto 16, tra cui quello per bucato misto, quello rapido e quello per lana woolmark. È inoltre dotata di sistema di protezione Acquastop, regolazione automatica della temperatura di asciugatura e bilanciamento automatico del carico. Infine, offre la possibilità di ritardare la partenza del lavaggio.

Pro: ha molti programmi di lavaggio e grazie all'app è facile scegliere quello giusto. Il prezzo è contenuto.

Contro: secondo alcuni utenti che l'hanno acquistata, non è molto silenziosa.

7. Electrolux RWW1683HFW lavasciuga

Electrolux RWW1683HFW lavasciuga

Al settimo posto troviamo la lavasciuga Electrolux RWW1683HFW, che grazie al sistema DualCare lavare e asciugare il bucato in un’unica operazione. Il programma Lava+Asciuga in solo un'ora lava e asciuga fino a un chilo di bucato in cotone o tessuto sintetico. La funzione TimeManager, invece, permette di impostare il tempo di lavaggio e asciugatura. Molto utile anche la funzione OptiSense, che regola i consumi in base al carico di bucato, evitando sprechi di acqua ed energia. La capacità di lavaggio è di 8 kg, quella di asciugatura di 6 kg. La centrifuga ha una velocità massima di 1600 giri. Classe energetica: A.

Pro: grazie alla classe energetica A e alla funzione OptiSense consuma poco ed evita gli sprechi, anche in caso di carico ridotto.

Contro: alcuni utenti Amazon che l'hanno comprata ritengono che i capi dopo l'asciugatura siano abbastanza stropicciati.

8. Lavasciuga Slim Candy CSWS40 364D-01

Candy CSWS40 364D-01 Lavasciuga Slim

La lavasciuga Slim Candy CSWS40 364D-01 è la soluzione ideale per chi ha poco spazio, anche per un solo apparecchio. Con una profondità di soli 40 cm, infatti, questa lavasciuga si adatta bene anche agli spazi più piccoli. Nonostante le misure contenute, ha una capacità di 6 kg per il lavaggio e di 4 kg per l'asciugatura. La centrifuga ha una velocità massima di 1300 giri. Grazie alla funzione a vapore Stiro Facile, i capi dopo l'asciugatura sono poco stropicciati e facili da stirare. Purtroppo, non è il massimo per quanto riguarda i consumi, perché rientra nella classe energetica B.

Pro: occupa poco spazio, ma ha comunque una buona capacità di carico.

Contro: la classe energetica B.

9. Lavasciuga Hotpoint Ariston AQD970F 697

HOTPOINT ARISTON - AQD970F 697

Al penultimo posto troviamo la lavasciuga Hotpoint Ariston AQD970F 697, che ha una capacità di 9 Kg in fase di lavaggio e di 7 kg in asciugatura. Grazie alla classe energetica A, consuma poco. Molto utile il tasto partenza ritardata, per programmare i lavaggi. Ha tantissime funzioni, tra cui Delay Timer, Extra Risciaquo, Memo Programmi, Regolazione Temperatura e Stirafacile. È ottima per lavare e asciugare i capi in lana, perché ha un programma apposito.

Pro: ha un'ampia gamma di programmi di lavaggio e asciugatura.

Contro: alcuni utenti che l'hanno acquistata su Amazon l'hanno trovata meno adatta a capi particolarmente delicati.

10. Bosch Serie 6 WAT24439IT lavasciuga

Ultimo posto per la lavasciuga WAT24439IT di Bosch, che resta comunque uno dei migliori prodotti attualmente in commercio. La capacità di carico è di 9 kg nel lavaggio e raggiunge 1200 giri al minuto. Grazie al motore EcoSilence Drive e al design antivibrazioni, è molto silenziosa. Il sistema ActiveWater Plus ottimizza il consumo d'acqua ed evita gli sprechi, mentre il sistema VarioPerfect permette di risparmiare tempo ed energia con le due opzioni EcoPerfect e TurboPerfect per il massimo risparmio di tempo. Il Cestello Wave è delicato su ogni tipo di tessuto. Molto comodo il programma Allergy Plus, specifico per chi soffre di allergie. Classe di efficienza energetica: A+++.

Pro: è super efficiente, tecnologica, consuma poco e ha un bel design.

Contro: è costosa, anche se il prezzo è giustificato dalle sue caratteristiche.

Come scegliere la migliore lavasciuga: guida all'acquisto

Per selezionare le migliori lavasciuga attualmente in commercio, ci siamo basati sulle vendite e le recensioni online, in particolare su Amazon ed Euronics. Per fare la vostra scelta, dovete ovviamente valutare le vostre esigenze e le caratteristiche di ogni lavasciuga.

In particolare, i fattori da prendere in considerazione prima di procedere all'acquisto sono i seguenti:

Tecnologia di funzionamento

Il primo elemento da valutare con attenzione è la tecnologia di funzionamento della lavasciuga. In fase di lavaggio, tutte le lavasciuga funzionano come una comune lavatrice, sfruttando per l'acqua un tubo di carico e uno di scarico. Il funzionamento in fase di asciugatura, invece, non è sempre uguale.

L'elemento comune a tutte le lavasciuga, e asciugatrici, è il riscaldamento dell'aria tramite una pompa di calore. Si tratta di ventola che, posizionata sulla parte anteriore del cestello, ruota e fa circolare l'aria calda all'interno del cestello. A riscaldare l'aria e a mantenere la temperatura costante è una semplice resistenza elettrica.

Quello che cambia da un modello all'altro è la modalità di espulsione dell'acqua. Si distinguono in questo caso due tipologie di lavasciuga:

  • a condensazione, che hanno un condensatore integrato, dove viene raccolto il vapore acqueo generato dall'asciugatura dei capi. L'aria calda generata dalla pompa di calore, infatti, trasforma l'acqua di cui sono bagnati gli indumenti in vapore, che viene condensato e raccolto in un serbatoio, o vaschetta, che va periodicamente svuotato. Le lavasciuga a condensazione possono essere installate come qualsiasi lavatrice, in un punto della casa con gli attacchi giusti per i tubi di carico e scarico dell'acqua. Lo svantaggio è il doversi ricordare periodicamente di svuotare il serbatoio;
  • a espulsione (o a evaporazione), che invece non hanno un serbatoio, ma espellono la condensa generata dal vapore direttamente attraverso un tubo di scarico. Il vantaggio è il non doversi ricordare di svuotare la vaschetta, ma c'è anche uno svantaggio: le lavasciuga di questo tipo generano parecchia umidità e vanno quindi posizionate in luoghi arieggiati.

Capienza

Un altro elemento importante è la capacità di carico. Sappiate che quest'ultima non è uguale in fase di lavaggio e di asciugatura, perché per ottenere capi perfettamente asciutti il cestello non deve essere troppo pieno. Solo così, infatti, l'aria calda può circolare bene in ogni punto del cestello, eliminando ogni traccia di umidità.

I modelli standard hanno una capacità che va dai 6 agli 8 kg in fase di lavaggio, dai 4 ai 6 kg in fase di asciugatura. Esistono poi i modelli slim, meno ingombranti ma anche meno capienti, e quelli big, che occupano molto spazio, ma hanno anche cestelli di dimensioni maggiori. Generalmente, una lavasciuga con capacità di 6-8 kg va più che bene per lavare e asciugare il bucato di una famiglia di quattro persone.

Potenza e consumi

Per le lavasciuga, il consumo energetico non è classificato secondo la normativa D.lgs. 104/2012. Questo significa che non vengono distinte in classi di efficienza molto dettagliate (ad esempio A+ o A++), ma solo in classi ampie, di solito A e B. Ovviamente,  le lavasciuga di classe A sono da preferire, perché consumano meno energia e non incidono troppo sulla bolletta.

Non bisogna dimenticare di valutare anche il consumo idrico, che deve essere indicato sempre sull'etichetta. In generale, le lavasciuga consumano molta acqua, ma restano in linea con la media delle comuni lavatrici e asciugatrici (dai 60 ai 120 litri d'acqua per un ciclo completo di lavaggio e asciugatura).

Programmi e funzioni

Come per le lavatrici e le asciugatrici, anche le lavasciuga migliori hanno molti programmi, che ben si adattano a tutti i capi e i tessuti. Per quanto riguarda il lavaggio, le funzioni indispensabili sono quelle per capi in cotone, sintetici, delicati, lana e jeans, il risciacquo e la centrifuga.

In fase di asciugatura, oltre ai programmi per i diversi tessuti già citati, dovrebbero esserci anche quello refresh, per rinfrescare i capi senza prima lavarli, e quello di stiratura facile, per capi senza troppe pieghe.

Materiali

Di solito, i materiali usati per le lavasciuga sono sempre gli stessi: acciaio smaltato per il corpo macchina, acciaio inox per il cestello, vetro rinforzato per l'oblò. Tutti materiali che resistono bene al calore, all'azione dell'acqua e del detersivo.

Ovviamente, in fase di acquisto, è importante verificare che la struttura della lavasciuga appaia stabile. Sappiate, comunque, che acquistando prodotti di marca e fascia di prezzo medio-alta avrete sicuramente un prodotto di qualità.

Prezzo e marca

Concludiamo con gli fattori da valutare: la marca e il prezzo. Per stabilire se un prodotto ha un buon rapporto qualità-prezzo, più che la marca, bisogna valutare le funzioni, la capienza e tutti gli altri fattori che abbiamo precedentemente visto.

In ogni caso, sappiate quasi sempre le lavasciuga migliori sono quelle di marche famose, come Candy, Indesit, AEG, Bosch, Ariston e LG.

Come funziona una lavasciuga

È possibile utilizzare una lavasciuga come una lavatrice, un'asciugatrice o, se viene effettuato un ciclo completo, è possibile combinare le due funzioni. In questo caso vengono avviati due fasi, una di lavaggio e una di asciugatura: una volta ultimato il lavaggio, l'elettrodomestico inizia l'asciugatura degli indumenti. I programmi di lavaggio sono simili a quelli della lavatrice, così come quelli di asciugatura sono uguali a quelli di un'asciugatrice. Anche la struttura, esterna ed interna, ed il cestello replicano quelli di una lavatrice.

Vantaggi e svantaggi di una lavasciuga

Anche la lavasciuga, come tutti gli elettrodomestici, ha dei pro e dei contro. Scopriamo insieme quali sono i vantaggi.

  • Si tratta di un elettrodomestico pratico, perfetto per chi ha poco spazio a disposizione perché "racchiude" , lavatrice e asciugatrice.
  • Di conseguenza, effettuando un'unica spesa, è possibile acquistare due elettrodomestici in uno.
  • Permette di ottenere un bucato asciutto in poco tempo, un ottimo vantaggio soprattutto per chi non ha spazi esterni o per chi vive in luoghi molto umidi.
  • Una volta terminato il ciclo di lavaggio la lavasciuga avvia automaticamente l'asciugatura: non c'è bisogno, quindi, di inserire i panni in un altro elettrodomestico.

Ecco, invece quali sono gli svantaggi.

  • Può capitare che gli indumenti non risultino sempre perfettamente asciutti, ma umidi.
  • La capacità di carico quando si utilizza l'elettrodomestico in modalità asciugatrice si riduce 

Dove comprare la lavasciuga: le offerte online

I negozi specializzati nella vendita di elettrodomestici di solito vendono lavasciuga. Tuttavia, si tratta di un elettrodomestico meno richiesto rispetto alle semplici lavatrici e asciugatrici, quindi è difficile trovare un vasto assortimento nei negozi fisici.

Per questo vi consigliamo di acquistare la lavasciuga online, su siti con un'intera categoria dedicata alle lavasciuga di ogni tipo e prezzo, come Amazon.it. Oltre alla maggiore scelta, un vantaggio da non sottovalutare è il risparmio economico: quasi sempre su Amazon i prezzi sono più bassi rispetto ad altri negozi e ci sono anche nuove offerte ogni giorno su prodotti di ogni tipo, inclusi gli elettrodomestici. Tutte le lavasciuga che vi abbiamo segnalato sono disponibili su Amazon, ma potete scegliere anche altri modelli, in base alle vostre esigenze.