Il siero viso è un prodotto per la cura della pelle del viso ed è un formidabile alleato di bellezza. Oltre a completare la skincare quotidiana, il siero viso riesce a integrare e potenziare l'azione idratante, nutritiva o antirughe della crema viso. Numerosi studi clinici e scientifici hanno dimostrato che utilizzare un siero viso porta notevoli vantaggi: la pelle del viso è più luminosa, la cute è più idratata e, di conseguenza, si rallenta il naturale processo di invecchiamento cutaneo.
Scegliere il miglior siero viso può rivelarsi complicato soprattutto vista la grande quantità di sieri e liquidi per il viso in commercio. Ovviamente, la scelta va fatta tenendo in considerazione la propria tipologia di pelle e, soprattutto, l'efficacia del siero, i principi attivi che lo compongono e le proprietà. Infatti, in base a se cerchiamo un siero idratante o un siero antirughe efficace dovremo cercare un prodotto con specifici ingredienti.
In questa guida vedremo insieme quali sono i migliori sieri per il viso in commercio e come sceglierlo in base al tipo di pelle e agli effetti desiderati.

I migliori sieri viso: classifica

Abbiamo selezionato 10 sieri viso, tutti disponibili su Amazon, classificandoli in base alle recensioni degli utenti, all'analisi dell'INCI e degli ingredienti, valutandone anche il rapporto qualità/prezzo.

1. Siero al collagene Collistar Attivi Puri

Il primo siero di questa guida è prodotto da un brand top di gamma, Collistar Attivi puri al collagene è un ottimo siero antirughe, efficace e dall'effetto rassodante con un'alta concentrazione di collagene. Questa proteina è naturalmente presente nel tessuto connettivo e garantisce elasticità e tonicità della pelle. Questo siero di Collistar è un prezioso alleato nella lotta contro l'invecchiamento cutaneo in quanto riesce a ridurre la formazione delle rughe, ricompatta la pelle e ne migliora il tono. Già dopo le prime applicazioni la pelle risulta più levigata e compatta.
Ha una consistenza fresca e corposa, molto ricca, facile da stendere e di facile assorbimento. Risulta molto idratante anche su pelli particolarmente secche.

Pro: il siero è molto corposo, bastano poche gocce per trattare tutto il viso.

Contro: vista la corposità del siero, alcune utente consigliano di mescolarne qualche goccia con la crema idratante.

2. Siero concentrato La Roche Posay Hyalu B5

Il siero antirughe concentrato Hyalu B5 di La Roche Posay si caratterizza per una formula realizzata con due tipi di acido ialuronico, vitamina B5 e madecassosside: l'acido ialuronico aiuta a combattere la secchezza della pelle e la perdita dell'elasticità idratando a fondo il tessuto cutaneo, la vitamina B5 combatte la formazione di rughe e contrasta l'azione dei radicali liberi mentre la madecassosside, un estratto della Centella asiatica, favorisce la circolazione e stimola la produzione di collagene.
Oltre a svolgere, quindi, un'efficace azione antirughe e rimpolpante, questo siero migliora il colorito della pelle e combatte i segni della stanchezza.

Pro: dopo l'applicazione, ha un effetto setificante e la pelle risulta più levigata e compatta.

Contro: la consistenza è leggermente gelatinosa ma ciò dipende dalla presenza di acido ialuronico che presenta tale texture.

3. Siero alla bava di lumaca Neauthy

Prodotto Made in Italy, il siero prodotto da Neauthy Skin Care ha una formulazione basata su due ingredienti principali: l'elicina (bava di lumaca) e acido ialuronico. La bava di lumaca è ampiamente utilizzata nella cosmetica e nella beauty care perché garantisce un'efficace azione idratante e nutritiva oltre a rallentare l'invecchiamento cutaneo. L'azione combinata con l'acido ialuronico contribuisce a dare tonicità e a levigare il viso.
La formulazione di base è arricchita da pre e probiotici e da principi attivi coadiuvanti come il collagene, l'elastina, peptidi, vitamina C ed E. Questo siero ha una texture leggera e fresca adatta a diverse tipologie di pelle e riesce a migliorare l'aspetto di rughe, brufoli, acne, arrossamenti e macchie della pelle.

Pro: oltre ad essere efficace contro l'invecchiamento cutaneo, il siero riesce a ridurre le imperfezioni del viso, dando al tono della pelle compattezza e tonicità.

Contro: gli utenti che lo hanno provato non hanno evidenziato nessun difetto.

4. Siero viso Olaz Total Effect 7 in 1

Il siero Total Effect di Olaz si presenta come un prodotto capace di unire 7 benefici in 1: levigare le linee sottili e le rughe, ridurre i pori ed inestetismi della pelle, idrata, illumina, restituisce elasticità, rassoda ed uniforma la tonalità della pelle.
La sua formulazione ha un INCI che comprende niacinamide, ossia una vitamina del gruppo B, antiossidanti, vitamina E e C. Grazie a questo complesso VitaNiacin, il siero migliora il processo naturale di auto-rinnovamento della pelle. La sua texture non unge ed è a rapido assorbimento.

Pro: l'alta concentrazione di vitamine permette a questo siero di contrastare efficacemente l'azione dei radicali liberi. Lascia sulla pelle una sensazione instantanea di tonicità.

Contro: per chi ha la pelle particolarmente secca, gli utenti consigliano di applicare dopo il siero una crema molto nutriente ed idratante.

5. Siero alla Vitamina C Florence

Il siero viso bio di Florence è tra i sieri alla Vitamina C più venduti e recensiti su Amazon. Si tratta di un concentrato di estratti naturali, con un INCI caratterizzato da vitamina C, jojoba, estratto di amamelide, aloe vera, tarassaco e acido ialuronico, tutti ingredienti di origine biologica.
Questo siero, infatti, ha la certificazione AIAB Eco per i prodotti cosmetici biologici.
La sua ricca formulazione riesce a combinare idratazione con un'efficace azione anti-età ed antiossidante. Dopo l'applicazione, la pelle risulta profondamente nutrita grazie alla presenza di acido ialuronico in 2 pesi molecolari e immediatamente più luminosa. Ha una texture leggera molto delicata sulla pelle.

Pro: ha un ottimo rapporto qualità/prezzo con una formulazione naturale molto ricca pur restando molto delicata.

Contro: la sua formaluzione è più spiccatamente antiossidante, funzionando come ritardante dell'invecchiamento cutaneo. Risulta, dunque, più adatto a pelli poco marcate dalle rughe.

6. Siero al retinolo Satin Naturel

Un concentrato di ingredienti naturali, il siero al retinolo biologico di Satin Naturel riesce a migliorare visibilmente l'aspetto della pelle del viso, riducendone le rughe. La sua formulazione prevede retinolo con una percentuale del 3% e un complesso di vitamina C al 25% per favorire l'eliminazione dello strato superficiale della cute e stimolare un naturale rinnovamento cellulare.
Inoltre, la presenza di acido ialuronico multimolecolare riempie le rughe ed idrata la pelle mentre l'acetilglucosammina stimola la produzione di elastina.
L'INCI ha come primo ingrediente l'Aloe Vera, a differenza di altri prodotti principalmente a base di acqua, che migliora l'efficacia nutritiva del siero.
Gli effetti sulla pelle sono idratanti, antiossidanti, nutrienti e anti-invecchiamento.

Pro: la formulazione ha come base l'aloe vera arricchita da alte concentrazioni di vitamina C e retinolo, ingredienti naturali e erbe officinali.

Contro: il siero deve essere applicato solo la sera.

7. Siero all'avena Bio Phytorelax Laboratories

Particolarmente efficace su pelli secche, sensibili e delicate, il siero Hydro Avena di Bio Phytorelax Laboratories è certificato come prodotto biologico e vegano ed è tra i migliori siero viso economici.
Ha una texture leggera e fresca ed un INCI con Avena Colloidale Biologica, un ingrediente che contiene naturalmente beta-glucano e polisaccaride ad alto peso molecolare dall'efficace azione idratante.
All'azione lenitiva ed idratante dell'avena, si aggiunge l'acido ialuronico che aiuta a mantenere l'elasticità e la tonicità della pelle e i fiori di pesco che con il loro principio anti-pollution proteggono il viso dall'inquinamento atmosferico. Ottimo anche come base trucco, questo siero è di facile assorbimento e non unge la pelle.

Pro: dermatologicamente testato, il siero è adatto a diverse tipologie di pelle, da quelle più delicate fino a quelle miste e grasse.

Contro: gli utenti che lo hanno acquistato non hanno evidenziato nessun aspetto negativo.

8. Siero all'acido ialuronico Poppy Austin

Poppy Austin è un brand statunitense molto apprezzato per l'ottimo rapporto qualità/prezzo dei suoi prodotti, tutti di stampo biologico e vegano. Anche questo siero viso all'acido ialuronico è realizzato con una formulazione a base di ingredienti biologici per un naturale effetto anti invecchiamento.
L'INCI è ben formulato e contiene acido ialuronico in una percentuale del 5%, tè verde e olio di jojoba. Buona anche la concentrazione di vitamine con la presenza sia di vitamina E che di vitamina C. La texture è fresca e leggera, facile da assorbire e adatta anche a pelli più delicate e con tendenza all'acne. L'acido ialuronico riesce a penetrare a fondo nello strato cutaneo idratando la pelle e donandone elasticità mentre il complesso vitaminico ne migliora l'aspetto e la luminosità.

Pro: la formulazione biologica rende il siero adatto anche a pelli più delicate. Buona la concentrazione di acido ialuronico.

Contro: il siero è molto viscoso e, appena applicato, può dare una sensazione di pelle unta che svanisce appena il prodotto è completamente assorbito dalla pelle.

9. Siero bio All Natural Advice

Il siero alla vitamina C di All Natural Advice è un prodotto Made in Canada realizzato con ingredienti organici. La sua formulazione è un mix ben bilanciato di elementi nutritivi ed idratanti: l'ottimo INCI è dovuto principalmente all'altissima concentrazione di vitamina c (20%) e alla presenza di acido ialuronico in una percentuale dell'11%, due valori molto alti soprattutto se paragonate ad altri sieri in commercio. Il siero si arricchisce anche di vitamina E e di amamelide. La texture risulta molto liquida ma dall'assorbimento rapido. Dopo l'applicazione, la pelle risulta più vellutata e luminosa e, con il tempo, l'effetto liftante sempre più evidente.

Pro: l'inci è il punto di forza di questo prodotto grazie all'altissima concentrazione di vitamina C e di acido ialuronico.

Contro: per chi ha una pelle secca, il siero è da integrare con una crema idratante.

10. Siero Advanced Ceramide Capsules Elizabeth Arden

Prodotto capace di distendere le rughe e proteggere la pelle del viso dai fattori atmosferici, il siero antirughe di Elizabeth Arden si differenzia da quelli finora proposti soprattutto per la sua confezione. Il siero, infatti, è racchiuso in capsule monouso per preservare il più possibile i principi attivi dall'ossidazione causata dall'aria, dalla luce e da possibili batteri. La formula alla base del siero è una combinazione di ceramici 1, 3 e 6, dall'azione ristrutturante e riparatrice, che riescono a nutrire la pelle dando un aspetto levigato e luminoso. L'INCI è arricchito da linolico e vitamina E e dal nutriente olio di Borago ricco di omega 3 e vitamine.  L'effetto antiossidante e antirughe è evidente: i segni dell'età vengono riempiti e levigati e le vitamine contrastano l'azione dei radicali liberi. La consistenza è leggermente oleosa ma riesce a penetrare a fondo nello strato cutaneo.

Pro: la particolare confezione con capsule monouso garantisce una protezione totale dei principi attivi dagli effetti dannosi dell'ossidazione.

Contro: il prezzo è più alto rispetto agli altri sieri proposti ma la confezione da 90 capsule, da usarne una al giorno, garantisce una durata di almeno 3 mesi.

Cos'è il siero viso?

Il siero viso è un cosmetico dedicato alla cura del viso dalle proprietà idratanti. Rispetto alle normali creme viso, il siero ha una formulazione con una concentrazione più alta di principi attivi che ne migliora l'efficacia.
La texture è molto leggera, liquida o in gel – a differenza delle creme viso che sono più corpose – e viene assorbita molto rapidamente dalla pelle. Proprio questa consistenza quasi acquosa permette al siero di penetrare in profondità, idratando anche gli strati inferiori del tessuto cutaneo. Questa è la principale differenza tra il siero viso e la crema viso: il primo nutre gli strati più profondi della pelle mentre la crema agisce soprattutto in superficie.

In base alla composizione dell'INCI, il siero può arricchirsi di molte altre azioni, oltre a quella idratante: può essere un ottimo anti-rughe, utilizzato su pelli più giovani riesce a rallentare l'invecchiamento cutaneo, può migliorare il colorito della pelle e la luminosità.
Il siero viso, però, non può sostituire una la crema idratante soprattutto perché i sieri non includono alcuna protezione solare mentre la crema si.
Oltre che sul viso, il siero si applica anche su collo e decollete per migliorare la tonicità anche di queste parti del corpo.

Come scegliere il siero viso

Ma come scegliere il siero viso più adatto per le proprie esigenze? Prima di acquistare un siero, è importante valutare la propria tipologia di pelle e il tipo di "problema" o inestetismo sul quale vogliamo agire e scegliere un prodotto con specifici ingredienti.

In base al tipo di pelle

Ogni pelle ha bisogno di un prodotto specifico, con una formulazione contenente ingredienti capaci di migliorarne il tono e di nutrirla a fondo. Nel dettaglio:

  • per una pelle secca: è importante scegliere un siero arricchito da principi attivi nutrienti e idratanti. Sono consigliati i sieri con acido ialuronico, un ingrediente capace di aumentare l'idratazione del tessuto cutaneo.
  • per una pelle sensibile: i sieri riequilibranti sono l'ideale per una cute reattiva e sensibile. Tra gli ingredienti di una formulazione per pelli sensibile ci sono i fiori di pesco, in particolare il loro attivo anti-pollution, acque termali, l'avena, che idrata e lenisce contemporaneamente, o l'amamelide.
  • per una pelle matura: le pelli mature hanno bisogno di ridare tonicità alla pelle del viso oltre che mitigare rughe e segni di espressione. In questi casi la scelta giusta sono sieri antirughe e liftanti ricchi di acido ialuronico, vitamine, retinolo e collagene.
  • per una pelle grassa: l'errore più comune che commette chi ha una pelle mista e grassa è quello di non idratare la pelle. I sieri da utilizzare in questi casi possono essere idratanti, così da dare alla pelle il giusto grado di idratazione, seboregolatori o purificanti a base di vitamina C, retinolo e niacinamide.
  • per una pelle spenta: una pelle spenta ed un colorito opaco possono essere causati da una skincare poco nutriente. In questi casi, i sieri migliori sono quelli ricchi di vitamine, soprattutto la vitamina C, capace di nutrire la pelle e svolgere un'azione antiossidante.

In base all'effetto

L'analisi dell'INCI e della formulazione di un siero è molto importante per capire se un prodotto può o meno fare quanto promette. In base all'esigenza specifica della nostra pelle, alcuni ingredienti risultano più funzionali di altri, ad esempio:

  • azione antirughe e liftante: per combattere l'invecchiamento cutaneo è necessario avere una pelle sempre ben idratata e utilizzare prodotti capaci di stimolare la produzione di elastina e collagene e di bloccare l'azione dei radicali liberi. Gli ingredienti più utilizzati nei sieri antirughe più efficaci sono le vitamine, A, C ed E, il retinolo e l'acido ialuronico.
  • idratante: se cerchi un siero viso dalla marcata azione idratante, valuta prodotti ricchi di vitamina E, glicerina, un composto organico capace di idratare a fondo e proteggere la pelle del viso, e l'acido ialuronico, in particolare quello a basso peso molecolare. Una buona idratazione della pelle aiuta a prevenire la formazione delle rughe e segni d'espressione
  • per combattere macchie e arrossamenti: la vitamina C è l'ingrediente principale per i sieri anti-macchie, sia che queste siano causate dall'acne o dal sole. È importante che il siero, oltre che schiarire le macchie, sia capace anche di stimolare il naturale rinnovamento cellulare: la bava di lumaca è naturalmente ricca di acido glicolico, collagene, elastina, tutte sostanze naturali capaci di stimolare l'epidermide.

Quando e come applicare il siero per il viso

Il siero viso va applicato prima della crema idratante e dopo aver accuratamente deterso il viso. Va applicato tutti i giorni,  di mattina, di sera oppure una sola volta al giorno – dipende dalle indicazioni che vengono riportate sull'etichetta del prodotto che si utilizza.
Il modo migliore per applicare il siero è eseguendo movimenti dall'interno verso l'esterno del viso, tirando leggermente la pelle. È importante applicarlo anche su collo e décolleté, facendo attenzione ad evitare la zona del contorno occhi.