In quale famiglia non esistono piccoli screzi e antipatie? I Windsor non fanno eccezione e, anche se ogni volta che appaiono di fronte ai riflettori sembrano essere tutti uniti e affiatati, in realtà nascondono dei rapporti non troppo idilliaci. È il caso, ad esempio di Kate Middleton e Meghan Markle, da sempre descritte come vere e proprie rivali dai tabloid inglesi. Anche se tutti hanno sempre considerato delle notizie simili solo dicerie, oggi è emerso che un fondo di verità esiste davvero. A dimostrarlo è stata una fonte molto vicina alla Royal Family che, parlando con i giornalisti del People magazine, avrebbe rivelato delle indiscrezioni molto particolari sulle due cognate.

Queste ultime non si piacerebbero, tanto da non considerarsi affatto amiche. Piuttosto che odiarsi e farsi guerra, però, preferiscono semplicemente ignorarsi e dedicarsi alle loro famiglie, consapevoli del fatto che si ritroveranno spesso fianco a fianco perché mogli di due fratelli principi. Le due Duchesse hanno un carattere e un temperamento opposti, da un lato la moglie di William è stata educata fin da piccola a essere una reale, dall'altro l'ex attrice americana non vuole sottomettersi alle regole del protocollo e viene considerata una ribelle. Fin da quando si è fidanzata con Harry, la Markle ha sempre saputo che sarebbe stata contrapposta alla cognata ma, piuttosto che sentirsi frustrata, ha trovato la situazione stimolante, dando prova di essere una donna matura e sicura di sé. L'unico dettaglio che le dà noia? I paparazzi interessati a ogni aspetto più intimo della sua vita privata. Insomma, la Royal Family sembra essere molto più "umana" di quanto siamo sempre stati abituati a pensare: in quante famiglie "normali" esistono delle situazioni analoghe?