Anton Kraft ha 52 anni, viene dalla Florida ed è un bodybuilder famoso in tutto il mondo poiché è riuscito ad alzare 228 chili, un peso quattro volte superiore a quello del suo corpo. La sua particolarità? Soffre di nanismo ed è alto solo 132 centimetri. Per lui l’altezza non è un limite, ma anzi è felice di aver raggiunto dei risultati così elevati nel body building, nonostante la sua sindrome. Tutti i medici lo mettono in guardia, gli dicono sempre che a causa degli eccessivi sforzi rischia di avere un attacco di cuore ogni giorno.

Anton però non si lascia persuadere, ha infatti affermato: “Alcune persone dicono che lo faccio per debolezza e che non sono nato per fare questo, ma io credo molto in me stesso e voglio essere un vincente”. L’uomo è uno dei 5 più forti al mondo, indipendentemente dal suo peso e dalla sua altezza. Con le donne è molto meno ambizioso, gli basta che siano circa 30 centimetri più alte di lui. Negli ultimi sei mesi, è uscito con China Bell, una transgender di 43 anni, nato maschio, che sta seguendo il percorso di transizione per diventare donna, alta ben 190 centimetri. Di lei ama la sensualità e la femminilità, China infatti cura ogni dettaglio del suo aspetto, meglio di quanto facciano molte di quelle nate donna.

Credo che Anton sia così sexy per i suoi muscoli e per i successi nel body building. E’ un campione mondiale, significa molto per me” ha dichiarato China, la quale non era mai uscita con una persona così bassa, ma che oggi è soddisfatta di avergli dato una possibilità. Entrambi affermano che da quando stanno insieme si sentono più felici. La Florida è uno degli stati americani che accetta i matrimoni tra persone dello stesso sesso ed è proprio per questo che la coppia si è trasferita lì, a breve infatti convoleranno a nozze. “Con China mi sento l’uomo più fortunato del mondo, non mi sono mai sentito meglio”, ha dichiarato Anton.