Ogni sposa spera che il giorno del suo matrimonio sia meraviglioso e perfetto ma a volte le condizioni metereologiche non aiutano e ci si ritrova in abito bianco sotto una pioggia battente. Nonostante il luogo comune recita “matrimonio bagnato, matrimonio fortunato”, per una coppia che aspetta anni  per coronare il proprio sogno d’amore un temporale rappresenta una vera e propria tragedia.

Lo pensavano anche Jessica Gower e suo marito Nick ma incredibilmente è stata proprio la pioggia a rendere ancora più spettacolare il loro matrimonio, celebratosi martedì scorso. La foto dei due coniugi che si baciano coperti da un ombrello, dimenticando di essere nel bel mezzo di un temporale, è stata scattata da Thomas Stewart, ha emozionato tutto il web ed è diventata virale in pochissimo tempo. Sembra una scena di una fiaba, tanto che è stata proprio quell’immagine ad ispirare molte altre spose che hanno cominciato a condividere sui social le foto dei loro matrimoni “bagnati”.

James Day, ad esempio, è un famoso fotografo ed ama immortalare i neo-sposi sotto la pioggia, tanto che ha dichiarato: “La pioggia è una benedizione. Dopo aver visto le foto sul web, sono molti i clienti che vogliono essere fotografati mentre giocano sotto la pioggia. Non si può controllare il tempo, perché non accettare una brutta giornata con positività”? Jessica e Nick sembrano aver dato ufficialmente inizio ad una nuova moda. Chissà se gli album di nozze dei prossimi tempi saranno sempre più ricchi di immagini sotto la pioggia, di certo le coppie che si apprestano a sposarsi capiranno che neppure le condizioni metereologiche possono rovinare una giornata tanto speciale.