Josie Gibson ha 31 anni e fino a qualche tempo fa era obesa. Ha combattuto a lungo contro la sua dipendenza dal cibo e la cosa le ha creato non pochi problemi ed imbarazzi. E’ stata chiamata spesso “Free Willy” ma, nonostante ciò, non si è sentita tradita o offesa da quelle parole.

Ha affermato con convinzione che è estremamente grata a quelle persone che la prendevano di mira per il suo peso poiché sono state capaci di dirle la verità piuttosto che proteggere i suoi sentimenti, come invece hanno fatto coloro che lei considerava amici. “La gente con problemi alimentari ha bisogno di essere spronata. Quando mi dicevano ‘Non sei grassa’ non mi aiutavano affatto”, ha spiegato Josie, decisamente indignata dal fatto che le persone a lei care non si rendevano conto di farle del male con quelle affermazioni poco veritiere. Per fortuna, è riuscita a rendersi conto di avere un problema con il peso e ha deciso di fare il possibile per tornare in forma. Ha intrapreso un percorso di benessere, ha seguito una dieta rigorosa ed ha fatto moltissima attività fisica.

E’ riuscita a perdere 38 chili in un anno ed oggi va molto fiera dei risultati raggiunti. Riesce a non lasciarsi tentare dal cibo, segue un’alimentazione sana ed ha dato una svolta incredibile alla sua vita. E’ apparsa anche nel programma tv Good Morning Britain ed ha raccontato la sua storia per far capire quali sono i rischi a cui si va incontro con l’obesità, un problema sempre più diffuso nella società odierna ma troppo spesso sottovalutato. Il suo consiglio è non dire alle persone in sovrappeso che non hanno un problema evidente, si finisce solo per prenderle in giro.