Ricordate "Pretty Woman", il film arrivato nelle sale cinematografiche negli anni '90 che ha fatto sognare milioni di donne? Raccontava la storia d'amore tra una prostituta, Julia Roberts, e un ricco miliardario, Richard Gere, che, nonostante le vite differenti, hanno dirotto per perdere la testa l'uno per l'altra. La pellicola viene ormai considerata leggendaria e ancora oggi riesce a incantare con la sua dolcezza. La cosa particolare è che i look della protagonista risultano ancora incredibilmente attuali. Stivali cuissardes, maxi bracciali, abiti a pois: ecco quali sono gli abiti e gli accessori sfoggiati nel film a cui nessuna donna riuscirebbe a rinunciare oggi.

Gli abiti e gli accessori di "Pretty Woman" che ancora oggi vanno di moda

1. Gli stivali cuissardes – Gli stivali cuissardes sono quelli sopra al ginocchio che hanno letteralmente spopolato nelle ultime stagioni invernali ma a lanciarli è stata la protagonista di "Pretty Woman" Vivian Ward negli anni Novanta. Nonostante facessero parte del provocante guardaroba di una prostituta, oggi sono assolutamente trendy e alla moda.

2. Le camicie bianche oversize da uomo – Julia Roberts è stata una delle prime attrici a sfoggiare una camicia bianca da uomo in uno dei suoi film. In "Pretty Woman", infatti, sfoggia quella del "cliente" Richard Gere che le dona un'incredibile sensualità. Ancora oggi questo capo d'abbigliamento sfoggiato da una donna viene considerato uno dei miti intramontabili della moda.

3. Gli abiti cut-out – L'abito simbolo di "Pretty Woman" è in assoluto quello cut-out, ovvero con dei tagli sexy sul ventre che lasciano scoperti i fianchi. Oggi viene considerato un indumento così glamour che il sito Asos lo ha riprodotto nei minimi dettagli. Quale donna non vorrebbe indossarlo per sfoderare tutta la sua femminilità?

4. Maxi bracciali – La moda del momento in fatto di bracciali? Portarne più di uno maxi allo stesso braccio. Anche la protagonista di "Pretty Woman" amava "l'accumulo di gioielli", a dimostrazione del fatto che dagli anni '90 a oggi non è cambiato assolutamente nulla.

5. Abiti da sera rosso fuoco – Quale miglior colore del rosso per sedurre il proprio uomo in una serata di gala? La prima ad averlo capito è stata Vivian di "Pretty Woman", che ha sfoggiato un abito proprio di questa tonalità per lasciare senza parole il suo Edward. Quel vestito stretto in vita e con lo scollo a barca che esalta il seno potrebbe essere tranquillamente indossato ancora oggi.

6. Occhiali da sole rotondi – Gli occhiali da sole tondi sono ormai considerati un trend ma la prima donna ad averli resi un modello desiderabile anche per le rappresentanti del sesso femminile è stata la protagonista di "Pretty Woman". Sia ieri che oggi questo accessorio conferisce uno stile un po' hippy e ribelle.

7. Capispalla oversize – In "Pretty Woman" Julia Roberts indossa un trench oversize, un capo simbolo degli anni '80 e '90. Oggi è tornato di moda, tanto che sono moltissime le donne che acquistano cappotti di un paio di taglie in più o che "rubano" il capispalla dal proprio fidanzato.

8. Abiti a pois – Chi non ricorda il meraviglioso abito a pois abbinato al cappellino che Julia Roberts ha sfoggiato alla partita di polo? Quel look è così raffinato ed elegante che non sorprende che sia glamour ancora oggi. I pois, infatti, non passano mai di moda e riescono ad aggiungere un tocco di classe a ogni look.

L'originale storia dell'abito a pois

Vivian, la protagonista di "Pretty Woman", è diventata una donna elegante e sofisticata dopo aver incontrato il suo Edward, con il quale ha realizzato il sogno di ogni donna: andare a fare shopping in Rodeo Drive. Sono molti gli abiti indimenticabili del film ma il più iconico non può che essere quello a pois indossato per la partita di polo, che ricordo il look di Audrey Hepburn nella scena di Ascot in "My Fair Lady". La cosa che in pochi sanno è che il capo è stato disegnato dalla costumista Marilyn Vence, che ha firmato tutti i look della pellicola, la quale ha trovato il tessuto in una fabbrica di Beverly Hills. Quella stoffa bastava a malapena per poter realizzare l'indumento indossato dalla Roberts, non a caso il nastro del cappello pendant è stato creato accorciando l'orlo. A causa del boom di richieste, a due anni dal lancio di "Pretty Woman" quello stesso abito è stato riprodotto da Laura Ashley, JC Penney e Charlotte Russe, a dimostrazione del fatto che è sempre stata considerata una mise unica e di classe.