Per una donna il giorno del matrimonio è solitamente il più bello della sua vita, visto che tra l’affetto dei parenti e degli amici dovrebbe avere la possibilità di festeggiare al meglio il suo amore idilliaco. Per questa giovane sposa inglese, però, le nozze si sono trasformate in un vero e proprio incubo. Lei si chiama Samantha Dewar, ha 26 anni, viene da Macclesfield ed è già mamma di un bambino di 3, avuto dall’attuale marito John Paul Campbell, sposato qualche giorno fa.

Sarà per la tensione che si prova in un momento tanto importante, ma quest’ultimo mentre parlava con una delle damigelle d’onore ha perso la calma ed ha cominciato a prenderla a pugni. La donna, che è anche migliore amica della sposa, è stata colpita così forte da aver subito una frattura allo zigomo. Samantha, intervenuta per placare gli animi, è stata coinvolta in questa rissa improvvisa ed è stata ferita. Ha dovuto subire un intervento di ricostruzione facciale attraverso l’inserimento di una placca metallica sotto pelle per recuperare il suo aspetto normale.

Mi ha colpito al volto all’improvviso. È successo tutto molto velocemente, ricordo solo di aver provato un dolore terribile quando ho ripreso conoscenza. Ho ancora paura a camminare da sola per strada. È stato un vero e proprio incubo”, ha raccontato Samantha. L’uomo ha riconosciuto il suo sbaglio e si è costituito alle autorità, dichiarandosi colpevole di aggressione. La sposa era la migliore amica della damigella fin dai tempi del liceo ma, naturalmente, dopo quella cerimonia drammatica le due hanno interrotto ogni tipo di rapporto.