Avete sempre sognato di andare in spiaggia e di non dovervi preoccupare dei chiletti di troppo e i rotolini di grasso? Se credevate che fosse impossibile nascondere le imperfezioni con dei bikini striminziti, vi sbagliavate. Yamamay ha lanciato per la prossima stagione estiva una nuova collezione di costumi da bagno assolutamente rivoluzionari. Si chiama “Sculpt” ed è caratterizzata da bikini realizzati in tessuto Sensitive Sculpt, capace di modellare il corpo, di garantire il controllo e il mantenimento della forma e di proteggere dai raggi solari.

Come se non bastasse, sono anche leggeri, traspirabili e dalla rapida asciugatura. Le linee e i disegni sono semplici ma con un alto tasso di seduzione e riescono a mettere in evidenza le forme sinuose di ogni donna. A sponsorizzarli, la meravigliosa Naomi Campbell che rinnova la sua collaborazione con Yamamay, firmando ancora una volta una collezione inedita, così come aveva fatto lo scorso inverno con una linea di lingerie. Certo, sul corpo della Venere Nera ogni bikini appare meraviglioso ma lo Sculpt è adatto ad ogni tipo di fisicità.

La capsule collection si compone di 8 pezzi dalle 3 varianti di colore, bianco, nero o corallo, ed offre tagli moderni e lineari, perfetto per ogni tipo di esigenza. La linea Sculpt propone inoltre anche un gilet e un caftano con frange e intrecci, da utilizzare per completare il proprio look da mare. I bikini Sculpt sono una vera e propria rivoluzione dal punto di vista dello stile e del comfort, assicurano massima libertà di movimento ed evitano ogni tipo di irritazione alla pelle.