Quando vedete che un uomo è distratto mentre attraversa la strada perché sta parlando animatamente al cellulare o perché sta inviando un messaggio, non salvatelo, ma lasciategli correre il pericolo. Uno studio pubblicato sulla rivista Evolution and Human Behaviour ha dimostrato che gli uomini non trovano sessualmente attraenti le donne che si comportano eroicamente con loro.

Resistete dunque alla tentazione di compiere delle buone azioni, non sarete ripagate dal punto di vista sentimentale, ma anzi sarete decisamente allontanate. La ricerca ha analizzato i comportamenti di 159 donne e 181 uomini e dai risultati è emerso che le donne coraggiose che soccorrono le vittime bisognose, andando al di là di quelli che vengono considerati solitamente i loro doveri, infastidiscono gli uomini, mentre le azioni eroiche non hanno avuto nessun effetto sul desiderio e sulla libido del sesso femminile. La ragione di questi atteggiamenti completamente opposti sarebbe di natura psicologica.

Gli uomini si sentono fisicamente e mentalmente il sesso più forte ed essere salvati dal sesso femminile per loro è un vero e proprio affronto, capace di far cadere ogni loro convinzione. Quando si tratta di eroismo e di forza, le donne hanno dimostrato di saper essere altrettanto impavide e coraggiose come la loro controparte maschile, ma è evidente che queste qualità non vengono apprezzate. Essere eroiche per gli uomini vuol dire essere “aggressive” e di conseguenza sessualmente indesiderabili. Siamo proprio sicure che il sesso maschile possa ancora essere definito quello più forte?