L’ossessione per i telefilm e per le storie dei loro protagonisti può portare a delle scelte estreme: è quanto accaduto a Siobhan Maccow, di 27 anni. La donna, appassionata della serie televisiva "The Walking Dead", ha deciso di cominciare una dieta per paura di non sopravvivere ad un’apocalisse zombie per il proprio peso. Siobhan, dunque, è riuscita a trovare un’insolita motivazione per dimagrire e per curare il proprio corpo: intendeva emulare il suo personaggio preferito del telefilm, Michonne, interpretata dall'attrice Danai Gurira.

La ragazza pesava circa 108 chili, ha cominciato ad ingrassare quando la figlia Milly ha iniziato la scuola. Non avendo un lavoro, Siobhan, per noia, mangiava continuamente cibo spazzatura, che ha fatto lievitare il suo peso a dismisura. A partire dal luglio 2012, la donna ha iniziato una dieta sana e un allenamento costante, tanto da perdere circa 45 chili, arrivando alla taglia 44. “Michonne mi ha ispirato. Ho deciso che dovevo ritornare in forma per sopravvivere ad un’apocalisse zombie. Danai Gurira interpreta il personaggio brillantemente, ha un bellissimo corpo ed è molto forte. Volevo essere come lei. Ogni volta che sono in palestra e lavoro sodo immagino di essere lei: in questo modo riesco a rimanere motivata”, ha dichiarato la ragazza. Siobhan ancora oggi va in palestra tutti i giorni per mantenere la sua forma e per tonificare i muscoli.