Lisa Milburn è una donna di 31 anni e fino a poco tempo fa era obesa. Era arrivata a pesare 184 chili, sua mamma le diceva che, se avesse continuato così, sarebbe andata incontro a moltissimi problemi di salute ed è per questo che ha deciso che le cose dovevano cambiare. Ha cominciato a seguire una dieta drastica, a praticare attività fisica regolarmente e, così facendo, è stata capace di perdere ben 120 chili.

E’ stato nel momento in cui ha raggiunto la forma fisica dei sogni, che la sua vita si è trasformata in un incubo. “Per la prima volta, avevo ritrovato la fiducia in me stessa. Perdere quell’enorme quantità di peso mi aveva fatto sentire incredibile ma la paura di tornare grassa ha rischiato di rovinare tutto”, ha spiegato Lisa, ricordando il periodo più terribile della sua vita. Con il passare del tempo, le sue abitudini quotidiane sono diventate “distruttive”, si pesava otto volte al giorno, assumeva solo 300 calorie ogni giorno ed è arrivata anche a prendere 30 lassativi pur di non mettere su peso. Il timore di poter ingrassare di nuovo la ossessionava così tanto che presto le è stata diagnosticata l’anoressia.

Nonostante fosse dimagrita e vantasse un corpo perfetto, voleva raggiungere risultati ancora più incredibili. E' stato grazie all’aiuto della famiglia, che ha tenuto sotto controllo la sua alimentazione quando la situazione iniziava a diventare preoccupante, che è riuscita a sconfiggere il terribile disturbo alimentare. Oggi, pesa 69 chili ma, quando rivede le sue vecchie foto, ancora non riesce a credere di aver detto finalmente addio a quel periodo buio.