17 Aprile 2014
19:43

Come dormi con il partner? La posizione può rivelare la solidità di una coppia

Secondo un recente studio la posizione scelta per dormire può rivelare molto della personalità di un individuo e soprattutto se ha un rapporto di coppia felice o meno.
A cura di Redazione Donna

Come dormono le coppie nel letto matrimoniale? Secondo un recente studio condotto su un campione di 1.100 individui, la posizione scelta per dormire può rivelare se la relazione è solida oppure no. E' possibile capire molto di una coppia dal mondo in cui si posiziona durante il sonno, soprattutto osservando la distanza tra i corpi. Le coppie che dormono a meno di un centimetro di distanza hanno maggiori probabilità di essere felici insieme, mentre quelle che mantengono una distanza di almeno 30 centrimetri hanno meno probabilità che il loro rapporto sia lungo e duraturo. Dallo studio emerge infatti che le coppie che amano dormire avendo un contatto fisico sono molto più serene di quelle che nella notte restano distanti. La ricerca dell'Università di Hertfordshire, condotta dallo psicologo Richard Wiseman, è stata presentata al Edinburgh International Science Festival e si basa sugli studi e le analisi dello psichiatra Samuel Dunkell.

Come dormi a letto con il partner?

Dai risultati della ricerca emerge che il 42% delle coppie dorme schiena a schiena, il 31% con il volto rivolto verso la schiena dell'altro mentre solo il 4% faccia a faccia. Circa il 34% dorme toccandosi, il 12% trascorre la notte a pochi centimetri di distanza, mentre il 2% giace a più di 30 centimetri di distanza. Di quelli che si addormentano vicini, le coppie più felici sono quelle che dormono faccia a faccia o a "cucchiaio" rispetto a quelle che dormono in direzioni opposte schiena a schiena. Sempre secondo lo studio l'86% delle coppie che dormono vicine dichiarano di essere felici, mentre solo il 66% di coloro che dormono a distanza affermano di avere un rapporto sereno.

Dimmi come dormi e ti dirò chi sei

Lo stesso studio ha anche dato un'interpretazione alla posizione che scegliamo durante il sonno: le persone che dormono rannicchiate in posizione fetale solitamente sono indecise, ansiose e molto sensibili alle critiche esterne. Coloro che dormono in una posizione di semi-fetale, con le ginocchia piegate, sono più pacate, meno suscettibili e non prendono mai decisioni estreme. Le persone che dormono a pancia all'aria, con la schiena sul materasso, tendono ad essere fiduciose, aperte ed estremamente espansive, mentre coloro che dormono a pancia in giù sono più rigidi e perfezionisti.

Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni