23 Novembre 2018
17:59

Caterina, onomastico e significato del nome

Caterina è uno di nomi più diffusi sia in Italia che all’estero e negli ultimi anni sta tornando in voga. E’ di origini greche e celebra l’onomastico il 25 novembre: ecco tutto quello che c’è da sapere sul suo significato.
A cura di Valeria Paglionico

Caterina è uno di nomi più diffusi sia in Italia che all'estero e negli ultimi anni sta tornando in voga, come dimostrano le numerose star che si chiamano proprio in questo modo. E' un appellativo di origini greche e celebra l'onomastico il 25 novembre in onore di Santa Caterina d'Alessandria: ecco tutti i significati nascosti dietro questo nome.

Il significato del nome Caterina

Caterina è un nome femminile che deriva dal greco "kataròs" e signifca "pura", anche se nasconde un carattere forte ed energico. Sottintende la presenza di un carattere forte e combattivo, sostenuto da un'intelligenza vivace. Di solito le donne che si chiamano Caterina credono molto in loro stesse, soprattutto nelle innate qualità artistiche, e fanno di tutto pur di raggiungere i loro obiettivi, ed è proprio per questo che non perdono mai la determinazione. Festeggiano l'onomastico il 25 novembre in onore di Santa Caterina d'Alessandria ed è stato uno dei nomi più utilizzati dalle donne illustri come regine e imperatrici.

 Chi era Santa Caterina?

Santa Caterina viene celebrato il 25 novembre in onore di Caterina d'Alessandria, una 18enne cristiana figlia di una famiglia di nobili. Quando ad Alessandria d'Egitto è arrivato Massimino Daia, nominato governatore, quest'ultimo aveva organizzato una grande festa che prevedeva il sacrificio di animali in onore delle divinità pagane. Caterina, però, si è rifiutata di venerare gli dei in modo tanto barbaro e ha invitato Massimino a riconoscere Gesù come redentore. Il governatore non si è opposto, anzi, le ha apprezzato il suo coraggio e le ha chiesto di sposarlo, ottenendo però un secco rifiuto. La giovane è stata dunque condannata a una morte orribile: una ruota dentata che ha straziato il suo corpo. Nonostante la tortura, Caterina riesce a salvarsi per miracolo ma di lì a poco è stata decapitata. Secondo la leggenda, gli angeli hanno trasportato il suo corpo da Alessandria al Sinai, dove ancora oggi i fedeli si recano a venerarlo.

Le star che portano il nome Caterina

Caterina è uno dei nomi più diffusi in Italia, tra le sue diverse varianti sono circa 300.000 le persone che lo portano, facendogli aggiudicare i primi posti nella classifica nazionale. Era molto usato fin dai tempi medioevo, tanto che sono molte le donne della storia che lo portano, da Caterina Sforza a Caterina de' Medici, fino ad arrivare a Caterina d'Aragona, regina d'Inghilterra, ma ancora oggi è particolarmente in voga. Sono numerose, infatti, le star che si chiamano proprio Caterina, prima tra tutte la Balivo, diventata ormai la regina del pomeriggio di Rai 1 con "Vieni da me". A seguirla anche Caterina Caselli, Caterina Boratto, Caterina Murino e Caterina Guzzanti. Come non fare riferimento poi a Catherine Deneuve, Catherine Spaak o Catherine Zeta-Jones? Insomma, Caterina sarà pure un nome che risale a migliaia di anni fa ma continua a essere apprezzatissimo in ogni parte del mondo.

Martina, onomastico e significato del nome
Martina, onomastico e significato del nome
Fabiana, onomastico e significato del nome
Fabiana, onomastico e significato del nome
Marcella, onomastico e significato del nome
Marcella, onomastico e significato del nome
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni